Notizie FilmGli sceneggiatori di No Way Home parlano di come...

Gli sceneggiatori di No Way Home parlano di come il suo finale imposta Spider-Man 4

-


Attenzione: questo post contiene spoiler per Spider-Man: No Way Home.

Gli scrittori Chris McKenna ed Erik Sommers parlano di come Spider-Man: No Way Home configura il potenziale Spider-Man 4. È stata la produttrice di Sony Amy Pascal ad annunciare per la prima volta che stanno continuando la loro collaborazione con i Marvel Studios con un’altra trilogia di Spider-Man con Tom Holland in fase di sviluppo. Per un po’ non è stato chiaro se la sua rivelazione fosse ufficiale o meno, ma lo stesso Kevin Feige ha successivamente rivelato che Spider-Man 4 è ora in fase di sviluppo attivo, sebbene la partecipazione di Holland non sia stata esplicitamente confermata. Con ciò, i fan si stanno naturalmente chiedendo come l’ultima avventura di Peter Parker passi alla fase successiva della sua storia.

Il wall-crawler ha vissuto la sua più grande avventura finora in Spider-Man: No Way Home. Oltre a occuparsi delle ramificazioni della sua identità segreta rivelata al pubblico, Peter ha anche combattuto vari cattivi di altri universi mentre l’incantesimo manomesso del Dottor Strange (Benedict Cumberbatch) ha inavvertitamente esposto la Terra a minacce multiversali. Fortunatamente, ha anche ottenuto nuovi alleati da altri universi con le apparizioni a sorpresa delle versioni di Spider-Man di Andrew Garfield e Tobey Maguire. La fine del trequel, tuttavia, mette Peter in uno stato unico poiché lo stregone aveva bisogno di lanciare un incantesimo molto più forte che essenzialmente lo privasse della sua identità per impedire che il multiverso si rompesse.

Mentre sia McKenna che Sommers affermano di non essere a conoscenza dei piani di Marvel Studios e Sony per Spider-Man 4, discutono di come il finale di Spider-Man: No Way Home potrebbe portare alla prossima avventura di Peter. In un’intervista con THR, gli sceneggiatori hanno affermato di aver deciso da tempo il finale del film in quanto può funzionare come un vero addio al wall crawler olandese o un punto di salto narrativo per un nuovissimo film solista.

È finita in un posto dove poteva sembrare una soddisfazione [conclusion] a questo particolare Spider-Man, o sicuramente potrebbe andare avanti. Riuniamo questa squadra in una stanza e, di nuovo, ognuno di questi film ha avuto una grande cosa del precedente a cui reagire. Per essere un motore di storia. Se ce ne fosse un altro, avremmo questo grande cambiamento alla fine che sarebbe un enorme motore della storia per quello che verrà dopo. Penso che potrebbe essere una conclusione soddisfacente o solo un altro incidente davvero divertente e stimolante per un’altra storia. Spero che facciano di più.

Premesso che i Marvel Studios e la Sony possono lasciare la storia di Peter dopo Spider-Man: No Way Home, il finale del film funziona meglio come preparazione per la prossima avventura dell’eroe. Tanto per cominciare, senza alcun legame con gli Avengers o Iron Man (Robert Downey Jr.), la versione del MCU può finalmente risolvere le più grandi critiche dei fan con la sua versione del wall-crawler, ovvero che ha avuto aiuto per la maggior parte del suo tempo. stint nell’universo. Per questo motivo, ha a malapena rimosso la sua identità dagli eroi più anziani del franchise. Ora che nessuno ricorda chi è Spider-Man o Peter Parker, non ha nessun altro su cui fare affidamento se non se stesso, offrendogli maggiori opportunità di lavorare sulle sue capacità individuali.

In ogni caso, c’erano pochissime possibilità che Marvel Studios e/o Sony decidessero di porre fine al periodo di Holland come Spider-Man con Spider-Man: No Way Home considerando come la loro partnership abbia avuto molto successo. Tutti e tre i film di Spider-Man da solista sono stati successi di critica e al botteghino, beneficiando Sony dopo la brusca cancellazione del franchise di The Amazing Spider-Man. Nel frattempo, i Marvel Studios possono continuare a utilizzare il personaggio nell’MCU.

Fonte: THR

Date di uscita principali Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Morbius (2022)Data di uscita: 21 gennaio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Latest news

She-Hulk Star è stata totalmente sorpresa dal ritorno dell’MCU di Abomination

La star di She-Hulk, Tim Roth, ha rivelato che non si aspettava di tornare nel suo ruolo di...

Il trailer di WeCrashed di Jared Leto rivela la data di uscita di marzo

Il trailer del nuovo drama di Apple TV+ WeCrashed con protagonista Jared Leto ha rivelato una data di...

After Ever Happy: tutto ciò che sappiamo sul film After 4

Il terzo film della serie After, After We Fell, è arrivato su Netflix e ha sollevato dubbi su...

È morto a 37 anni Gaspard Ulliel, attore francese e star di Moon Knight

Gaspard Ulliel, l'attore che interpreta Midnight Man in Moon Knight, è morto all'età di 37 anni. Ulliel, nato...

Come i Transformers di Michael Bay hanno riscattato la linea di giocattoli più strana del franchise

Con l'inclusione di Alice (Isabel Lucas) in Transformers: La vendetta dei caduti, i film di Michael Bay hanno...

Secondo quanto riferito, il programma TV live-action di Lost Judgment è in fase di sviluppo

Secondo quanto riferito, un programma televisivo live-action di Judgment è in fase di sviluppo con la star Takuya...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you