Asiatica Film Mediale

Dungeons & Dragons Spiegazione dei registi sul cambio di storia divisivo del film

Dungeons & Dragons Spiegazione dei registi sul cambio di storia divisivo del film
Erica

Di Erica

06 Febbraio 2023, 03:27


A seguito di alcuni contraccolpi da parte dei giocatori da tavolo, i registi Jonathan Goldstein e John Francis Daley stanno spiegando la loro decisione dietro Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves. Il film in uscita, guidato da un cast corale che include Chris Pratt e Michelle Rodriguez tra gli altri, è incentrato su un gruppo di ladri disadattati mentre cercano di salvare il mondo da una potente entità dopo aver consegnato loro un pericoloso artefatto. Ambientato nella campagna di Forgotten Realms, è cresciuta l’attesa per la fedeltà di Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves al suo materiale originale, anche se un aspetto ha suscitato qualche dibattito.

In onore dell’ultimo filmato del film, Jonathan Goldstein e John Francis Daley hanno incontrato IGN per analizzare il nuovo trailer di Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves.

Osservando la rappresentazione del film di un gufo, i registi hanno riconosciuto il contraccolpo dei giocatori dell’iconico gioco da tavolo. Goldstein ha continuato spiegando il cambiamento divisivo della tradizione, ricordando che è stato un ampio punto di discussione durante il processo di scrittura e che erano entusiasti di offrire l’adattamento di Dungeons & Dragons più emozionante possibile. Guarda cosa ha detto Goldstein nel video qui sopra e le citazioni qui sotto:

Siamo consapevoli che c’è stata una certa controversia emersa nella community dei fan di DnD dopo che il primo trailer ha mostrato il nostro druido wildshaping in un gufo, ed è stato qualcosa di cui abbiamo discusso molto quando lo stavamo scrivendo. Sappiamo che tecnicamente non è ammissibile, ma sottoscriviamo la regola del figo e abbiamo ritenuto che noi, in qualità di dungeon master di questo film, avremmo lasciato che i nostri giocatori lo facessero, allora perché dovremmo privare il pubblico di qualcosa di così figo e emozionante come questo.

In che modo le modifiche alla tradizione di DnD potrebbero effettivamente aiutare il film

Dato l’enorme fallimento che è stato il film originale di Dungeons & Dragons, è comprensibile che i giocatori di lunga data del gioco da tavolo sarebbero critici nei confronti di eventuali importanti modifiche alla tradizione apportate al nuovo film. Tuttavia, sebbene Goldstein e Daley possano aver modificato alcuni elementi della tradizione per Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves, i loro ultimi commenti offrono almeno una spiegazione ragionevole per farlo, chiaramente desiderosi di soddisfare sia i fan di lunga data che i nuovi arrivati. Considerando l’enorme portata della tradizione che esiste nei quasi 50 anni di vita di Dungeons & Dragons, c’è già il rischio di alienare coloro che non hanno familiarità con il gioco rimanendo severi alle sue regole.

Un’altra ragione ragionevole per i cambiamenti della tradizione in Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves è la risposta pratica di voler garantire che la storia e l’azione rimangano “interessanti” per tutto il pubblico che guarda il film nelle sale. A meno che uno non sia un giocatore hardcore con una stretta devozione al set di regole, la maggior parte delle campagne di Dungeons & Dragons vedranno i loro dungeon master infrangere le regole, sia per brevità, sia per il puro interesse di mantenere i propri giocatori coinvolti in una campagna particolarmente lunga. . Inoltre, con la varietà di entusiasmanti campagne disponibili per giocare, sembra quasi troppo restrittivo per i giocatori non consentire alcuni crossover o variazioni nei loro giochi.

Anche se ci sono ancora disaccordi sui cambiamenti della tradizione di Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves, è difficile negare la più grande devozione al materiale originale che Goldstein e Daley hanno. Tra la sua posizione centrale di Neverwinter e il suo principale antagonista, l’iconico Szass Tam, il duo di registi sembra trovare la strada giusta tra la narrazione originale e l’adattamento fedele. Solo il tempo dirà come si siede con i giocatori da tavolo quando Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves arriverà nei cinema il 31 marzo.

Fonte: IGN

Data di rilascio chiave

  • Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves Data di rilascio: 2023-03-03


Potrebbe interessarti

Il cheeseburger di fine menu ricreato in un video appetitoso
Il cheeseburger di fine menu ricreato in un video appetitoso

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per The MenuL’iconico cheeseburger di The Menu è stato ricreato con dettagli appetitosi. Il film, presentato in anteprima nelle sale il 18 novembre 2022, segue Anya Taylor-Joy nei panni di Margot, che viene portata in un ristorante su un’isola isolata gestito dal solitario Chef Slowik (Ralph Fiennes). Diventa subito chiaro […]

Il video di Scream 6 anticipa che i personaggi di ritorno potrebbero essere Ghostface
Il video di Scream 6 anticipa che i personaggi di ritorno potrebbero essere Ghostface

Mentre abbondano le teorie sull’identità del nuovo assassino, è arrivato un video di Scream 6 che prende in giro i vari personaggi di ritorno del film che potrebbero essere l’ultimo Ghostface. Il prossimo capitolo dell’amato franchise horror vedrà il ritorno di Melissa Barrera, Jenna Ortega, Mason Gooding, Jasmin Savoy Brown, Hayden Panettiere e Courteney Cox […]