Asiatica Film Mediale

Gentefied cancellato da Netflix dopo due stagioni

Gentefied cancellato da Netflix dopo due stagioni
Debora

Di Debora

14 Gennaio 2022, 10:16


Dopo solo due stagioni, Netflix ha cancellato Gentefied. La commedia di mezz’ora è stata creata da Marvin Lemus e Linda Yvette Chávez con l’attrice America Ferrera come produttrice esecutiva. Ambientata a Los Angeles, la serie segue tre cugini messicano-americani e il loro nonno alla ricerca del sogno americano, che è minacciato da varie sfide.

Deadline ha riferito che lo streamer ha annunciato che Gentefied non sarà ripreso per una terza stagione. La seconda stagione, presentata per la prima volta a novembre 2021, non è apparsa nella Top 10 di Netflix, il che è stato probabilmente un fattore che ha contribuito alla loro decisione di annullare la serie. Netflix in genere valuta i propri originali in base al pubblico e al costo; nel senso, guardano se ci sono o meno spettatori sufficienti per giustificare la produzione di un’altra stagione di uno spettacolo.

Anche se la seconda stagione di Gentefied potrebbe non aver ricevuto l’attenzione che Netflix sperava, la prima stagione ha generato un sacco di buzz tra i critici. È stato nominato per un Peabody Award e tre Imagen Foundation Awards. Nonostante la notizia della cancellazione, i visionari dietro lo spettacolo si tengono impegnati con altri progetti. Chávez ha un contratto globale pluriennale con 20th Television, dove creerà i suoi drammi e commedie. Ha anche adattato il libro “I Am Not Your Perfect Mexican Daughter” in un film, che sarà diretto da Ferrera e uscirà su Netflix. Lemus dirigerà e produrrà esecutivamente il prossimo Hipster Death Rattle di The CW.

La cancellazione di Gentefied è deludente; non c’era uno spettacolo del genere in onda e la storia non è stata completata alla fine della seconda stagione. La notizia ricordava quando One Day at a Time è stato cancellato su Netflix. È fantastico quando vengono ripresi spettacoli come Gentefied, ma con cancellazioni rapide, non viene data loro l’opportunità di crescere. Ci sono molti spettacoli che inizialmente sono sfuggiti al radar, ma in seguito hanno sviluppato una base di fan appassionati. Schitt’s Creek ne è un ottimo esempio, e quello spettacolo è andato in onda per sei stagioni. Si spera che Netflix prenda atto delle reazioni degli spettatori e che programmi come Gentefied e One Day at a Time possano essere salvati.

Fonte: Scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Cosa rivela il nuovo cast di Shadow & Bone sulla storia della seconda stagione
Cosa rivela il nuovo cast di Shadow & Bone sulla storia della seconda stagione

Attenzione: Spoiler per Shadow and Bone libro 2, Siege and Storm. La stagione 2 di Shadow and Bone di Netflix ha aggiunto una manciata di nuovi membri del cast e i loro personaggi rivelano qualcosa sulla storia della seconda stagione. Le aggiunte al cast di Shadow and Bone sono state recentemente annunciate e includevano un […]

Vincent D’Onofrio dice che Hugh Jackman lo ha incoraggiato a interpretare un cattivo del MCU
Vincent D’Onofrio dice che Hugh Jackman lo ha incoraggiato a interpretare un cattivo del MCU

Vincent D’Onofrio rivela che la star di X-Men, Hugh Jackman, lo ha incoraggiato a interpretare un cattivo del Marvel Cinematic Universe. D’Onofrio ha fatto il suo debutto alla Marvel come parte della serie Netflix di Daredevil nel 2015, affrontando Matt Murdock di Charlie Cox nelle 3 stagioni dello show. L’attore sarebbe apparso ancora una volta […]