Asiatica Film Mediale

Godzilla vs. Kong, le riprese del sequel quest’anno in Australia

Godzilla vs. Kong, le riprese del sequel quest’anno in Australia
Erica

Di Erica

21 Marzo 2022, 14:55


Un nuovo rapporto rivela che le riprese del sequel di Godzilla vs. Kong inizieranno entro la fine dell’anno in Australia. Agendo come il quarto capitolo di Monsterverse di Legendary Entertainment, Godzilla vs. Kong vede i due titani titolari affrontarsi in una battaglia di proporzioni epiche. Il film segue gli eventi di Godzilla, Kong: Skull Island e Godzilla: King of the Monsters, ed è stato un successo con il pubblico di tutto il mondo, incassando oltre 469 milioni di dollari al botteghino a livello globale.

Godzilla vs. Kong è diretto da Adam Wingard, noto soprattutto per il suo lavoro in film come You’re Next, The Guest e Death Note. Dopo numerosi ritardi dovuti alla pandemia di COVID-19, il film è stato infine presentato in anteprima nelle sale e su HBO Max lo stesso giorno, diventando infine il film più piratato del 2021. Godzilla vs. Kong vede protagonisti sia personaggi nuovi che di ritorno, con artisti del calibro di Millie Bobby Brown, Alexander Skarsgård, Rebecca Hall, Brian Tyree Henry, Shun Oguri, Eiza González, Julian Dennison, Lance Reddick e Kyle Chandler completano il cast del film.

Secondo un nuovo rapporto di Deadline, Godzilla vs. Kong 2 sta andando avanti. Le riprese del sequel dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno nel Queensland, in Australia. Sia Godzilla vs. Kong che Kong: Skull Island sono stati anche girati nella regione, fornendo importanti stimoli economici e creando centinaia di posti di lavoro per le troupe cinematografiche locali. I dettagli sulla trama del prossimo sequel sono attualmente sconosciuti, così come chi lo dirigerà.

Sebbene Wingard non abbia ancora confermato di tornare alla sedia del regista per Godzilla vs. Kong 2, ha precedentemente espresso interesse per un sequel, affermando che “gli piacerebbe assolutamente continuare” con il franchise. Godzilla vs. Kong ha introdotto diverse idee interessanti da esplorare ulteriormente in una seconda puntata, la più grande delle quali è forse la rivelazione della Terra Cava, un gigantesco ecosistema sotterraneo che ospita titani simili a Kong e Godzilla. Lo stesso Wingard in precedenza aveva spiegato che gli piacerebbe esplorare la Terra Cava in modo più approfondito, dicendo: “Penso che ci sia molto altro da fare lì. Questa è una preistoria del pianeta Terra, da dove provengono tutti i titani”. Il regista ha spiegato che la prima “tee” di Gozilla vs. Kong[d] svelare un po’ di mistero”, che gli piacerebbe vedere “risolto, esplorato e spinto al livello successivo”.

Il successo di Godzilla vs. Kong – al culmine della pandemia, nientemeno – ha reso incredibilmente probabile un seguito. L’annuncio del sequel arriva diversi mesi dopo che è stato rivelato che una nuova serie Monsterverse è in lavorazione presso Apple, senza ancora sapere se i due progetti interagiranno dal punto di vista della narrazione. Considerando la sua volontà di tornare al franchise di Monsterverse e il successo di Godzilla vs. Kong, sembra anche probabile che Wingard tornerà ancora una volta alla sedia del regista. Non è stata ancora annunciata una data di uscita per il sequel Godzilla vs. Kong, con quella notizia che dovrebbe arrivare man mano che il film si avvicina all’entrata in produzione.

Fonte: Scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Ryan Reynolds scherza 13 In corso 30 2 Sarebbe un film dell’orrore
Ryan Reynolds scherza 13 In corso 30 2 Sarebbe un film dell’orrore

In un altro spettacolo delle sue battute tipiche, Ryan Reynolds ha detto al suo co-protagonista di The Adam Project, Mark Ruffalo, che il sequel di 13 Going On 30 sarebbe un film dell’orrore. Rilasciata nel 2004, la commedia romantica vede Ruffalo e Jennifer Garner nei panni della tredicenne Jenna Rink, che nel 1987 desidera avere […]

Jackass Forever Blu-ray include 40 minuti di acrobazie invisibili
Jackass Forever Blu-ray include 40 minuti di acrobazie invisibili

La Paramount annuncia le date di uscita e le caratteristiche speciali di Jackass Forever Blu-ray e digitale, inclusi 40 minuti di acrobazie invisibili. Il film segna il quarto e potenzialmente ultimo capitolo della saga cinematografica di Jackass e arriva oltre un decennio dopo l’uscita del suo predecessore, Jackass 3D, e quasi un decennio dopo lo […]