Asiatica Film Mediale

Dune 2 sceglie Lea Seydoux come personaggio chiave

Dune 2 sceglie Lea Seydoux come personaggio chiave
Erica

Di Erica

21 Giugno 2022, 20:03


Dune 2 lancia Léa Seydoux nei panni di Lady Margot, un personaggio chiave della saga di Dune. Basato sull’omonimo romanzo di fantascienza più venduto di Frank Herbert, Dune di Denis Villeneuve è uscito nelle sale lo scorso autunno, ottenendo recensioni entusiastiche da parte del pubblico e della critica. Il film racconta il viaggio di Paul Atreides (Timothée Chalamet), che viaggia con la sua famiglia verso il pericoloso pianeta desertico di Arrakis per sfruttare la ricercatissima risorsa del pianeta nota come Spice.

Non molto tempo dopo che il primo film è uscito nelle sale, Warner Bros. e Legendary Entertainment hanno confermato che Dune 2 era in fase di sviluppo iniziale, con una data di uscita fissata per l’autunno del 2023. Non si sa ancora molto del sequel, ma il primo film è uscito la storia su un grande cliffhanger, vedendo Paul partire nel deserto con una tribù di Fremon verso un destino sconosciuto. È stato confermato che Villeneuve tornerà come regista di Dune 2, con il ritorno anche delle star Chalamet e Zendaya. Mentre gli attori continuano ad essere aggiunti al cast di Dune 2, tra quelli aggiunti di recente al sequel ci sono Christopher Walken, Austin Butler e Florence Pugh.

Secondo un nuovo rapporto di Variety, Seydoux è l’ultimo attore ad essere scelto per Dune 2, interpretando il ruolo di Lady Margot Fenring, un membro del Bene Gesserit. Mentre il ruolo del personaggio nel film in uscita rimane avvolto nel mistero, Lady Margot ha svolto un ruolo cruciale nel libro di Dune, avvertendo Lady Jessica (Rebecca Ferguson) del triste destino che attende la Casa Atreides su Arrakis. Il ruolo del marito di Lady Margot, il conte Hasimir Fenring, deve ancora essere scelto.

Sebbene Seydoux sia apparsa in numerosi ruoli principali e secondari dall’inizio degli anni 2000, l’attrice francese sarà meglio conosciuta da molti spettatori americani per il suo recente ruolo di Madeleine Swann in No Time To Die. Seydoux è apparso di recente in Crimes of the Future di David Cronenberg al fianco di Viggo Mortensen, un film che ha provocato numerosi scioperi alla sua prima a Cannes. Resta da vedere quanto sarà importante Lady Margot di Seydoux in Dune 2, ma le riprese del progetto dovrebbero iniziare prima della fine di questa estate.

Villeneuve ha apportato diverse modifiche al materiale originale per il primo film di Dune, ed è del tutto probabile che la Lady Margot che compare in Dune 2 sarà diversa dalla versione che appare nel libro. In effetti Lady Margot sarebbe già dovuta apparire nel primo Dune vista la cronologia degli eventi raffigurati, ma Villeneuve ha evidentemente preso la decisione di salvare il personaggio per il sequel. Resta da vedere quali sorprese ha in serbo Dune 2 per il pubblico, ma, se non altro, il sequel vanterà un cast ancora più impressionante del primo film, un cast che probabilmente crescerà ancora di più nelle prossime settimane e mesi. .

Fonte: varietà

Date di rilascio chiave

  • Dune 2 (2023) Data di uscita: 20 ottobre 2023


Potrebbe interessarti

Sylvester Stallone spiega la decisione di non tornare come Rocky in Creed 3
Sylvester Stallone spiega la decisione di non tornare come Rocky in Creed 3

Sylvester Stallone spiega la sua decisione di non tornare come Rocky Balboa in Creed III. Stallone ha dato vita al franchise Rocky nel 1976 con il film con lo stesso nome. Scritto da Stallone e interpretato da Stallone, Rocky ha presentato il combattente del club titolare dal muso duro della Città dell’amore fraterno che ottiene […]

Il nuovo film western di Kevin Costner sarà diviso in quattro parti
Il nuovo film western di Kevin Costner sarà diviso in quattro parti

Kevin Costner dice che il piano è che il suo nuovo film western Horizon sia diviso in quattro parti. Costner è diventato una star del cinema grazie a ruoli in film come Gli intoccabili, No Way Out, Field of Dreams e Bull Durham. Ma nel 1990 è diventato un acclamato regista per il suo film […]