Asiatica Film Mediale

Frasier Reboot rifonde il figlio del personaggio prima delle riprese

Frasier Reboot rifonde il figlio del personaggio prima delle riprese
Debora

Di Debora

14 Gennaio 2023, 16:36


L’imminente riavvio di Frasier ha ufficialmente rifuso una versione precedente del figlio di Frasier, Freddy. La serie originale, che era uno spin-off dell’iconica sitcom Cheers, è andata in onda per 11 stagioni e un totale di 264 episodi tra il 1993 e il 2004. Seguiva Frasier Crane (Kelsey Grammer), uno psichiatra e conduttore radiofonico il cui alto- lo stile di vita di classe si scontra con il padre operaio Martin (il compianto John Mahoney), che va a vivere con lui a causa di un infortunio sul lavoro come detective della polizia a Seattle. Il figlio di Frasier, Freddy, è un personaggio ricorrente sia in Cheers che in Frasier, interpretato in età diverse da Christopher e Kevin Graves, Luke Tarsitano e Trevor Einhorn, che fa apparizioni occasionali quando visita suo padre da Boston.

Per IndieWire, Freddy è stato ora rifuso una quarta volta per la prossima stagione di revival di Frasier. Il personaggio sarà ora interpretato da Jack Cutmore-Scott, un attore inglese che ha circa 30 anni, il che lo rende più o meno all’incirca l’età che il personaggio avrebbe ora, dato che è nato in un episodio del 1989 di Cheers intitolato “La cicogna porta una gru”. Al momento non si sa se anche la madre di Freddy, Lilith (Bebe Neuwirth), con la quale ha vissuto a Boston, farà un’apparizione.

Dove conosci Jack Cutmore-Scott

Cutmore-Scott potrebbe non essere ancora un nome familiare, ma ha parecchi titoli al suo attivo dopo aver studiato teatro ad Harvard e aver dato il via alla sua carriera nel 2020. Uno dei suoi primi ruoli principali è stato interpretare il personaggio del titolo nella sitcom del 2016 Cooper Barrett’s Guide to Surviving Life, interpretato anche da Justin Bartha di National Treasure e Meaghan Rath di Hawaii Five-O, che in seguito sposerà Cutmore-Scott nel 2020. Nel 2018, ha recitato in un’altra serie di breve durata, il dramma di 13 episodi Deception , in cui interpretava un ex mago caduto in disgrazia che diventa un “illusionista consulente” per l’FBI.

L’attore ha ricoperto ruoli in meno titoli cinematografici rispetto a titoli televisivi, ma la maggior parte di essi sono progetti piuttosto importanti. Il suo debutto cinematografico è stato in Kingsman: The Secret Service del 2014 come una delle altre reclute di Kingsman nel programma di formazione con Eggsy, la futura superspia interpretata da Taron Egerton. Il suo prossimo ruolo minore sarebbe finito per essere in un film che avrebbe portato a casa 3 Oscar: il dramma sulla seconda guerra mondiale di Christopher Nolan Dunkirk, in cui interpretava uno dei soldati sulla scialuppa di salvataggio. Avrebbe collaborato di nuovo con Nolan quando ha interpretato l’impiegato di Freeport Klaus nel thriller fantascientifico del 2020 Tenet, interpretato da John David Washington e Robert Pattinson.

Il ruolo del figlio di Frasier nel reboot

Il ruolo di Freddy nel revival di Frasier riporterà Cutmore-Scott alle sue radici da sitcom. In effetti, giocherà un ruolo importante nella dinamica della nuova serie, prendendo il posto una volta occupato da Mahoney come contraltare a suo padre. Lo spettacolo rivelerà che negli anni intercorsi tra il 2004 e oggi, Freddy ha voltato le spalle a suo padre, ha abbandonato il college ed è diventato un vigile del fuoco. Problemi personali lo riuniranno con il padre separato, invertendo la dinamica originale tra Frasier e Martin.

Fonte: IndieWire


Potrebbe interessarti

Il doppiatore di Bad Batch Omega ricorda il primo incontro con Boba Fett Star
Il doppiatore di Bad Batch Omega ricorda il primo incontro con Boba Fett Star

Michelle Ang, doppiatrice di Star Wars: Il figlio clone di Bad Batch, Omega, ha recentemente ricordato di aver incontrato la star di Book of Boba Fett, Temuera Morrison. La popolare serie animata Disney+ è incentrata su Clone Force 99 (alias The Bad Batch), una squadra di clone trooper d’élite creati con notevoli miglioramenti genetici. Ambientato […]

Hugh Dancy ha ragione sulla quarta stagione di Hannibal
Hugh Dancy ha ragione sulla quarta stagione di Hannibal

Hugh Dancy non è sorpreso dal fatto che la stagione 4 di Hannibal, che si vocifera spesso, non abbia avuto il via libera, e la sua spiegazione evidenzia un punto importante. Hannibal, creato da Bryan Fuller, originariamente è andato in onda per tre stagioni su NBC dal 2013 al 2015. Nel corso della sua corsa, […]