Asiatica Film Mediale

“È… Un po’ fragile”: Come Kate Beckinsale si è trasformata in un’eroina d’azione per Underworld in una notte.

“È… Un po’ fragile”: Come Kate Beckinsale si è trasformata in un’eroina d’azione per Underworld in una notte.
Erica

Di Erica

19 Settembre 2023, 16:28



Kate Beckinsale ammette di non essere stata naturalmente una star dell’azione, ricordando come si è preparata per il suo ruolo di Selene. Uscito nel 2003, Underworld vede Beckinsale interpretare un’assassina vampira coinvolta in una guerra tra vampiri e Lycan, una specie di licantropi. Nonostante le recensioni tiepide da parte dei critici, il film sarebbe diventato più popolare tra il pubblico e Beckinsale sarebbe tornata ad interpretare Selene in quattro sequel.

In una recente intervista con Yahoo! per celebrare il 20° anniversario di Underworld, Beckinsale ricorda di aver avuto delle riserve nel prendere il ruolo pieno d’azione. Sebbene la fisicità nel interpretare un personaggio come Selene fosse spaventosa all’inizio, l’attrice ha chiaramente imparato molto velocemente. Ecco cosa ha detto Beckinsale riguardo al prendere il ruolo:

“Sono stata negli Stati Uniti per un po’ e occasionalmente ho partecipato a provini per ruoli come quello di una poliziotta o qualcuno di più duro, e la gente avrebbe detto: ‘Oh, ma lei è un po’ troppo “Jane Austen” e molto legata al periodo storico, un po’ fragile. Oh, ho pensato, ‘Non posso accettare questo’.

“E poi improvvisamente mi è stato mandato questo copione e ho anche pensato: ‘Oh, non so se potrei farlo. Non ho mai pensato di essere quel tipo di persona’.

“È stato davvero spaventoso perché non avevo mai sparato con una pistola prima. Correrevo come una ragazza. Insomma, è stato un disastro. Ho davvero dovuto essere aiutata in questo. Ricordo che i controfigure erano terrorizzate. (Dicevano), ‘Lancia qualche pugno’. Erano come, ‘Oddio. Questo richiederà un po’ di tempo’”.

Una saga come Underworld non funzionerebbe davvero senza la convincente interpretazione di Beckinsale come eroina d’azione. Proprio come Milla Jovovich e la saga di Resident Evil, Underworld poggia molto sul fatto che il personaggio femminile protagonista sia in grado di difendersi con credibilità contro mostri terrificanti e nemici formidabili.

Uno dei motivi per cui Selene eccelle come protagonista è la sua presenza di comando sullo schermo. Il suo personaggio ha una reputazione di guerriera nel mondo dei film di Underworld, e il fatto che Beckinsale non sia riuscita a catturare quell’elemento di fisicità avrebbe comportato il crollo dell’intera premessa. Indipendentemente da quanto bene interpreta le scene più tranquille ed emotive, non sembrare convincente mentre spara una pistola, corre o lancia un pugno avrebbe semplicemente distrutto l’illusione di tutto il film.

Sebbene il mondo oscuro e pieno di mostri della saga di Underworld sia una delle ragioni del suo successo, sono i personaggi che rendono questa ambientazione affascinante. Selene è uno dei pochi personaggi ad apparire in tutti e cinque i film della saga, ed è difficile immaginare che la saga sia andata avanti per tanto tempo senza il coinvolgimento di Beckinsale. L’attrice si è dimostrata così abile nel incarnare un’eroina d’azione che, dopo Underworld, ha preso parte ad altri ruoli ricchi di azione.

Fonte: Yahoo!


Potrebbe interessarti

Kermit La Rana Diventa il Messia di Arrakis nell’Arte del Crossover tra Dune e Muppets.
Kermit La Rana Diventa il Messia di Arrakis nell’Arte del Crossover tra Dune e Muppets.

Sommario Kermit la Rana si cala nei panni di Paul Atreides in un divertente crossover artistico, immaginando i Muppet nell’universo di Dune. L’arte mostra Kermit indossare il distintivo costume di Paul Atreides, completo di tappi Filt e un gigantesco verme della sabbia con il volto di Animal. Un’adattamento Muppet di Dune potrebbe offrire una versione […]

La versione eliminata dell’edit di Venom di Sony risolve un dibattito sul potere del Multiverso
La versione eliminata dell’edit di Venom di Sony risolve un dibattito sul potere del Multiverso

Riassunto La modifica eliminata del film Venom suggerisce che la versione di Tom Hardy sia più forte rispetto a quella di Topher Grace, lasciando intendere la possibilità di futuri progetti su Venom. Il dibattito in corso su quale sia Venom più potente tra le versioni live-action continua, con i fan che esprimono opinioni diverse sui […]