Asiatica Film Mediale

Halo: Spiegazione della prima riga di Cortana (non proviene dai giochi)

Halo: Spiegazione della prima riga di Cortana (non proviene dai giochi)
Debora

Di Debora

08 Aprile 2022, 17:05


Cortana, l’amata intelligenza artificiale dell’universo di Halo, è finalmente apparsa nello show televisivo della Paramount+ e la sua prima battuta è stata un’aggiunta divertente al suo grande debutto. Mentre la maggior parte conosce Halo attraverso i videogiochi, l’universo abbraccia una varietà di media. Cortana è un appuntamento fisso all’interno del franchise, essendo stato presentato su molti di questi diversi mezzi e ha persino ispirato il nome dell’assistente alla produttività personale di Microsoft.

Nell’universo di Halo, la dottoressa Catherine Halsey ha creato Cortana attraverso un processo illegale. La dottoressa Halsey voleva usare il proprio cervello come modello di Cortana, ma poiché il processo da utilizzare, chiamato Cognitive Impression Modelling, avrebbe distrutto il cervello del donatore nel processo, si è clonata illegalmente. Questi cloni sono fatti dei suoi stessi ricordi, ma le loro menti sono instabili. Alla fine, il dottor Halsey ha usato uno di quei cloni per creare l’IA Cortana, così come un altro chiamato Kalmiya. Dal momento che Cortana condivide i ricordi del dottor Halsey, crea un’opportunità per alcuni dialoghi interessanti.

Quando Cortana viene finalmente attivata nell’episodio 3 di Halo, “Emergence”, dice al dottor Halsey: “Quando il gioco è finito, il re e il pedone tornano nella stessa scatola”. L’IA ha pronunciato per la prima volta questa frase nel romanzo di Eric Nylund Halo: The Fall of Reach. La frase è in realtà un proverbio italiano che è stato detto alla dottoressa Halsey da sua madre dopo che la prima aveva perso una partita a scacchi contro la seconda. Dal momento che Cortana condivide i ricordi della dottoressa Halsey, l’IA avrebbe saputo di questo momento che aveva condiviso con sua madre. Il proverbio stesso ha a che fare con l’idea che, indipendentemente dallo status, i pezzi degli scacchi e, metaforicamente, le persone finiscono tutti nello stesso posto un giorno.

“Quando il gioco è finito, il re e il pedone tornano nella stessa scatola” Significato

La battuta di Cortana in Halo non solo fornisce un bel collegamento con il romanzo di Nylund, ma il significato più profondo del proverbio italiano nel contesto del franchise è appropriato. Alla fine di una partita a scacchi, i pezzi tornano letteralmente nella stessa scatola, indipendentemente dal fatto che si tratti del re dignitoso o di una pedina umile. Il proverbio è una metafora del fatto che tutti, indipendentemente dal loro status o dai loro titoli, finiranno per morire alla fine. All’interno dell’universo di Halo, che si tratti dell’UNSC o del Covenant, esistono delle gerarchie. La linea è un’inclusione interessante per questo motivo; con la guerra che infuria sullo sfondo, il proverbio Halo’s Cortana dice dopo la sua creazione fornisce un bel senso di radicamento per un mondo altrimenti molto complicato in cui vivono tutti. È anche un sottile promemoria per Halsey che potrebbe interpretare Dio ora, ma lei Finirà per uscire allo stesso modo di tutte le sue creazioni e esperimenti falliti alla fine.

Sebbene la serie televisiva Halo della Paramount+ non sia considerata canonica nei libri o nei videogiochi del franchise, l’inclusione di dettagli come questo fornisce un bel filo conduttore tra i diversi mezzi che attraversa l’universo. Includere l’iconico personaggio Cortana nella serie televisiva rende sicuramente lo spettacolo un po’ più completo, ma le sue prime parole riflettono ciò che ha detto nel romanzo di Nylund, che riunisce tutto molto di più. Indipendentemente dalle origini della linea nell’universo di Halo, la battuta di Cortana nello show offre una prospettiva interessante su cui masticare: qualunque cosa accada, qualunque sia la loro posizione, tutti questi personaggi un giorno finiranno nello stesso posto.

Nuovi episodi di Halo in uscita giovedì su Paramount+.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

The Crown Prequel Show in fase di sviluppo iniziale su Netflix
The Crown Prequel Show in fase di sviluppo iniziale su Netflix

Netflix è nelle prime discussioni su una serie prequel per The Crown. Creato e scritto principalmente da Peter Morgan, il dramma storico di successo del servizio di streaming è stato presentato per la prima volta nel 2016 e ha rapidamente catturato il pubblico per la sua rappresentazione della politica della famiglia reale e delle loro […]

Da quanto tempo Marc Spector è Moon Knight?
Da quanto tempo Marc Spector è Moon Knight?

Attenzione: SPOILER per Moon Knight episodio 2 Marc Spector è il nuovo supereroe del Marvel Cinematic Universe, ma Moon Knight rende poco chiara la cronologia di quanto tempo è stato un vigilante. Nel corso del MCU, i Marvel Studios hanno tradizionalmente presentato nuovi eroi al pubblico mostrando loro le loro origini. Ciò è particolarmente vero […]