Asiatica Film Mediale

Guarda Steven Spielberg dire a Tom Cruise che Top Gun: Maverick ha salvato Hollywood

Guarda Steven Spielberg dire a Tom Cruise che Top Gun: Maverick ha salvato Hollywood
Erica

Di Erica

14 Febbraio 2023, 18:16


Steven Spielberg viene ripreso in un video mentre dice a Tom Cruise di aver salvato Hollywood con Top Gun: Maverick. Cruise ha aspettato più di tre decenni per realizzare finalmente un sequel del suo blockbuster del 1986 Top Gun. E quando il sequel è stato finalmente disponibile, la star e il produttore si sono rifiutati di lasciare che COVID gli impedisse di dare al film un lancio cinematografico completo. Il risultato è stato un blockbuster ancora più grande del primo film, dato che Maverick ha incassato 1,48 miliardi in tutto il mondo.

Probabilmente non è un’esagerazione dire Top Gun: Maverick ha salvato l’estate del 2022 al botteghino, ma secondo uno dei famosi ex collaboratori di Cruise, si potrebbe anche dire che il sequel d’azione ha salvato Hollywood.

La dichiarazione sbalorditiva, ma forse accurata, è arrivata dal leggendario regista Spielberg, che è stato catturato in un video mentre parlava con Cruise al recente Academy Luncheon, e si è potuto sentire elogiare gli sforzi della sua ex star di War of the Worlds per piombare come lo stesso Maverick e salvare l’industria. Spielberg è stato sorpreso a dire (tramite Marisatomay):

“Hai salvato il culo a Hollywood. E potresti aver salvato la distribuzione nelle sale. Sul serio. Maverick avrebbe potuto salvare l’intera industria teatrale.

Come Top Gun: Maverick ha aiutato a salvare i film (per un po’)

Si può sostenere che il modello di distribuzione cinematografica per i film fosse già nei guai prima che arrivasse il COVID e facesse precipitare l’intero settore in un ulteriore caos. Ed è innegabilmente vero che quando COVID è sceso, gettando i programmi di rilascio in totale disordine, molti studi sono stati presi dal panico e hanno iniziato a passare a VOD e alle versioni in streaming piuttosto che rischiare di mettere i film nelle sale. Anche i grandi film in franchising come Wonder Woman 1984 hanno finito per ridurre le loro corse cinematografiche a favore di VOD e streaming.

Ma Cruise notoriamente si rifiutò di cedere all’invio di Maverick al VOD, sostenendo che il film era stato realizzato per essere visto sul grande schermo. E Cruise ha avuto assolutamente ragione quando è arrivato Maverick. Il film alla fine ha dominato l’estate del 2022 al botteghino, realizzando la straordinaria impresa di essere il numero 1 in America sia nel Memorial Day che nel Labor Day (i tradizionali reggilibri della stagione estiva).

Ma mentre Maverick ha innegabilmente contribuito a salvare il 2022 al cinema, in realtà resta da vedere se la sua performance sarà vista come il momento in cui tutta la distribuzione nelle sale è stata salvata. Purtroppo è anche vero che il botteghino continua a faticare nel complesso, nonostante l’arrivo di altri successi come Black Panther: Wakanda Forever e Avatar 2. Forse la storia alla fine sarà d’accordo con Spielberg, ma ciò di cui Hollywood ha davvero bisogno è una normale stagione estiva piena di grandi uscite, non un’estate dominata da un enorme successo gradito ai fan come Top Gun: Maverick.

Fonte: Marisatomay/Twitter


Potrebbe interessarti

JK Rowling risponde al contraccolpo in corso ai suoi commenti anti-trans
JK Rowling risponde al contraccolpo in corso ai suoi commenti anti-trans

L’autrice di Harry Potter JK Rowling ha risposto al continuo contraccolpo che deve affrontare a seguito dei commenti che ha fatto che sono ampiamente considerati denigratori per le persone transgender. Sebbene sia ancora nota per aver scritto gli amati romanzi di Harry Potter, che sono stati successivamente trasformati in film di grande successo, la Rowling […]

La risposta schiaffo agli Oscar di Will Smith non è stata abbastanza buona, afferma il presidente dell’Academy
La risposta schiaffo agli Oscar di Will Smith non è stata abbastanza buona, afferma il presidente dell’Academy

Il presidente dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences Janet Yang ha ammesso che la risposta dell’Academy allo schiaffo di Will Smith a Chris Rock non è stata abbastanza buona. Durante una presentazione del premio ai 94 ° Academy Awards, Rock ha improvvisato una battuta sull’alopecia della moglie di Smith, Jada Pinkett-Smith, che ha portato […]