Asiatica Film Mediale

Gli anelli del potere preparano il primo Nazgûl per la stagione 2

Gli anelli del potere preparano il primo Nazgûl per la stagione 2
Debora

Di Debora

20 Ottobre 2022, 17:53


Attenzione: contiene SPOILER per la stagione 1 di The Rings of Power. Il Signore degli Anelli: The Rings of Power ha creato l’apparizione del primo Nazgûl nella stagione 2. Il finale della stagione 1 di Rings of Power vede la formazione dei primi tre Anelli del Potere — e dove si trovano gli Anelli del Potere, gli Spettri dell’Anello sono vicinissimi. Mentre The Stranger e Nori iniziano il loro viaggio verso Rhûn e gli Anelli vengono forgiati, The Rings of Power deve iniziare a presentare gli uomini che li indosseranno.

I Nazgûl, o Spettri dell’Anello, sono i nove servitori dell’Anello nati quando l’Unico Anello ha corrotto gli umani che indossavano gli Anelli del Potere. I Nazgûl avevano già perso la loro forma mortale quando si sono verificati gli eventi de Il Signore degli Anelli, ma The Rings of Power è perfettamente preparato per presentare gli uomini che erano una volta nella storia della seconda stagione di Rings of Power. Solo due Nazgûl furono nominati nei testi di Tolkien: il Re Stregone di Angmar e Khamûl l’Easterling. Khamûl sarebbe un ottimo candidato per il primo Nazgûl ad apparire nella stagione 2 di The Rings of Power, poiché il re attualmente detiene il dominio nella terra di Rhûn, mettendolo proprio sulla strada di Nori e The Stranger.

Gli anelli del potere devono iniziare a creare Nazgûl

Mentre The Rings of Power parla delle origini dei 19 anelli, gli anelli stessi sono solo metà della storia. Ora che la produzione degli anelli è iniziata, la storia dovrebbe concentrarsi sugli uomini che li porteranno. Per esplorare questi personaggi in modo approfondito, i nove uomini mortali dovranno essere presentati presto. La stagione 2 di Rings of Power ha un’opportunità unica per esplorare alcuni degli antagonisti de Il Signore degli Anelli prima della loro caduta e ritardare ulteriormente la loro introduzione diminuirebbe l’impatto che la loro presenza potrebbe avere su Rings of Power. Sia i viaggi di The Stranger che la scomparsa di Sauron hanno messo in collisione le loro storie con quelle del futuro Nazgûl, quindi The Rings of Power stagione 2 non può ignorare la loro presenza mentre rende giustizia alla storia della Terra di Mezzo. Con la storia dei tre anelli elfici e dei sette anelli dei signori dei nani già in movimento, è tempo che inizi la storia dei nove uomini mortali.

Khamûl l’Easterling sarà un alleato o un nemico per lo sconosciuto

Anche se i Nazgûl erano i burattini di Sauron ne Il Signore degli Anelli, non è sempre stato così. Prima che l’Unico Anello portasse alla loro scomparsa, erano grandi leader di uomini, il che significa che Khamûl poteva fungere da alleato per The Stranger, un potenziale Mago dell’Istari, mentre scopre chi è. Sebbene Khamûl non sia ancora stato corrotto, gli Easterling si sono allineati con Morgoth nella Prima Era, tuttavia, il popolo delle Terre del Sud ha dimostrato che questo non esclude dal diventare un eroe. Con questo in mente, Khamûl l’Easterling potrebbe facilmente servire come amico o nemico di The Stranger e Nori mentre si dirigono verso le terre di Rhûn.

Il passato di Khamûl l’Easterling – e quello di tutti i Nazgûl – è in gran parte inesplorato nei testi originali di Tolkien, il che lascia ad Rings of Power molto spazio per esplorare queste temute creature. La forza corruttrice degli Anelli del Potere è stata ampiamente discussa nella trilogia originale de Il Signore degli Anelli, ma la configurazione della seconda stagione di Rings of Power stabilisce fermamente la possibilità di ritrarla veramente. Dimostrando che anche i temuti Nazgûl erano umani una volta – e forse uomini buoni, per giunta – Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere può mostrare la vera portata della forza corruttrice di Sauron.


Potrebbe interessarti

La scena post-crediti di Blonsky di She-Hulk Finale spiegata dallo sceneggiatore capo
La scena post-crediti di Blonsky di She-Hulk Finale spiegata dallo sceneggiatore capo

She-Hulk: La scrittrice capo del procuratore legale Jessica Gao ha recentemente spiegato la scena post-crediti del finale di stagione di Emil Blonsky alias Abomination. L’ultima serie televisiva del Marvel Cinematic Universe nella Fase Quattro vede Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters/She-Hulk, un avvocato incaricato di rappresentare individui con super poteri in un tribunale. Tali […]

Helaena Targaryen ha segretamente fatto un’altra profezia in House Of The Dragon Ep 9
Helaena Targaryen ha segretamente fatto un’altra profezia in House Of The Dragon Ep 9

Avvertimento: contiene SPOILER per l’episodio 9 di House of the Dragon e il libro di George RR Martin Fire & Blood. Mentre l’episodio 9 di House of the Dragon ha visto la profezia della “bestia sotto le tavole” di Helaena giungere a buon fine, ha fatto un’altra predizione che è passata in gran parte inosservata. […]