Asiatica Film Mediale

Guarda lo scatto che sta facendo bandire Barbie in un paese.

Guarda lo scatto che sta facendo bandire Barbie in un paese.
Erica

Di Erica

05 Luglio 2023, 14:47



Il prossimo film di Barbie è stato ufficialmente vietato in almeno un paese, e la scena che ha causato ciò è stata condivisa su Twitter. Diretto da Greta Gerwig, Barbie vede Margot Robbie nel ruolo della famosa bambola della Mattel, che lascia Barbieland e si avventura nel Mondo Reale. Nonostante l’entusiasmo per il film sembri alto, i residenti di una nazione non avranno la possibilità di vederlo.

In vista della data di uscita di Barbie il prossimo mese, il Vietnam ha recentemente vietato il film a causa di una scena che presenta ciò che è noto come la “linea delle nove linee tratteggiate”. Qui di seguito potete vedere la scena incriminata grazie a Lmao gan ma su Twitter.

Questa linea viene utilizzata sulle mappe cinesi per delimitare il territorio nel Mar Cinese Meridionale, che sia il Vietnam che la Cina rivendicano come proprio.

Spiegazione del divieto di Barbie nel Vietnam

La linea delle nove linee tratteggiate, un’aggiunta a forma di U sulle mappe, viene utilizzata per dividere circa il 90% del Mar Cinese Meridionale come territorio cinese. Un tribunale internazionale de L’Aia ha stabilito nel 2016 che la Cina non ha alcun fondamento legale per queste rivendicazioni, ma il governo cinese non ha riconosciuto o accettato questa sentenza. La nazione continua inoltre a costruire basi e a imporre con forza la propria dominanza nella regione e la questione rimane ancora oggi molto dibattuta.

Barbie non è il primo film di Hollywood a essere vietato per la presenza della linea delle nove linee tratteggiate, infatti anche il film dell’anno scorso con Tom Holland, Uncharted, è stato vietato in Vietnam per una scena con una mappa simile. Mentre il Vietnam è finora l’unica nazione a vietare Barbie, le autorità delle Filippine stanno anche valutando una decisione simile a causa dello stesso motivo. La Malesia è contraria alla linea delle nove linee tratteggiate ma non si è ancora pronunciata riguardo a Barbie.

Sebbene la Warner Bros. non abbia ancora commentato la polemica, è chiaro che, da un punto di vista commerciale, proiettare il film in Cina è molto vantaggioso. Negli ultimi anni, gli incassi al box office cinese per i film di Hollywood sono diminuiti, ma la nazione rappresenta comunque un territorio significativo per le prestazioni internazionali di un film. Detto ciò, la scena di Barbie in questione presenta una mappa caricaturale che è lontana dalla realtà e ci si chiede se sia davvero cruciale averla nel film se si tratta di una causa di tale controversia.

Fonte: @rzhongnotes/ Twitter


Potrebbe interessarti

Ritorno di Doctor Strange nel MCU confermato da una star di Marvel che suggerisce la linea temporale di Avengers 5
Ritorno di Doctor Strange nel MCU confermato da una star di Marvel che suggerisce la linea temporale di Avengers 5

Benedict Cumberbatch ha confermato che presto tornerà nel Marvel Cinematic Universe come Doctor Strange. Il Doctor Strange di Cumberbatch è uno dei personaggi più amati nell’MCU, con l’eroe che è apparso per l’ultima volta nel suo secondo film da solista, Doctor Strange nel Multiverso della Follia del 2022, che ha visto Strange attraversare il multiverso […]

Disney AI trasforma ogni principessa in modella di passerella (e i loro abiti sono incredibili)
Disney AI trasforma ogni principessa in modella di passerella (e i loro abiti sono incredibili)

Sono state generate nuove incredibili opere d’arte di intelligenza artificiale Disney, trasformando ogni principessa Disney in una modella di passerella con un elegante outfit. Le principesse Disney come Biancaneve, Cenerentola e Jasmine hanno abiti classici facilmente riconoscibili. Sebbene la moda non sia il punto focale dei loro film, le principesse Disney hanno design ben definiti […]