Notizie Serie TVGli attori di Smallville sono rimasti scioccati dalle morti...

Gli attori di Smallville sono rimasti scioccati dalle morti brutali nell’episodio della prima stagione

-


Gli attori di Smallville Tom Welling e Michael Rosenbaum rivelano le loro reazioni alle morti scioccanti nella prima stagione, episodio 16. Una storia sulle origini di Superman che segue notoriamente una regola “niente collant, niente voli”, Smallville si è concentrato sulla vita di una piccola città di Clark Kent (Welling) prima divenne l’Uomo d’Acciaio. La serie ha debuttato sulla WB (ora nota come CW) nel 2001 ed è andata in onda per ben 10 stagioni, trasmettendo più di 200 episodi. Smallville, che ha visto Clark imparare a sfruttare i suoi superpoteri mentre affrontava la vita da adolescente, si è guadagnato una base di fan appassionati e ha generato un franchise DC che è continuato in CW con l’Arrowverse.

Smallville includeva un cast di personaggi avvincenti, tra cui il cattivo della serie Alexander “Lex” Luthor (Rosenbaum), che iniziò come uno degli amici intimi di Clark. Oltre al cast regolare, lo spettacolo aveva alcuni affascinanti personaggi ricorrenti, inclusi numerosi metaumani che avevano acquisito poteri da varie fonti come la meteora di kryptonite. Un metaumano che ha ottenuto la sua capacità di leggere la mente da un tumore al cervello è stato Ryan James (Ryan Kelley), che è diventato una figura di fratellino per Clark nei due episodi in cui è apparso. Apparso per la prima volta nella stagione 1, episodio 16, “Randagio “Le abilità di Ryan venivano usate per attività criminali dai suoi genitori acquisiti e i Kent lo trovarono e accolsero il ragazzo.

Nell’episodio di questa settimana del podcast di Smallville Rewatch Talk Ville, Welling e Rosenbaum hanno discusso del sorprendente livello di violenza in “Stray”. Sebbene la serie includa spesso scene di combattimento e persino di morte, l’episodio della fine della prima stagione ha ulteriormente amplificato l’azione, mandando in onda una scena in cui il crudele patrigno di Ryan spara a bruciapelo a due persone, una delle quali era sua moglie. Gli attori hanno reagito alla scena, rivelando di essere rimasti sorpresi quanto gli spettatori. Guarda cosa hanno da dire qui sotto:

Rosenbaum: “Pensavo che fosse piuttosto brutale. In effetti, in gran parte di questo episodio, ci sono state delle morti piuttosto brutali. Voglio dire, sparare solo alle persone. Era come, ‘Santa merda, questa è Smallville e siamo solo – ha appena fatto esplodere quel vecchio.’ Mi sono sentito un po’ male per lui”.

Welling: “Sì, è stato un vero e proprio omicidio. Molte volte, è stato ‘Oh, sei in macchina, verserò benzina sul tettuccio dell’auto della Mercedes e ti darò fuoco e vediamo cosa succede.’ È ancora piuttosto brutale, ma sai, vediamo cosa succede”.

Smallville Stagione 1 Episodio 16 Morti spiegate

Mentre Welling scherza sul livello di violenza più da cartone animato, che sembrava avere una posta in gioco più bassa, che Smallville aveva precedentemente incluso, “Stray” ha portato la serie in un posto più oscuro e grintoso con quelle morti sullo schermo. Alla fine, la violenza era necessaria per mostrare esattamente quanto pericolo si trovasse Ryan, rendendo più necessario che Clark e i Kent facessero tutto il possibile per aiutarlo. Inoltre, è possibile che, dal momento che il potere di lettura della mente di Ryan richiedeva poca azione, i creatori sperassero di bilanciare i momenti più tranquilli dell’episodio con alcune sorprese. Le ultime stagioni di Smallville sono aumentate di intensità e violenza man mano che la posta in gioco delle trame aumentava, quindi “Stray” era in anticipo sulla curva in questo aspetto.

Dal momento che “Stray” è andato in onda all’inizio della corsa di Smallville, ha mostrato che lo spettacolo era in grado di spostarsi in uno spazio più maturo senza diventare troppo grafico. Poiché l’azione è normale in una storia di supereroi, a volte può essere difficile creare una posta in gioco personale per i personaggi in quelle narrazioni quando gli eroi si trovano costantemente in situazioni pericolose. A causa dell’eccellente esecuzione da parte di Smallville di una vera storia di origine, la vita di Clark da adolescente normale è al centro, il che ha reso le scene più violente trasmesse dalla serie ancora più scioccanti quando si sono verificate e ha impedito agli spettatori di desensibilizzarsi. Anni dopo, quella formula si è rivelata efficace, dal momento che anche le star di Smallville possono ancora essere sorprese dallo spettacolo popolare.

Fonte: Talk Ville

Ultime News

Warner Bros. presenterà gli aggiornamenti DC all’evento Upfront

Secondo quanto riferito, Warner Bros. Discovery presenterà alcuni importanti aggiornamenti del DC Universe agli Upfronts entro la fine...

Jacob Elordi di Euphoria è l’ultimo fan della DCU nel cast di Batman Art

La recente fan art immagina la star di Euphoria Jacob Elordi nei panni di Batman nell'universo DC. ...

Jeffrey Dean Morgan accende speculazioni sul casting invincibile con un nuovo post

Jeffrey Dean Morgan prende in giro il suo coinvolgimento con Invincible attraverso un nuovo post che allude fortemente...

La seconda stagione di Tonikaku Kawaii arriverà ad aprile

Questa mattina sono stati svelati i pannelli che verranno presentati durante l'evento AnimeGiappone 2023, e uno di loro...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te