Asiatica Film Mediale

Francis Ford Coppola pensava che Deadpool fosse fantastico

Francis Ford Coppola pensava che Deadpool fosse fantastico
Erica

Di Erica

21 Marzo 2022, 11:43


Il regista cinque volte premio Oscar Francis Ford Coppola afferma di aver pensato che Deadpool fosse fantastico. Dopo il suo Merc with a Mouth in X-Men Origins: Wolverine, Ryan Reynolds ha fatto il suo debutto irriverente, il quarto muro, come Wade Wilson nel 2016. Con un budget di $ 58 milioni, Deadpool ha incassato oltre $ 784 milioni all’internazionale botteghino. Il suo sequel, Deadpool 2 del 2018, ha guadagnato ancora di più per la 20th Century Fox, accumulando un totale di $ 1,5 miliardi per uno dei franchise R-rated con il maggior incasso di tutti i tempi.

L’unico film classificato R ad aver incassato più di Deadpool 2 è stato Joker del 2019. Tuttavia, quel film basato sui fumetti, insieme a Logan del 2017, probabilmente non esisterebbe se Deadpool non avesse aperto la strada. Dato l’impatto culturale di Deadpool e l’inimitabile performance di Reynolds, non è stata una sorpresa quando il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha confermato che Deadpool 3 era in lavorazione. Di recente, è stato annunciato che Shawn Levy (Free Guy, The Adam Project) si sarebbe riunito con Reynolds per dirigere la terza puntata con una sceneggiatura degli sceneggiatori di Bob’s Burgers, Wendy Molyneux e Lizzie Molyneux-Logelin. Wade Wilson/Deadpool si è dimostrato uno dei preferiti dai fan sin dalla sua prima uscita da solista sul grande schermo, diventando essenzialmente sinonimo di Reynolds stesso, e ora sembra che il personaggio abbia anche attirato l’attenzione di una delle figure più iconiche di Hollywood.

Autore cinematografico e occasionale critico Marvel, Coppola ha recentemente elogiato Deadpool in un raro profilo di Variety. Coppola ha detto che “gli è piaciuto” il film Marvel, ma non si è fermato qui nella sua lode. In effetti, il regista premio Oscar de Il Padrino lo ha definito “sorprendente”. Leggi la citazione completa qui sotto:

“Mi è piaciuto ‘Deadpool’, ho pensato che fosse fantastico… Il cinema dovrebbe illuminare la vita contemporanea e farci capire cosa sta succedendo. Quindi, abbiamo bisogno che gli artisti ci diano una visione di cosa sta succedendo”.

Deadpool che riceve così tanti elogi da un autore come Coppola è probabilmente sorprendente per molti. Tre anni fa, Martin Scorsese si riferiva ai film Marvel come “giostre nei parchi a tema”, sostenendo che distoglievano l’attenzione e le opportunità dai film più piccoli. Ciò ha avviato una tendenza di registi al di fuori del genere a cui è stato chiesto e condiviso le loro critiche ai film di fumetti. A causa della loro tendenza a negare il rischio ed essere in gran parte stereotipati per l’attrattiva commerciale e il guadagno finanziario, Coppola una volta ha usato la parola “spregevole” per descrivere i film di fumetti. Detto questo, è comprensibile che Coppola abbia fatto un’eccezione per Deadpool; una stravaganza R-rated che ha in gran parte infranto la formula standard dei film di supereroi/fumetti e ha sorpreso il pubblico con l’estremità del suo linguaggio, violenza e sesso.

Aderendo alla narrativa del viaggio dell’eroe, spinto da enormi budget e CGI, alcuni film nel Marvel Cinematic Universe e altrove potrebbero essere considerati stereotipati. Prima del notevole successo di Peacemaker della HBO Max, lo sceneggiatore/regista James Gunn ha affermato che i registi devono innovare e sovvertire le aspettative per evitare che il genere dei supereroi diventi “noioso”. Deadpool e Deadpool 2 sono sicuramente esempi di questo tipo di innovazione, e lo stesso si può dire per film come The Batman di Matt Reeves; un thriller noir paragonabile a Se7en di David Fincher. Mentre l’MCU continua a reclutare una vasta gamma di registi creativi per progetti come Moon Knight di Disney+, la data di uscita di Deadpool 3 rimane all’orizzonte. Il film dovrebbe essere il primo film R-rated della Disney/Marvel Studios. Mentre una data di uscita deve ancora essere fissata, è divertente pensare che anche Coppola potrebbe prendere in considerazione l’acquisto di un biglietto.

Fonte: varietà

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Il video di Adam Project scompone la scena di combattimento con il regista e il cast
Il video di Adam Project scompone la scena di combattimento con il regista e il cast

Il regista di Adam Project Shawn Levy e le star Walker Scobell e Zoe Saldaña analizzano la prima scena di combattimento importante del film. Pubblicato su Netflix lo scorso fine settimana, The Adam Project è l’ultimo successo originale dello streamer. Ha segnato la terza apertura più grande per Netflix e rimane un appuntamento fisso nella […]

Il poster dei fan di Doctor Strange 2 offre uno sguardo a un multiverso Marvel oscuro
Il poster dei fan di Doctor Strange 2 offre uno sguardo a un multiverso Marvel oscuro

Un nuovo poster dei fan per Doctor Strange in the Multiverse of Madness mostra una versione oscura del multiverso della Marvel. Doctor Strange 2 è diretto da Sam Raimi e vede protagonista Benedict Cumberbatch nel ruolo principale di Doctor Strange, Master of the Mystic Arts. Altri membri del cast che tornano per il film includono […]