Notizie Serie TVHandmaid's Tale Stagione 5 Tease continua il miglior cambiamento...

Handmaid’s Tale Stagione 5 Tease continua il miglior cambiamento di giugno della stagione 4

-


Una recente intervista a Elizabeth Moss ha garantito che la stagione 5 di The Handmaid’s Tale fornirà azione e continuerà a basarsi sul miglior cambiamento della stagione 4 delle circostanze di June Osborne. Mentre la data di uscita della quinta stagione di The Handmaid’s Tale deve ancora essere rivelata, il suo rinnovo è stato confermato prima della premiere della quarta stagione nel 2021. La prima stagione dello show era basata sull’omonimo romanzo distopico del 1985 di Margaret Atwood, ma le stagioni di The Handmaid’s Tale 2-4 costruito sul Gilead creato da Atwood, espandendo il suo universo.

Durante il corso dello spettacolo, l’accoglienza di The Handmaid’s Tale è peggiorata sia secondo i critici che secondo gli spettatori. Mentre le stagioni 1 e 2 di The Handmaid’s Tale vantano un punteggio molto alto della critica e del pubblico, che vanno dal 94% e 89% al 91% e 83% rispettivamente su Rotten Tomatoes, le stagioni 3 e 4 hanno un punteggio molto più basso. La critica diffusa delle stagioni 3 e 4 di The Handmaid’s Tale ruota attorno alla trama che promette rivoluzione e azione prima di tornare al suo solito destino e orrore, con le Ancelle che si ritrovano esattamente dove hanno iniziato il più delle volte. Tuttavia, la rassicurazione di Elizabeth Moss sulle molte cose che accadono nella quinta stagione di The Handmaid’s Tale suggerisce che la sua ultima stagione sarà più simile alla seconda parte di The Handmaid’s Tale stagione 4 rispetto alla stagione 3 dello show.

In un’intervista, Moss anticipa che la stagione 5 di The Handmaid’s Tale è “una delle giostre più selvagge” che abbia mai avuto, rivelando che “quasi non riesce a tenere il passo con la quantità di attività in corso”. L’ultimo annuncio del casting della quinta stagione di The Handmaid’s Tale ha visto Christine Ko di Hawaii Five-0 essere scelta per il ruolo di una potente leader della resistenza, Lucy. Entrambe le anticipazioni prevedono che la stagione 5 di The Handmaid’s Tale non sarà solo piena di azione, arrivando persino a suggerire una resa dei conti tra Gilead e la Resistenza, ma riprenderà anche da dove è stata lasciata June (Elizabeth Moss) alla fine della stagione 4 , come donna libera in Canada, che sta ancora cercando di combattere per coloro che sono rimasti intrappolati a Gilead. Questo cambiamento conferisce a giugno una maggiore libertà di azione e consente una narrativa molto più dinamica e guidata dall’azione che va avanti.

Mentre le stagioni 1 e 2 di The Handmaid’s Tale erano piene di azione, con la trama che andava avanti, la stagione 3 e la prima metà della stagione 4 erano leggermente bloccate in uno scenario catastrofico, in cui June e le altre Ancelle sarebbero state ciclicamente soggette a orrori e sofferenza inutile. L’episodio 6 di The Handmaid’s Tale stagione 4 ha finalmente rivisto quello schema, poiché June in Canada potrebbe ottenere qualcosa che sarebbe stato impossibile all’interno di Gilead, come lasciare che il resto del mondo ascolti la sua storia. La sua presenza in Canada nello stesso momento in cui Fred Waterford (Joseph Fiennes) e Serena Joy (Yvonne Strahovski) vi erano detenuti ha modificato anche l’equilibrio del rapporto di June con loro, poiché in passato hanno sempre avuto il sopravvento, mentre in Canada parole e testimonianze avevano potere.

In effetti, la natura lenta di The Handmaid’s Tale delle stagioni 3 e 4 ha dato allo spettacolo la possibilità di esplorare più lati della dittatura teocratica di Gilead e della Resistenza ad essa. Senza il viaggio di June e Janine (Madeline Brewer), sarebbe stato impossibile vedere il lavoro della Resistenza armata a Chicago nell’episodio 5 di The Handmaid’s Tale stagione 4. Se la stagione 3 non si fosse conclusa con giugno ferito, la stagione 4 non avrebbe potuto hanno mostrato il funzionamento di Mayday, la rete di Marthas, Ancelle e persino la moglie di un comandante che ha reso possibile la fuga dei bambini di Gilead in Canada. Le stagioni 3 e 4 di The Handmaid’s Tale offrivano la costruzione del mondo ma non abbastanza azione per portare avanti la rivoluzione voluta da June e molti altri. La promessa di Moss di una stagione ricca di avvenimenti per la quinta stagione di The Handmaid’s Tale suggerisce che la storia si baserà sul grande cambiamento di giugno della stagione 4, garantendo un cambiamento nell’equilibrio e forse anche nell’ordine mondiale.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Top Gun 2: come si è evoluta l’amicizia di Maverick e Iceman

Il regista di Top Gun: Maverick Joseph Kosinski spiega come l'amicizia tra Maverick e Iceman si è evoluta...

Hayden Christensen commenta l’apparizione di Vader ad Ahsoka

Hayden Christensen risponde ai rapporti sulla presunta apparizione di Darth Vader nella serie Ahsoka. L'attore sta tornando...

Noumin Kanren no Skill Bakka Agetetara Naze ka Tsuyoku Natta rivela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime delle light novel scritte da Shobonnu e illustrato da Sogawa, Noumin Kanren no...

Il finale della stagione 4 dell’FBI non andrà in onda sulla CBS dopo la sparatoria nella scuola del Texas

La CBS non manderà in onda il finale della stagione 4 dell'FBI a causa della recente sparatoria in...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te