RecensioniFistful Of Vengeance Review: un energico actioner con pochissima...

Fistful Of Vengeance Review: un energico actioner con pochissima profondità

-


Se il pubblico è alla ricerca di uno spettacolo divertente in cui persone attraenti fanno del loro meglio interpretando personaggi fantastici e tosti e che gestiscono i loro litigi come balli intricati, allora Pugno di vendetta sarà soddisfatto su quel fronte. Guardando Wu Assassini migliorerà notevolmente l’esperienza degli spettatori in quanto questo è un seguito della serie, che è comodamente disponibile anche su Netflix. Tuttavia, non è necessario essere fan di Fistful of Vengeance fintanto che gli spettatori hanno una mente e un cuore aperti per un film d’azione della vecchia scuola che fonde il cinema moderno e la tecnologia per migliorare la sua attrazione principale: i combattimenti. Se qualcuno si aspetta che il film venga lodato dalla critica o preso in considerazione per i premi, beh, è ​​necessario moderare quelle aspettative, rapidamente.

Il film si apre con Tommy (Lawrence Kao) che riassume essenzialmente la fine di Wu Assassini — la serie precede gli eventi del film — e l’impostazione della narrazione per una nuova storia in Fistful of Vengeance. Tommy, Kai (Iko Uwais), Lu Xin (Lewis Tan) sono in Thailandia in cerca di vendetta. Stanno cercando il responsabile dell’omicidio della sorella di Tommy, Jenny. Quindi, per i prossimi 90 minuti, la banda è in una corsa ad alto numero di ottani contro il tempo mentre danno la caccia al suo assassino, il tutto mentre viene anche cacciato.

Pugno di vendetta ha molto stile e riflette una nuova fase nell’evoluzione dei tradizionali film di arti marziali di Hollywood. I combattimenti sono ben coreografati, con molte scene che utilizzano le tecniche che rendono i film di arti marziali così divertenti. Tuttavia, il montaggio del film diminuisce l’energia cinetica dei combattimenti poiché si appoggia a una tariffa hollywoodiana più elementare. La telecamera non regge l’azione abbastanza a lungo, optando per tagli rapidi per creare artificialmente un senso di pericolo o suspense. La migliore sequenza d’azione arriva alla fine, il che rafforza il miglior uso del movimento della telecamera e del montaggio da parte del film per evidenziare la coreografia del combattimento.

C’è una netta differenza tra il modo in cui vengono sparati i combattimenti Pugno di vendetta e Wu Assassini. Una rapida occhiata a IMDb lo conferma: la maggior parte del team dietro le quinte dello show non è elencato per aver lavorato al film. Nemmeno il direttore della fotografia John S. Bartley, la cui assenza è la più notevole. Per la maggior parte, le persone responsabili dell’aspetto e dell’atmosfera dello spettacolo non sono presenti per questo film, il che è strano. Fortunatamente, Iko Uwais rimane coerente. Dimostra ancora una volta che Hollywood può aver assorbito il genere ma non l’ingrediente più importante: una star d’azione. Uwais, seguendo il percorso di molte grandi star delle arti marziali e con cui è esploso nello zeitgeist della cultura pop L’incursione, è eccellente e magnetico. I suoi movimenti sono fluidi, pieni di energia e precisi. Fa sembrare una forma d’arte mortale una danza aggraziata. E con pochissime parole effettivamente pronunciate, ha un’efficace presenza sullo schermo quando non è in modalità azione. La sua interpretazione, tuttavia, è un po’ artificiosa, cosa che può essere in parte attribuita al fatto che sia ancora in crescita come attore.

Lewis Tan, Iko Uwais nei panni di Kai, Pearl Thusi, Lawrence Kao in Fistful of Vengeance

Il cast fa del suo meglio, ma molto si perde con il salto dalla serie al film. Molti dei personaggi sono stati ridotti a semplici linee d’azione generiche. Non c’è alcun senso di una relazione tra nessuno dei personaggi e le storie d’amore molto casuali sbocciano dal nulla. Lawrence Kao è forse il migliore tra loro, con il suo personaggio che sopporta il peso maggiore dell’impatto emotivo della morte di Jenny. A Uwais vengono dati pochi dialoghi ed è l’eroe d’azione stoico standard. A Lewis Tan vengono presentate battute da ragazzaccio e un atteggiamento persistente che dà la sensazione che combatterà con una vecchia signora se lei lo guarda di sbieco. Tan ha un bell’aspetto e un atletismo naturale, ma la recitazione non è il suo forte. Il suo personaggio, come la maggior parte del cast di ritorno, è stato privato delle sfumature che danno agli attori qualcosa con cui lavorare. Quando non hanno dieci episodi in cui ambientarsi e dare corpo a una narrazione, gli attori lottano.

