Asiatica Film Mediale

Halle Berry afferma che la storica vittoria dell’Oscar non ha aiutato la sua carriera in quel momento

Halle Berry afferma che la storica vittoria dell’Oscar non ha aiutato la sua carriera in quel momento
Erica

Di Erica

12 Gennaio 2022, 13:41


Halle Berry afferma che la sua storica vittoria all’Oscar per il film Monster’s Ball non ha effettivamente aiutato la sua carriera nel momento in cui ha vinto. In questi giorni, ovviamente, Berry non è un nome che ispira pensieri su una carriera in difficoltà. Negli ultimi due decenni, l’attore è apparso in diversi film degli X-Men, ha interpretato il ruolo della Bond girl Jinx Johnson in Die Another Day e ha interpretato il ruolo principale in Catwoman del 2004, quasi universalmente stroncato. Più di recente, Berry ha pubblicato il suo debutto alla regia, Bruised, in cui recita anche.

Tra i suoi più grandi successi in carriera c’è la sua vittoria all’Oscar come migliore attrice in Monster’s Ball nel 2001. Questa non è stata solo una vittoria importante per Berry, ma una vittoria storica a tutto tondo, poiché è diventata la prima donna di colore a vincere in questa categoria – infatti, nessuna donna di colore ha vinto questo premio da allora. Il fatto che questo evento sia accaduto relativamente all’inizio della sua carriera sembrava indicare che stava per essere catapultata a un nuovo livello di successo.

Tuttavia, Berry afferma in un’intervista a Variety che la sua storica vittoria all’Oscar non sembrava aiutare la sua carriera nel modo in cui si aspettava. Descrive come, dopo la sua vittoria, pensava che sarebbe stata inondata di nuovi script da leggere e avrebbe potuto scegliere qualsiasi progetto desiderasse. Secondo l’attore, tuttavia, mentre non poteva andare da nessuna parte senza che le persone la riconoscessero, la sua immagine all’interno del settore non era cambiata. Berry descrive la sua situazione come “soffre di ‘solo essere un bel viso'”. Vedi la sua citazione completa di seguito:

Pensavo che il camion della sceneggiatura sarebbe tornato alla mia porta e li avrebbe scaricati tutti. Questa è la mia ingenuità. Ho una vittoria storica. Chiaramente, questo significherà che questa lotta sarà indelebilmente più facile per me. E questo non è successo. Passarono le settimane e alla fine arrivò. Oh, ho questo premio e non posso andare da nessuna parte ora senza che qualcuno sappia il mio nome. Ma all’interno del settore, i grandi registi famosi, nessuno ha chiamato. La mia realtà è tornata alla normalità e soffrivo ancora del “solo essere un bel viso”.

La carriera di Berry è ovviamente cresciuta in modo significativo da quando ha ricevuto il premio, e questo ha sicuramente più a che fare con il merito dell’attore che con la forza della vittoria di un Oscar. Berry ha recentemente accettato il premio alla carriera all’evento Celebration of Black Cinema della Critics Choice Association e ha parlato apertamente di come non dia troppo valore alla vittoria dei premi. Berry ha incoraggiato i suoi ascoltatori a smettere di “lasciare che fosse la misura del nostro valore e del nostro successo”.

Il messaggio di Berry sulla sua Monster’s Ball non potrebbe arrivare in un momento più opportuno. Mentre pubblica il suo debutto alla regia, dimostra che, nonostante non abbia mai vinto un altro Oscar, la sua carriera è più potente ora di quanto non lo sia mai stata. Berry non mostra segni di rallentamento, e infatti ha parlato di diversi film che le piacerebbe fare in futuro, incluso uno in cui interpreterebbe la madre di Zendaya. Fino ad allora, i fan possono rimediare guardando Bruised su Netflix ora.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Tarantino non voleva che Diane Kruger facesse un provino per Bastardi senza gloria
Tarantino non voleva che Diane Kruger facesse un provino per Bastardi senza gloria

L’acclamato regista Quentin Tarantino inizialmente non voleva che Diane Kruger recitasse nel suo film epico sulla Seconda Guerra Mondiale, vincitore dell’Oscar nel 2009, Bastardi senza gloria. Oltre ad essere conosciuto come un regista la cui conoscenza del cinema enciclopedico non è seconda a nessuno, Tarantino si è anche fatto un nome come qualcuno che può […]

James Gunn rivela che lo speciale per le vacanze di Guardians deve ancora iniziare le riprese
James Gunn rivela che lo speciale per le vacanze di Guardians deve ancora iniziare le riprese

Lo sceneggiatore/regista James Gunn rivela che The Guardians of the Galaxy Holiday Special deve ancora iniziare le riprese a causa di un’ondata di casi di Omicron. I dettagli della trama per il primo speciale per il piccolo schermo collegato al Marvel Cinematic Universe sono attualmente sconosciuti, anche se è stato precedentemente riferito che sarà incentrato […]