Notizie Serie TVE proprio così lo showrunner rivela i piani della...

E proprio così lo showrunner rivela i piani della storia originale di Stanford Blatch

-


E proprio così Lo showrunner Michael Patrick King ha rivelato ciò che la serie aveva originariamente pianificato per il personaggio di Willie Garson, Stanford Blatch. Garson è tragicamente scomparso di cancro lo scorso autunno all’età di 57 anni, appena tre mesi prima della premiere del sequel della serie HBO. La sua morte ha lasciato un vuoto nel tessuto della serie e nella vita dei suoi personaggi più amati. Garson ha tenuto segreta la sua cattiva salute per la maggior parte, ma è stato in grado di recitare in tre episodi di And Just Like That prima che quei problemi gli rendessero impossibile il ritorno.

Fin dai primissimi giorni di Sesso e città, il personaggio di Stanford era facile da amare. Con il suo occhio acuto per lo stile e il sarcasmo tempestivo, era l’unico amico maschio affidabile di Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker), che si presentava per dare consigli, spettegolare o godersi cocktail e sigarette a tutte le ore del giorno e della notte. Se premuto per spiegare, pochissimi SATC i fan potevano effettivamente definire cosa faceva Stanford per vivere, ma non importava. Il punto era che forniva una sorta di ilarità dispettosa che non poteva essere duplicata da nessun altro nel programma. Anche negli anni successivi, quando la serie si è conclusa e si è trasformata in film, il matrimonio di Stanford con il cinico chiacchierone Anthony non gli ha rubato il tuono come stretto confidente e affidabile sollievo comico di Carrie. La morte di Garson non è stata solo straziante, ma ha privato un attore così talentuoso dall’offrire più del suo personaggio al mondo in And Just Like That.

Con un solo episodio rimasto nella prima stagione di And Just Like That, i fan rimangono incerti sul fatto che HBO rinnoverà la serie. Allo stato attuale, lo showrunner Michael Patrick King e il cast sono ansiosi di tornare per saperne di più. Ma parlando con King di recente, Variety ha appreso che i suoi piani iniziali per il personaggio di Garson prevedevano uno sguardo più approfondito su chi fosse e su come la sua carriera stava funzionando per lui in questi ultimi anni. Molte domande avrebbero probabilmente avuto risposta sulla vita di Stanford, con il personaggio programmato per apparire in tutti i 10 episodi della serie. Come spiegò King:

Era in tutti i 10 episodi. Prima che sapessi che Willie era malato e non poteva completarlo, Stanford avrebbe avuto una crisi di mezza età. Il personaggio di Stanford ha sempre avuto una carriera al limite come manager, e volevamo esplorare il fatto che non era una vera carriera. Sarebbero stati lui e Carrie a sentire i cambiamenti. Anthony e lui probabilmente si sarebbero lasciati comunque.

Poi li avremmo tenuti entrambi dentro e tutti sarebbero stati sollevati dal fatto che avessero divorziato perché non era piacevole per nessuno. Ma c’era una serie di scene di confidenti davvero divertenti, civettuole ed esilaranti con Carrie che ho adorato. Quella vecchia, vecchia, molto specifica chimica che hanno Carrie e Stanford, che si basa totalmente sull’unicità della storia di Willie e Sarah Jessica.

Come risultato della morte di Garson, la serie ha spiegato che Stanford era andato in Giappone per gestire un cliente e che lui e Anthony stavano per divorziare. Il cambiamento è stato senza dubbio improvviso per molti fan, ma non c’era davvero nulla da fare al riguardo, data la realtà della situazione. La perdita nella vita reale di Garson, così come la perdita immaginaria di Stanford, hanno avuto un impatto significativo sulla serie e quando King parla sia dell’uomo che del personaggio, serve come prova dell’impatto che Garson ha avuto sui suoi amici , colleghi e fan.

Anche se è apparso solo per tre episodi di E proprio così, la serie non sarebbe stata la stessa senza di lui. Alcuni potrebbero obiettare che si sarebbe potuto fare qualcosa di più fantasioso ed edificante per spiegare l’improvvisa assenza di Stanford dalla serie. E anche se questo può essere vero, la cosa più importante è saperlo nel mondo di E proprio cosìStanford è ancora là fuori, non gravato dalla crisi di mezza età originariamente pianificata per lui, vivendo per sempre il tipo di esistenza favolosa che i fan hanno sempre saputo che si meritava.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Enorme spoiler su dove Sasha Banks potrebbe presentarsi in modo scioccante dopo

Mercedes Varnado, che era conosciuta come Sasha Banks durante il suo periodo in WWE, potrebbe tornare all'interno di...

Futuro di Superman di Henry Cavill incerto dopo la ristrutturazione dei DC Studios

Il futuro del presunto Man of Steel 2 è ora incerto a seguito della ristrutturazione del DCU. ...

I Babbo Natale finalmente risolvono un mistero di Major Bernard

Attenzione: spoiler di seguito per l'episodio 5 di Babbo Natale! I Babbo Natale hanno finalmente rivelato cosa è...

Questi 2 aggiornamenti rendono l’uscita di The Witcher di Henry Cavill molto peggiore

L'uscita di Henry Cavill da The Witcher di Netflix è stata aggravata da due aggiornamenti del settore. ...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te