Asiatica Film Mediale

Glass Onion include un divertente uovo di Pasqua per il nuovo spettacolo di Rian Johnson

Glass Onion include un divertente uovo di Pasqua per il nuovo spettacolo di Rian Johnson
Debora

Di Debora

23 Gennaio 2023, 21:28


Il creatore del franchise di Knives Out, Rian Johnson, ha spiegato il sottile riferimento in Glass Onion: A Knives Out Mystery alla sua prossima serie Peacock con Natasha Lyonne, Poker Face. Daniel Craig ha ripreso il ruolo del detective Benoit Blanc nel sequel indipendente di Knives Out, Glass Onion, accanto a un cast stellare di attori, tra cui Janelle Monae, Kate Hudson, Edward Norton, Kathryn Hahn, Ethan Hawke, Leslie Odom Jr. e Madelyn Cline, in cui affronta un nuovo mistero di omicidio che funge anche da commento sulle vite complicate ma frivole dei super ricchi. Il cast costellato di star del sequel si estende ai suoi sorprendenti cameo di celebrità, tra cui l’amica intima di Johnson e recente collaboratrice, Lyonne, che è apparsa come se stessa in una chiamata Zoom con Stephen Sondheim, Angela Lansbury e Kareem Abdul-Jabbar, che rappresenta la stretta cerchia di Detective Blanc gli amici.

In un’intervista con Variety, Johnson rivela che il divertente cameo di Glass Onion di Natasha Lyonne anticipa la loro prossima collaborazione in Poker Face, una serie misteriosa per Peacock creata da Johnson e interpretata da Lyonne. Nonostante abbia interpretato se stessa nel sequel di Knives Out, Johnson spiega che l’aspetto di Lyonne presenta ancora un riferimento al suo personaggio di Poker Face. Scopri cosa aveva da dire di seguito:

“Sei pronto per un vero e proprio colpo di scena nella realtà? Quindi nel cameo in ‘Glass Onion’, interpreta se stessa – ma è truccata e parruccata come Charlie nella sua roulotte tra le impostazioni sul set di ‘Poker Face’. Quindi, nel mondo di “Glass Onion”, “Poker Face” è uno spettacolo che la sua amica Natasha sta girando. È una rete contorta che tessiamo”.

Come Rian Johnson continuerà ad espandere l’universo di Knives Out

Dopo i successi globali di Knives Out e Glass Onion: A Knives Out Mystery, Johnson ha confermato il suo interesse ad espandere l’universo del franchise. Proprio all’inizio di questo mese il regista ha espresso il suo entusiasmo per uno speciale natalizio di Knives Out 3 proposto dai fan. Sebbene non si sappia quando aspettarsi un terzo capitolo della serie trionfante, Johnson promette un altro mistero altrettanto divertente quanto sovversivo.

Cosa aspettarsi da Poker Face

Fino a quando Johnson non rilascerà un altro ingresso nel franchise di Knives Out, il suo ultimo progetto, Poker Face, dovrebbe offrire misteri più avvincenti contrassegnati dal suo caratteristico tocco umoristico. Lyonne, precedentemente nota per il suo ruolo da protagonista in Russian Doll, interpreta Charlie Cale, un ex giocatore di poker diventato detective che viene inseguito in tutto il paese a causa della sua capacità unica e minacciosa di rilevare quando qualcuno sta mentendo. Mentre evita l’ira dei suoi nemici, Cale incontra misteri complessi in ogni episodio che Johnson ha rivelato seguirà il formato howcatchem, o romanzo poliziesco invertito.

Oltre a Lyonne, il cast di Poker Face comprende Adrien Brody, Stephanie Hsu, Chloe Sevigny, Judith Light, Jameela Jamil, Joseph Gordon Levitt e Lil Rey Howery. La prossima stagione della serie misteriosa è stata prodotta da Lyonne e sarà composta da 10 episodi, ciascuno con un singolo mistero. I primi quattro episodi Poker Face arriveranno su Peacock il 26 gennaio.

Fonte: varietà


Potrebbe interessarti

The Last Of Us Originariamente aveva un’origine molto oscura per Tess
The Last Of Us Originariamente aveva un’origine molto oscura per Tess

Spoiler per l’episodio 2 di The Last of Us qui sotto! I creatori di The Last of Us, Craig Mazin e Neil Druckmann, hanno recentemente rivelato che Tess originariamente aveva un retroscena molto oscuro. Anna Torv interpreta Tess, una sopravvissuta incallita dell’apocalisse zombie e contrabbandiera del mercato nero. Dopo che un accordo con uno spacciatore […]

Il destino della quinta stagione di Doom Patrol apparentemente rivelato dall’attore di Crazy Jane
Il destino della quinta stagione di Doom Patrol apparentemente rivelato dall’attore di Crazy Jane

Un post su Instagram cancellato dall’attore di Crazy Jane Diane Guerrero potrebbe rivelare il destino della stagione 5 di Doom Patrol. Uno spettacolo di supereroi che segue le avventure di un gruppo di eroi con trascorsi tragici e superpoteri indesiderati, Doom Patrol esplora l’universo DC da terra, mettendo spesso i suoi eroi titolari in situazioni […]