Pearl Thusi si unisce al cast nel ruolo di Zama Zulu e sta uscendo dalla sua eccellente serie di spionaggio Netflix, ma recentemente cancellata Regina Sono. Zama è un agente dell’Interpol con un passato romantico con Lu Xin. Tuttavia, la loro storia d’amore non scoppia e sembra essere inclusa solo per il gusto di far spogliare Tan e Thusi; la mancanza di accumulo lo rende superfluo. Questo accoppiamento è solo un esempio delle fragili connessioni tra questi personaggi. C’è una mancanza di cuore in Fistful of Vengeance che rende vuota la storia della vendetta. Il pubblico potrebbe sapere perché sono nel loro viaggio, ma il film non rallenta mai abbastanza a lungo da fornire momenti reali del personaggio. In una scena che tenta di entrare in contatto con il nucleo emotivo del film nel terzo atto, Zama frustrato grida ai tre uomini: “Dici di essere una famiglia. Non ti comporti come una famiglia…” Questo è essenzialmente il motivo per cui uno dovrebbe guardare lo spettacolo poiché le conoscenze di base aiutano. Chiunque entri in questo fresco sarà solo testimone di un film d’azione che non ha personaggi interessanti e nessuna spina dorsale emotiva.

I personaggi non sono gli unici a soffrire del salto al cinema. Pugno di vendetta ha un interessante palette dei colori. Spesso, film o programmi TV che hanno personaggi diretti in un paese asiatico o mediorientale e nordafricano, le scene diventano sature di una tonalità gialla. Questa è una tradizione di lunga data di cui molti si sono lamentati. È semplicemente un messaggio in codice e il filtro giallo segnala che i personaggi si trovano in un luogo illegale e arretrato. La scelta di avere il filtro giallo in Fistful of Vengeance è una scelta incredibilmente strana, soprattutto perché lo show non aveva questo filtro ed è stridente. Forse il regista olandese Roel Reiné, che funge anche da direttore della fotografia del film, ha un pregiudizio inconscio. Tutto sommato, è certamente una scelta non assumere talenti asiatici per lavorare al film dietro le quinte come ha fatto Wu Assassins.

Pugno di vendetta, con tutti i suoi difetti, è ancora divertente. Ma anche con una colonna sonora divertente, personaggi di ritorno e alcune scene d’azione emozionanti, sembra più un video musicale esteso che un film avvincente con una trama. Ad un certo punto, la storia si perde e tutto ciò che resta sono lotte e vibrazioni, il che è deludente se si è arrivati ​​a questo film attraverso la serie. Può essere strano a dirsi, ma Pugno di vendetta è un divertente diversivo dallo spettacolo se dovesse ottenere una seconda stagione. È facile da seguire, non chiede molto al pubblico e non aumenta la posta in gioco emotiva: sono solo 90 minuti di divertimento senza cervello.

Fistful of Vengeance è disponibile per lo streaming su Netflix da giovedì 17 febbraio. Dura 90 minuti ed è classificato come TV-MA per violenza, nudità e linguaggio.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

La nostra valutazione:

2,5 su 5 (abbastanza buono)

Ultime News

Ginny & Georgia Suggerimenti per l’aggiornamento della stagione 2 Lo spettacolo Netflix si sta avvicinando al ritorno

La data di uscita della seconda stagione di Ginny & Georgia sembra essere sempre più vicina. La...

Edens Zero presenterà in anteprima la sua seconda stagione nel 2023

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hiro Mashima, Eden Zeroè stata pubblicata una...

Better Call Saul Finale Shot Finale alternativo per Kim

Il finale della serie Better Call Saul ha filmato una scena finale leggermente diversa per Kim Wexler e...

Tensei Shitara Slime Datta Ken sorprende con un nuovo trailer del suo film

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime delle light novel Tensei Shitara Slime Datta Ken (Quella volta che mi...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te