Asiatica Film Mediale

Guillermo del Toro parla di 3 film di Pinocchio in uscita nello stesso anno

Guillermo del Toro parla di 3 film di Pinocchio in uscita nello stesso anno
Erica

Di Erica

12 Ottobre 2022, 21:04


Guillermo del Toro ha condiviso le sue opinioni sul fatto che il suo prossimo film Pinocchio sarà il terzo adattamento del classico libro per bambini di Carlo Collodi a uscire nel 2022. Il progetto in stop-motion sarà la prima avventura alla regia di del Toro nell’animazione dopo aver prodotto il varie serie animate nell’universo di Trollhunters di Netflix. Questa versione di Pinocchio presenterà una versione più oscura di quella che il pubblico è abituato a vedere, ambientata nell’Italia fascista degli anni ’30. Il cast vocale stellato del film includerà Ewan McGregor, Cate Blanchett, John Turturro, Ron Perlman, Tim Blake Nelson, Burn Gorman, Christoph Waltz, Tilda Swinton e Finn Wolfhard di Stranger Things.

Stranamente, Pinocchio di Guillermo del Toro è solo uno dei tre lungometraggi legati a Pinocchio in uscita quest’anno, ognuno dei quali è presentato con un mezzo diverso. Il Pinocchio in stop-motion – in uscita su Netflix il 9 dicembre – sarà l’ultimo a uscire, dopo gli altri due titoli, entrambi poco accolti da critica e pubblico. Il primo ad essere distribuito è stato il film d’animazione russo in 3D Pinocchio: A True Story, il cui doppiaggio inglese è interpretato da Pauly Shore, Jon Heder e la star di SpongeBob SquarePants Tom Kenny. Il secondo è stato il remake live-action di Pinocchio di Robert Zemeckis, un progetto esclusivo Disney+ che vedeva Tom Hanks nei panni di Geppetto, Cynthia Erivo nei panni della Fata Turchina e Joseph Gordon-Levitt nei panni di Jiminy Cricket.

Screen Rant ha avuto l’opportunità di incontrare del Toro per un’intervista esclusiva. Durante la conversazione, il regista ha riflettuto sul fatto che ci sono così tanti film di Pinocchio quest’anno. Ha affermato che la sua versione della storia è completamente sua, di un pezzo con i suoi racconti fantasy più per adulti come Il labirinto di Pan e La spina dorsale del diavolo, quindi questa situazione è più un “momento gioioso di coincidenza, e tu sei mai in competizione”. Leggi la sua citazione completa di seguito:

Penso che qualsiasi coincidenza del genere, o qualsiasi convergenza del genere, vada bene. Perché penso che sia una storia che può essere raccontata così tante volte in modi così diversi. E questo è uno dei motivi per cui sentivo di essere d’accordo con il credito di possesso perché questo non è solo qualcosa che mi porto dietro da quasi due decenni, ma dice anche alle persone: “Guarda, questo sarà un pezzo con La spina dorsale del diavolo e Il labirinto di Pan”.

Non è un film fatto per bambini, ma è un film che può essere visto dalla famiglia. E ha un cuore molto dolce, come hai visto nel filmato, ma è qualcosa che si distinguerà dalle altre versioni del racconto. Ha un punto di vista molto, molto specifico. Quando la pensi così, voglio dire, allora sei in un momento gioioso di coincidenza e non sei mai in competizione.

Perché il film di Pinocchio di Guillermo del Toro è diverso dagli altri

Anche per coloro che hanno visto entrambi gli altri film di Pinocchio di quest’anno, ci sono ancora molti fattori che rendono speciale il film di Del Toro. Oltre alla specificità dell’ambientazione e dell’animazione in stop-motion, questo Pinocchio probabilmente fornirà al pubblico la miscela di toni caratteristica di Del Toro. Ha già fatto riferimento ai suoi film The Devil’s Backbone e Pan’s Labyrinth, ma la propensione del regista per il dark fantasy può essere vista anche in progetti come The Shape of Water, Nightmare Alley e persino Hellboy.

Questa versione di Pinocchio sarà probabilmente un’esperienza intensa, se il suo confronto è vero. Il regista ha dimostrato di avere una visione inimitabile per la giustapposizione di meraviglie infantili con le realtà della vita adulta, compresa la violenza grafica e la sessualità. Questa volta, questo sarà probabilmente evocato nelle realtà dell’Italia di Mussolini che si svolgono attorno alla classica fiaba.


Potrebbe interessarti

La Marvel ha già creato la storia dell’origine del MCU perfetto di Man-Thing (nel 2013)
La Marvel ha già creato la storia dell’origine del MCU perfetto di Man-Thing (nel 2013)

Attenzione: Spoiler per Werewolf By Night! Man-Thing è stato finalmente introdotto nel MCU’s Werewolf By Night, ma l’origine perfetta del personaggio potrebbe essere già stata stabilita nel 2013. La prima presentazione speciale dei Marvel Studios è stata elogiata per non aver esposto troppi retroscena per nessun personaggio, ma uno dei la più misteriosa è la […]

Pierce Brosnan rivela la mentalità del dottor Fate in Black Adam
Pierce Brosnan rivela la mentalità del dottor Fate in Black Adam

Esclusivo: Pierce Brosnan condivide alcune informazioni sulla mentalità del dottor Fate durante gli eventi di Black Adam. Rivela che il membro veterano della Justice Society deve affrontare una delle decisioni più cruciali della sua carriera da eroe. Brosnan recita al fianco di Dwayne Johnson, che interpreta l’antieroe DC Comics nel prossimo film DCEU. Black Adam […]