RecensioniDragon Ball Super: Recensione di Super Hero - Perfetto...

Dragon Ball Super: Recensione di Super Hero – Perfetto sia per i nuovi che per i vecchi fan

-


Dragon Ball Super: Super Hero è un’aggiunta rigenerante al canone di Dragon Ball. Abbandonare Goku come personaggio principale è stato saggio e ha lasciato il posto a un meritato arco di Piccolo (Christopher Sabat). Con il Namecciano in prima linea e molti nuovi personaggi, Dragon Ball Super: Super Hero sembra un arco condensato dello spettacolo, privo di riempitivi. L’animazione 3D tende a venire con il territorio di rilasciare adattamenti anime come uscite cinematografiche, ma per fortuna la storia è abbastanza avvincente da superare l’aspetto patinato. La leggerezza introdotta con Dragon Ball Super è stata inizialmente sconvolgente per gli spettatori di Dragon Ball e Dragon Ball Z, e mentre lo spettacolo a volte è uno scherzo oltre che divertente, Dragon Ball Super: Super Hero sa quando ritirare la commedia e fare spazio al dramma e azione. Entro la fine di Dragon Ball Super: Super Hero, i fan proveranno sia nostalgia che esultanza per la direzione in cui sta andando il franchise.

Quando un ramo dell’Armata del Nastro Rosso libera un giovane genio, le due parti stringono un accordo. Il brillante Dr. Hedo (Zach Aguilar) aiuterà a ricostruire Cell in cambio di finanziamenti illimitati per i suoi progetti dal malvagio Magenta (Charles Martinet). In quanto discendente del dottor Gerro, il dottor Hedo è particolarmente adatto per il compito da svolgere ed è anche disposto a trascurare alcune etiche per giustificare il suo ruolo di “bravo ragazzo”. Piccolo indaga sul rapimento di Pan da parte dell’Armata del Fiocco Rosso e scopre i Supereroi Androidi Gamma 1 e Gamma 2 del Dr. Hedo. Entrambi si dimostrano avversari abbastanza formidabili da giustificare uno scontro con i combattenti Z. Con tutte le speranze perse, Magenta scatena un Cell Max incompiuto e una rivincita con Gohan deciderà il destino del mondo.

Forse la cosa numero uno per Dragon Ball Super: Super Hero è che il personaggio principale sia Piccolo. Con lui come canale del pubblico, i fan sono trattati per una storia non completamente dedicata alla mitologia del Super Saiyan. Star Wars è per Jedi ciò che Dragon Ball Z è per Super Saiyan e, a questo punto dello spettacolo, è in genere più interessante allontanarsi dal fedele franchise. L’attore doppiatore americano di lunga data Christopher Sabat (Black Clover) sta realizzando alcuni dei suoi migliori lavori in una nuova storia con note familiari. La sua interazione con Pan durante il film crea un finale davvero commovente.

Le uscite cinematografiche degli anime hanno un avvertimento: quanto splenderanno questo vecchio giocattolo? Il fascino che si trova in televisione di solito si perde negli adattamenti cinematografici e il prodotto risultante è spesso tutt’altro che eccezionale. Una cosa su cui i fan potevano essere d’accordo quando Dragon Ball Super è stato presentato per la prima volta in TV era che l’animazione non si allontanava troppo da Dragon Ball Z. Ovviamente, lo spettacolo avrebbe apportato alcuni aggiornamenti poiché era passato così tanto tempo, ma il nuovo stile stesso lo ha fatto non giustificare frustrazione. Questo è sorprendente in un certo senso considerando il popolare anime uscito tra i due spettacoli. Sulla scia di anime come Attack on Titan e My Hero Academia, ora c’è spazio per una via di mezzo. Unendo animazioni altamente dettagliate con enormi set realizzati interamente in 3D, gli anime hanno fatto molta strada in un breve periodo di tempo. Dragon Ball Super: Super Hero non è nessuno dei precedenti. Molte delle scene più pesanti in 3D sono solo due personaggi che parlano tra loro. Allo stesso modo, il rendering 3D non corrisponde a molti anime contemporanei, ma allo stile collettivo dei videogiochi di Dragon Ball Z. Per fortuna, la storia è forte e la proprietà intellettuale è abbastanza affidabile da non distrarre per molto tempo.

Un altro nuovo segno distintivo dell’universo di Dragon Ball Super è un enorme aumento della commedia. Mentre lo spettacolo è divertente, Dragon Ball Super: Super Hero è, a volte, esilarante. E non solo con segnali verbali. Piccolo guarda direttamente nella telecamera dopo aver pronunciato uno zinger simile a Deadpool, e la guardia del corpo di Magenta alza letteralmente il punteggio con il quadrante dell’autoradio mentre la conversazione diventa più intensa. Ma i fan non dovrebbero preoccuparsi in quanto c’è anche un classico tentativo di fusione fallito e alcuni desideri seriamente discutibili concessi dalle Sfere del Drago. Dragon Ball Super: Super Hero ha elevato quella che era già una traiettoria ascendente in termini di commedia, e tutti gli elogi a Shenron perché lo hanno fatto senza un solo “scherzo” su quanto Goku ama mangiare.

La storia e il ritmo di Dragon Ball Super: Super Hero è il vero campione. Arrivando in poco più di un’ora e mezza, la funzione non perde tempo a riempire o raggiungere il pubblico. Il film si apre con tutte le informazioni di cui chiunque sia interessato alla serie avrebbe bisogno per aggiornarsi. E i tropi abituali, come l’incapacità di Gohan di impegnarsi per essere il più forte combattente Z, sono sezionati ma non sgraditi. Il terzo atto è particolarmente forte poiché gli spettatori imparano di più sul Dr. Hedo, Gamma 1 e Gamma 2, richiedendo una risoluzione molto credibile. I design dei personaggi dei Gamma ispirati a Rocketeer sono fantastici e sicuramente saranno visti al prossimo fumetto.

Dragon Ball Super: Super Hero è proprio quello che i fan stanno cercando. Anche se l’animazione 3D instabile potrebbe creare un loop, chiunque abbia apprezzato la saga di Cell troverà qualcosa da amare in questa storia. Ciò che il film sa fare meglio non è alienare i fan che non hanno visto Dragon Ball Super mentre serve quelli che lo vedono. Dragon Ball Super: Super Hero è divertente, sincero e ricco di azione.

Dragon Ball Super: Super Hero è uscito nelle sale il 19 agosto. Il film dura 100 minuti ed è classificato PG-13 per azione/violenza e fumo.

Ultime News

Il popolare webtoon Lookism sarà adattato agli anime

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un adattamento anime del webtoon scritto...

Nanatsu no Taizai svela il trailer e i dettagli del suo prossimo film

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022 di Netflix È stato rivelato un nuovo video promozionale per il prossimo lungometraggio...

Gokushufudou avrà una seconda stagione

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di una seconda stagione per l'adattamento anime...

WIT Studio e Hiromu Arakawa annunciano l’anime originale Moonrise

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un anime originale intitolato Alba lunare...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te