Asiatica Film Mediale

Gran Turismo raggiunge un impressionante traguardo al botteghino nonostante un iniziale deludente.

Gran Turismo raggiunge un impressionante traguardo al botteghino nonostante un iniziale deludente.
Erica

Di Erica

18 Settembre 2023, 13:23


Riassunto

  • Gran Turismo supera il traguardo dei 100 milioni di dollari al botteghino, nonostante un avvio lento e recensioni miste da parte dei critici.
  • Il rinvio della data di uscita di Gran Turismo da parte di Sony potrebbe aver contribuito a generare promozione di passaparola e favorito il suo ritorno.
  • Il successo del film serve come ricordo a non sottovalutare i film, in quanto possono guadagnare slancio e superare le aspettative con abbastanza hype.

Nonostante un inizio poco entusiasmante, Gran Turismo ha superato un impressionante traguardo al botteghino quasi un mese dopo l’inizio delle proiezioni cinematografiche. Gran Turismo ha debuttato ampiamente nei cinema il 25 agosto, dopo un leggero ritardo a causa dello sciopero di SAG-AFTRA. Il film è basato su una storia vera. Segue Jann Mardenborough (Archie Madekwe), un adolescente i cui punteggi migliori nel simulatore di guida Gran Turismo gli guadagnano un posto alla GT Academy e la possibilità di diventare un vero pilota automobilistico. Gran Turismo ha ricevuto recensioni miste dai critici, ma sta tornando in auge al botteghino.

Come riportato da Collider, Gran Turismo ha superato i 100 milioni di dollari di incassi al botteghino in tutto il mondo, guadagnando 102 milioni di dollari. Il traguardo è particolarmente impressionante perché il film ha avuto un avvio lento. Inizialmente ha debuttato con 17,4 milioni di dollari nel weekend di apertura, ma questo includeva 5,3 milioni di dollari nelle anteprime, il che significa che il suo incasso effettivo di apertura era nella parte inferiore delle previsioni, secondo le quali avrebbe debuttato con 12-15 milioni di dollari. Tuttavia, ha guadagnato terreno nelle ultime settimane e ha raggiunto i 102 milioni di dollari, quindi Gran Turismo ha almeno coperto i costi.

Ha il ritardo di Gran Turismo aiutato i numeri del botteghino?

Il traguardo di Gran Turismo è un po’ sorprendente, non solo a causa del suo inizio poco entusiasmante, ma anche perché il 2023 è stato un anno strano al botteghino. Vari film attesi come successi significativi sono stati un flop, tra cui The Flash e Indiana Jones e il quadrante del destino. Nel frattempo, altri titoli come Barbie e Oppenheimer sono diventati successi ancora più grandi del previsto. Considerando l’andamento erratico del botteghino, unito al fatto che lo sciopero di SAG-AFTRA ha impedito al cast di Gran Turismo di promuoverlo, le sue performance sono state un po’ azzardate.

Una cosa che potrebbe aver aiutato il film è stata la strategia di Sony di ritardarlo. Sony ha ritardato l’ampia distribuzione di Gran Turismo solo poche settimane prima della sua iniziale première dell’11 agosto, spostandola al 25. Tuttavia, le anteprime erano disponibili in alcuni cinema prima dell’ampia distribuzione. Dato che Sony stava subendo un colpo nella promozione a causa dello sciopero di SAG-AFTRA, si ritiene che lo studio volesse promuovere Gran Turismo tramite il passaparola.

Non è chiaro se il ritardo abbia contribuito alle performance del film, ma il passaparola del pubblico potrebbe aver svolto un ruolo. L’avvio lento di Gran Turismo e il ritorno improvviso suggeriscono che il passaparola e l’hype dopo la sua uscita abbiano attirato alcuni spettatori al cinema. Considerando che Gran Turismo è basato su una storia vera e vanta diversi nomi noti come David Harbour e Orlando Bloom, sicuramente c’è stato molto da discutere sul film. Il traguardo di Gran Turismo ricorda anche agli spettatori di non giudicare i film troppo presto, perché alcuni possono recuperare terreno verso la fine delle loro proiezioni se generano abbastanza hype.

Fonte: Collider


Potrebbe interessarti

Alexandra Daddario immaginata come Wonder Woman in un bellissimo artwork dell’universo DC.
Alexandra Daddario immaginata come Wonder Woman in un bellissimo artwork dell’universo DC.

Riepilogo L’interpretazione da parte dei fan di Alexandra Daddario nel ruolo di Wonder Woman prende vita in uno stupefacente fan art ispirato ai fumetti. Nonostante le dichiarazioni contrastanti di Gal Gadot, sembra improbabile un suo ritorno come Wonder Woman nell’Universo DC. Il único progetto confermato riguardante Wonder Woman nell’Universo DC è Paradise Lost, che probabilmente […]

Acrobazie di Tom Cruise nei film di Mission: Impossible valutate dagli artisti degli effetti speciali per quanto sia reale rispetto al CGI.
Acrobazie di Tom Cruise nei film di Mission: Impossible valutate dagli artisti degli effetti speciali per quanto sia reale rispetto al CGI.

Tom Cruise realizza stunts impressionanti nella serie Mission: Impossible, e ora gli artisti VFX giudicano quanto di questi siano reali e quanto siano realizzati al computer. La serie di film è iniziata nel 1996, seguendo l’agente dell’IMF Ethan Hunt (Cruise) e il suo team attraverso varie missioni sempre più pericolose e ad alto rischio. Nel […]