Notizie Serie TVÈ meglio chiamare Saul meglio che Breaking Bad? ...

È meglio chiamare Saul meglio che Breaking Bad? Bob Odenkirk risponde

-


La star di Better Call Saul, Bob Odenkirk, valuta se pensa che il suo show prequel sia migliore di Breaking Bad. Presentato per la prima volta nel 2008 su AMC, Breaking Bad è ora ampiamente considerato uno dei migliori programmi TV di tutti i tempi. La serie racconta la caduta dell’insegnante di chimica del liceo Walter White (Bryan Cranston) quando diventa uno dei più grandi signori della droga del New Mexico dopo aver ricevuto una diagnosi di cancro terminale. Breaking Bad è stato nominato per 58 Emmy nel corso delle sue cinque stagioni, vincendone 16.

Dopo essere stato presentato per la prima volta in Breaking Bad, Saul Goodman di Odenkirk, alias Jimmy McGill, è tornato in Better Call Saul nel 2015. Seguendo una traiettoria simile a Breaking Bad, lo spettacolo si concentra su McGill mentre si trasforma da onesto avvocato a squallido avvocato di cartello criminale . Lo spettacolo è stato accolto calorosamente dal pubblico e dalla critica come il suo predecessore – forse di più – ed è ora alla sua sesta e ultima stagione. Better Call Saul è generalmente più comico e di tono più leggero, anche se molti fan hanno sottolineato che la sesta stagione è notevolmente più violenta e intensa rispetto alle stagioni precedenti, con lo spettacolo che si avvicina a un tono più serio simile a quello di Breaking Bad.

In una nuova intervista al New York Times, Odenkirk commenta il dibattito in corso sul fatto che Better Call Saul sia meglio di Breaking Bad. La risposta di Odenkirk è diplomatica ma schietta, affermando che la storia di Breaking Bad è più riconoscibile, in molti modi, e che Better Call Saul è “più strano” e “più interno”. L’attore spiega che, in definitiva, il suo spettacolo non potrebbe esistere senza Breaking Bad. Dai un’occhiata al commento completo di Odenkirk qui sotto:

“Penso che Breaking Bad sia un tipo di storia più universale. È una crisi di mezza età e i pericoli sono più sorprendenti: ci sono più pistole che volano in giro e il personaggio principale interagisce con gli spacciatori quasi immediatamente. Questo non è il caso nel nostro show. Il nostro spettacolo è più interno. È un viaggio più strano. Include molti dettagli dell’essere un avvocato. Sarà solo meno riconoscibile a causa dell’argomento. Ma, in un bel colpo di duro lavoro e geniale, gli sceneggiatori hanno escogitato modi per far capire alle persone alcune delle tensioni e delle pressioni che questi personaggi devono affrontare e collegarle ai loro viaggi personali.

La cosa bella è che Vince Gilligan e la troupe di sceneggiatori di Breaking Bad hanno mostrato al pubblico il valore di guardare qualcosa da vicino. E poi hanno preso quel pubblico e hanno preso quell’investimento e hanno detto: “Ora faremo uno spettacolo che devi guardare molto da vicino”. Non potresti farlo se prima non facessi Breaking Bad. Uno spettacolo come il nostro non avrebbe potuto esistere”.

Pur non scendendo definitivamente da una parte o dall’altra, il commento di Odenkirk suggerirebbe che pensa che entrambi gli spettacoli abbiano i loro meriti. Come spiega, Breaking Bad presenta pericoli più immediati e poste più letali, il che rende lo spettacolo abbastanza facile da capire e da superare abbastanza rapidamente. Better Call Saul, d’altra parte, prende il ritmo deliberato e il forte lavoro sul personaggio del suo predecessore e lo colloca in un contesto legale meno pericoloso, con la premessa più dipendente dal fatto che gli spettatori abbiano già visto Breaking Bad.

Con Better Call Saul ora più vicino al tono del suo predecessore che mai nei suoi episodi finali, è probabile che i confronti tra i due spettacoli diventeranno solo più prevalenti e più appassionati. Entrambi gli spettacoli sono stati grandi successi per AMC e Better Call Saul ha chiaramente soddisfatto le grandi aspettative stabilite da Breaking Bad, qualcosa che, quando il prequel è stato annunciato per la prima volta, molti spettatori consideravano un compito impossibile. Indipendentemente dal fatto che uno preferisca uno spettacolo all’altro, molti fan saranno sicuramente tristi nel vedere Better Call Saul finire entro la fine dell’estate.

Fonte: Il New York Times

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Le foto del set dello spinoff di Boys Gen V prendono in giro la connessione allo spettacolo principale

Nuove immagini dal set di Gen V anticipano i suoi collegamenti con The Boys. Basato sui fumetti...

Saw 10 annunciato: ottiene il direttore del franchise e la data di uscita nel 2023

Dopo molte anticipazioni per il suo sviluppo, Saw 10 è stato ufficialmente confermato e fissato per una data...

La scioccante confessione di AJ Styles sull’iconica musica d’ingresso

Una delle prime cose a cui i fan della WWE pensano quando si tratta di AJ Styles è...

I film prequel di Hunger Games vedono Viola Davis come la cattiva

Il prequel di Hunger Games, The Ballad of Songbirds and Snakes, trova ufficialmente il suo cattivo nell'acclamata attrice...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te