Asiatica Film Mediale

“Emily the Criminal di Aubrey Plaza svela due nuovi brani [ESCLUSIVA]”

“Emily the Criminal di Aubrey Plaza svela due nuovi brani [ESCLUSIVA]”
Erica

Di Erica

30 Marzo 2023, 17:44



Emily the Criminal è un dramma criminale intenso che porta la firma di una performance eccezionale di Aubrey Plaza, che negli ultimi anni ha dimostrato di saper navigare le sottilità e le sfumature dei personaggi più oscuri o moralmente ambigui. Le qualità drammatiche di Plaza sono ben evidenti in Emily the Criminal, poiché il film si concentra molto sulla disperazione e sul lato oscuro del capitalismo. Il film è stato scritto e diretto da John Patton Ford ed è il suo debutto cinematografico.

Per realizzare appieno il tono di Emily the Criminal, John Patton Ford si è rivolto al compositore candidato all’Emmy Nathan Halpern. Le precedenti opere di Halpern includono il documentario candidato all’Oscar Minding the Gap e il film vincitore del premio a Cannes The Rider, e il suo approccio unico all’orchestrazione e alla realizzazione della colonna sonora si estende al suo lavoro su Emily the Criminal. Screen Rant è lieta di presentare in anteprima due tracce, “Emily the Criminal (End Credits)” e “The Journey” dalla colonna sonora originale del film Emily the Criminal.

Sia “Emily the Criminal (End Credits)” che “The Journey” parlano direttamente del percorso emotivo di Emily nel corso del film. Le due tracce mostrano anche la gamma di toni e strumentazioni impiegate da Halpern per raccontare la storia di Emily the Criminal. Ecco cosa ha da dire Nathan Halpern su “Emily the Criminal (End Credits)”:

“‘Emily the Criminal (End Credits)’ si apre con un’esplosione di batteria grezza e suoni distorti che parlano dell’ira di Emily – un ritmo incalzante viene accoppiato con un pianoforte noir e corde fragili, segnando la sua determinazione a ottenere ciò che vuole con qualsiasi mezzo. E nel secondo movimento introspettivo della traccia, i droni flessibili e un pianoforte distorto riflettono la complessità emotiva della sua vita interiore.”

Halpern ha parlato anche della creazione di “The Journey”:

“‘The Journey’ – un brano per archi, texture vocali ed elettronica – evoca l’arco spirituale universale di Emily verso la trascendenza e l’individuazione. Il brano inizia delicatamente con toni eterei che si sviluppano lentamente e si gonfiano in onde glaciali di armonia cordale.”

La lista completa delle tracce di Emily the Criminal – Original Motion Picture Soundtrack è la seguente:

01. Emily

02. The Criminal

03. Loca

04. Engine

05. Want Me to Pretend

06. No No No No No

07. Promise

08. There She Is

09. An Opportunity

10. Bad Influence

11. Throat

12. The Bag

13. The Journey

14. Never Enough

15. Emily the Criminal (End Credits)

L’album confezionato in 15 tracce dimostra l’utilizzo da parte di Halpern di tutto, dal pianoforte distorte a sintetizzatori a bellissimi archi, ed è un ottimo modo per rivisitare uno dei migliori film della carriera di Aubrey Plaza ovunque e in qualsiasi momento. Il lavoro di Halpern è nato da un’intenzione profonda e una stretta collaborazione con il regista John Patton Ford, come lo stesso Halpern ha dichiarato:

“Per Emily the Criminal il regista e scrittore John Patton Ford ed io abbiamo discusso l’idea che la colonna sonora dovesse parlare della vita emotiva interna della nostra protagonista Emily (Aubrey Plaza). In ‘Emily’ – il brano introspettive d’apertura – i droni flessibili e il pianoforte distorto parlano del pathos personale e del dolore della sua situazione attuale. Ma nella successiva traccia ‘The Criminal’, tamburi aggressivi e suoni distorti esplodono, parlano della sua rabbia latente e della sua determinazione.

In tutta la colonna sonora, texture defamiliarizzate e impulsi analogici ci tengono presenti con lei nei momenti di tensione e paura. Allo stesso tempo, temi musicali emotivi ed eterei con melodie dolcemente crescenti per archi e sintetizzatori parlano dei suoi sentimenti più profondi di speranza e desiderio (‘Want Me to Pretend,’ ‘Never Enough’). E in ‘The Journey’ – un brano per archi, texture vocali ed elettronica – la musica evoca quello che John ha descritto come l’arco ‘antico’ e universale di Emily verso la trascendenza e la realizzazione di sé stessa.”

Emily the Criminal è in streaming su Netflix, e la colonna sonora originale di Emily the Criminal – Original Motion Picture Soundtrack sarà disponibile dal 31 marzo grazie a Lakeshore Records. L’album può essere pre-salvato qui.


Potrebbe interessarti

Netflix querelata dall’uomo che afferma che il film implichi che abbia ucciso sua moglie.
Netflix querelata dall’uomo che afferma che il film implichi che abbia ucciso sua moglie.

Netflix è stata citata in giudizio dal subacqueo libero Francisco “Pipín” Ferreras, che sostiene che il film francese del 2022 intitolato No Limit implichi che abbia ucciso sua moglie. Nel film di settembre 2022, Camilla Rowe interpretava Roxane Aubrey, una studentessa di apnea che inizia presto una relazione problematica con il suo istruttore, Pascal. Verso […]

Foto dal set di Captain America 4 rivelano il primo sguardo di Harrison Ford nell’MCU.
Foto dal set di Captain America 4 rivelano il primo sguardo di Harrison Ford nell’MCU.

Nuove foto dal set di Captain America: New World Order svelano il primo sguardo a Harrison Ford nell’Universo Cinematografico Marvel. La Fase 5 è stata inaugurata con Ant-Man and the Wasp: Quantumania come parte della saga del Multiverso. Mentre una trilogia è stata completata, un’altra serie sta per arrivare al suo quarto capitolo. Con Anthony […]