Notizie Serie TVE proprio così: l'uscita di Stanford ha appena copiato...

E proprio così: l’uscita di Stanford ha appena copiato la peggiore rottura di Carrie

-


Avvertimento: questo articolo contiene importanti spoiler per And Just Like That episodio 4.

Il tanto atteso revival di Sex & The City del 2021 And Just Like That… ha appena rivelato il destino dell’amato personaggio della serie originale Stanford Blatch, dopo che l’attore Willie Garson è tristemente morto a settembre. Il reboot, che vede Carrie Preston (ex Bradshaw) di Sarah Jessica Parker affrontare il dolore per la perdita del marito e le ricadute a lungo termine della sua amicizia con Samantha di Kim Cattrall che va in pezzi, è stata costretta a scrivere Stanford.

Willie Garson è apparso nei primi tre episodi di And Just Like That… incluso al funerale di Big, ma è morto alla fine di settembre di cancro al pancreas dopo aver espresso il suo desiderio di riempire l’intera stagione. Ciò ha portato a un cambiamento nella traiettoria dello spettacolo quando Carrie ha scoperto una nota di Stanford nel suo appartamento subito dopo aver portato a casa le ceneri di Big. La nota rivela il destino di Stanford, confermando che l’amata dai fan di Sex & The City è partita improvvisamente per Tokyo per lavoro e ha scelto di comunicare la sua partenza attraverso la lettera piuttosto che affrontare direttamente Carrie: “Carissima Carrie, quando leggerai questo sarò a Tokio. Non potevo chiamarti, non senza piangere… E tu ne hai avuto abbastanza di piangere”.

Mentre il sentimento è commovente in una certa misura – e il marito di Stanford, Anthony, chiarisce che la star di TikTok che stava gestendo gli ha chiesto di andare in tour e non poteva sopportare di deludere Carrie in faccia. Naturalmente turbata, Carrie, giustamente, ha espresso il suo dolore per il drammatico metodo di comunicazione e l’ipotesi che non avrebbe voluto sapere la buona notizia di Stanny. Il reboot di Sex & The City lo ha presentato come un tipico comportamento di Stanford – e Anthony ha ricevuto la sua lettera chiedendo il divorzio – ma è stato un modo un po’ crudele per chiudere Stanford, dato l’affetto in cui è tenuto il personaggio e anche il passato di Carrie. Perché le vengono date notizie catastrofiche, potenzialmente in grado di cambiare le relazioni, quando Jack Berger (Ron Livingston) rompe con lei tramite un post-it, in uno dei momenti più famosi di Sex & The City di tutti i tempi.

In un momento, il Berger di Livingston è diventato il personaggio più odiato nella storia del cast di Sex & The City, ispirando regolarmente pezzi da smontare e generalmente considerato da qualche parte drammaticamente al di sotto del disprezzo. Il suo comportamento con Carrie è stato esaminato attentamente e sembrava che non fosse mai una brava persona, proiettando le proprie sicurezze su di lei e generalmente non essendo adatto a lei prima di avere l’audacia di scaricarla con una semplice uscita di 7 parole, immortalata in giallo: ” Mi dispiace, non posso. Non odiarmi-“. La cosa più scandalosa è che Berger non ha nemmeno dato a Carrie la possibilità di odiarlo, anche se ha insistito che non avrebbe dovuto, e Sex & The City ha trovato diabolicamente l’umorismo in quel trauma emotivo alla perfezione. Ci sono state risate in quel crepacuore, ma con l’eco di Stanford del comportamento di Berger, c’è meno potenziale per quell’umorismo.

In entrambi i casi, le note sono state lasciate per evitare il confronto e i sentimenti reali, ma il post-it di Berger si adatta al suo personaggio e quello di Stanford sembra un tradimento. Anche nella sua forma più caustica, Stanford non è stato egoista a spese di Carrie, e rispecchiare un famigerato punto debole per il personaggio di Parker sembra un po’ un pugno nello stomaco. Forse l’intento era quello di lasciare un segno e onorare il fatto che Stanford non se ne sarebbe mai andato senza fuochi d’artificio, ma sicuramente avrebbe potuto tranquillamente ritirarsi con lo stesso viaggio di lavoro allo stesso modo E proprio così… sta confezionando con cura un post -Sex & The City narrativa senza Samantha. Dopotutto, Carrie ora ha più traumi che non è in grado di elaborare direttamente, anche con Anthony lì come surrogato, e lo scatto d’addio di Stanford non sembra una celebrazione ma un insulto.

E proprio così… va in onda nuovi episodi ogni giovedì.

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Yellowjackets Writer & Star Address Question of Cannibalism In The Show

Contiene spoiler per Yellowjackets Stagione 1. La prima stagione di Yellowjackets ha preso in giro il cannibalismo senza mai...

La figlia del regista di Don’t Look Up ha scritto la battuta migliore di Ariana Grande

Il regista di Don't Look Up, Adam McKay, rivela che sua figlia e la sua amica hanno scritto...

Aggiornamento Happy Death Day 3 offerto da Blumhouse Head

Il produttore Jason Blum conferma che Happy Death Day 3 è ancora in fase di sviluppo e anticipa...

Joss Whedon accusato di comportamento vizioso sul set dello spettacolo Firefly

Nell'ambito di un'intervista più ampia che coinvolge Joss Whedon, il creatore un tempo amato è stato accusato di...

Scream 2022 dimostra che Scream 2 ha avuto il finale perfetto

Attenzione: contiene importanti spoiler per Scream 2022 Ghostface viene rianimato per una nuova generazione in Scream 2022, ma lo...

Poster dei personaggi di Moonfall: Halle Berry e Patrick Wilson affrontano il disastro lunare

Il prossimo film catastrofico di Roland Emmerich, Moonfall, condivide i nuovi poster dei personaggi. Emmerich non è...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you