Asiatica Film Mediale

Dov’era il conte Dooku durante La minaccia fantasma?

Dov’era il conte Dooku durante La minaccia fantasma?
Erica

Di Erica

12 Ottobre 2022, 15:48


Il conte Dooku era notevolmente assente da Star Wars: La minaccia fantasma, ma il Signore dei Sith era molto impegnato a lavorare nell’ombra. Gli ultimi giorni del Conte Dooku come Jedi saranno evidenziati in Tales of the Jedi. Ma ciò che si sa delle sue azioni durante l’Episodio I indica che Darth Sidious potrebbe non essere stato fedele all’antica regola Sith, poiché l’ex Maestro Jedi fu reclutato dall’imperatore mentre Darth Maul era ancora il suo apprendista.

Dopo essersi allineato con il futuro imperatore, Dooku trascorse gran parte del suo tempo a gettare le basi per le Guerre dei Cloni. Dooku usò il suo status di Conte per diventare il leader dei separatisti che si opponevano alla Repubblica. Sotto il suo nuovo pseudonimo di Darth Tyranus, si avvicinò al famoso cacciatore di taglie Jango Fett come modello per l’esercito di cloni. Ha manipolato la sua relazione con il Maestro Jedi Sifo-Dyas, che ha commissionato la creazione dell’esercito di cloni, ricablando i chip nei cloni che hanno portato al famigerato Ordine 66. Tutto questo spiega che, sebbene non fosse una presenza attiva sullo schermo in La minaccia fantasma, il conte Dooku era sicuramente impegnato dietro le quinte.

Perché il conte Dooku si è unito a The Dark Side

Il conte Dooku era rimasto disilluso dalla fedeltà dei Jedi alla Repubblica e lasciò amichevolmente l’Ordine per prendere il suo seggio ancestrale come Conte di Serenno. Anche dopo le suppliche del suo maestro, Yoda, il Conte fu fermo nella sua decisione di lasciare l’Ordine. Dooku frequentava ancora il Tempio Jedi su Coruscant, dove il senatore Palpatine alla fine gli si avvicinò. La sua insoddisfazione per il trattamento riservato al suo allievo, Qui-Gon Jinn, da parte del consiglio e la corruzione di un altro Padawan, hanno lasciato Dooku vulnerabile al Lato Oscuro della Forza. Il senatore corrotto ha visto un uomo in conflitto con una vasta ricchezza familiare e la padronanza delle vie della Forza, e sapeva che sarebbe diventato un prezioso alleato, spiegando perché era così determinato a reclutarlo.

Il Conte Dooku era già un Sith durante La minaccia fantasma?

Il conte Dooku era in contatto con Palpatine dal 41 BBY, ovvero 12 anni prima degli eventi de La minaccia fantasma. Sebbene Dooku fosse ora allineato con il lato oscuro della Forza, non era ancora considerato un Sith. I Sith sostengono la Regola del Due, che afferma che in un dato momento possono esserci solo un maestro e un apprendista. Dal momento che Darth Maul era l’attuale apprendista Sith, Dooku non poteva essere Sith in quel momento. Tuttavia, Darth Sidious era sempre meticoloso e spesso esplorava altri potenziali apprendisti nel caso in cui quello attuale fosse stato ucciso. Dopo la presunta morte di Maul, Sidious nominò Dooku come suo apprendista e lo ribattezzò Darth Tyranus.

Sebbene il conte Dooku non sia al centro della scena in The Phantom Menace, è una delle figure più importanti dell’epoca. È unico tra i Sith, poiché è uno dei pochi maestri Jedi alla sua defezione, dando ai Sith un potente membro stabilito dell’ordine, al contrario di Maul che è stato essenzialmente cresciuto come Sith. Lo status nobile di Dooku gli ha anche dato accesso all’influenza e alla ricchezza, rendendolo un formidabile nemico sia politicamente che sul campo di battaglia.


Potrebbe interessarti

La Marvel ha già una soluzione ai suoi problemi con il film Blade
La Marvel ha già una soluzione ai suoi problemi con il film Blade

Blade dei Marvel Studios è stato purtroppo ritardato a causa della ricerca di un nuovo regista, nonostante nelle ultime settimane sia stata segretamente svelata la soluzione perfetta ai problemi della Marvel. La ricerca di un nuovo regista per Blade è iniziata quando il precedente regista Bassam Tariq ha lasciato il progetto a causa di problemi […]

Spirited Trailer: Will Ferrell è il fantasma del regalo di Natale di Ryan Reynolds
Spirited Trailer: Will Ferrell è il fantasma del regalo di Natale di Ryan Reynolds

Il trailer del prossimo adattamento musicale di Christmas Carol Spirited rivela Will Ferrell nei panni del fantasma del regalo di Natale di Ryan Reynolds. A Christmas Carol è l’iconico romanzo del 1843 di Charles Dickens che segue il misantropo Ebeneezer Scrooge che viene visitato dagli spiriti del Natale passato, presente e futuro per rivelare come […]