Notizie Serie TVDoctor Who presenta un nuovo tipo di Dalek

Doctor Who presenta un nuovo tipo di Dalek

-


Doctor Who sta introducendo un nuovo tipo di Dalek. È difficile immaginare Doctor Who senza i Dalek. I Dalek sono apparsi per la prima volta nella seconda storia di Doctor Who, nel 1963, e in verità sono una delle ragioni principali del successo e della longevità dello spettacolo; c’è qualcosa di innegabilmente attraente nelle macchine per uccidere irredimibili, i cattivi perfetti perché sono motivati ​​da un desiderio genocida di dimostrarsi gli esseri supremi dell’universo.

I mutanti di Dalek possono (in gran parte) rimanere invariati, ma i Dalek aggiornano sempre la loro tecnologia. Nel corso degli anni, ciò ha portato i Dalek a sviluppare una serie di unità specializzate; la serie classica ha introdotto le distruttive armi speciali Dalek, mentre Doctor Who’s Holiday Special 2022 ha introdotto il brutale boia Daleks. Ma sembra che Doctor Who stia per introdurre un nuovo tipo di Dalek nel prossimo audio-romanzo di Big Finish, “Emancipation of the Daleks”.

Big Finish ha pubblicato una sinossi ufficiale dell’audio-romanzo, scritto da Jonathan Morris e in uscita nel luglio 2022. Secondo la sinossi, il Dodicesimo Dottore e il suo compagno Bill Potts si scontrano quasi con un disco di guerra Dalek nel vortice del tempo; il Dottore riesce a schivare la nave Dalek, ma si schianta sulla Terra nel prossimo passato, determinando la creazione di una linea temporale nuova di zecca. Quando il Dottore e Bill tornano sulla Terra, scoprono che il pianeta sembra essere stato conquistato, in un cupo parallelo di “The Dalek Invasion of Earth” del 1964. Proprio come in quella distopica linea temporale futura, le rovine della Terra sono pattugliate da Robomen, ma ora sono assistite dai droni di sicurezza Dalek pilotati da mutanti Dalek. Ecco la sinossi completa:

“Bill Potts ha una visita inaspettata: un altro Bill Potts di vent’anni nel futuro. Bill convoca il Dottore, il quale conferma che l’altro Bill è l’articolo autentico. È venuta a vedere se stessa più giovane per una ragione… ma lei non si può dire di cosa si tratta senza creare un paradosso!

Pochi istanti dopo, suona la campana del chiostro del TARDIS. Un disco da guerra Dalek danneggiato sta viaggiando indietro nel vortice del tempo in rotta di collisione. Il Dottore smaterializza il TARDIS per evitarlo, solo per far precipitare l’astronave nel recente passato della Terra. Quando si rimaterializza, il TARDIS è ora in un mondo alterato irriconoscibile. La città di Bristol è stata ridotta in macerie, fatta eccezione per un cantiere di costruzione di razzi interstellari e un complesso di ricerca di massima sicurezza. Il complesso è sorvegliato da “Robomen” e da droni di sicurezza volanti pilotati da mutanti Dalek.

Il Dottore si rende subito conto di cosa è successo. La storia è cambiata ei Dalek hanno conquistato la Terra, schiavizzando la razza umana.

Non potrebbe essere più sbagliato. E Bill sta per scoprire che il suo passato, presente e futuro non sono più suoi”.

Il tempo è fluido in Doctor Who, il che spiega perché la continuità di Doctor Who è così confusa. In questo caso, sembra che lo schianto del disco da guerra dei Dalek abbia creato una linea temporale nuova di zecca, in cui la Terra apparentemente cadde in mano ai Dalek all’inizio del 21° secolo. Ma la sinossi suggerisce che tutto non è come sembra, e certamente il titolo dell’audio-romanzo – “Emancipation of the Daleks” – suggerisce che sta succedendo molto di più di quanto il Dottore inizialmente creda. È possibile che il disco da guerra dei Dalek con cui il TARDIS si sia quasi scontrato fosse in realtà un ladro, contenente Dalek che in qualche modo si erano ribellati all’Imperatore Dalek.

I droni di sicurezza Dalek sono altrettanto curiosi. Il design mostrato sulla copertina dell’audio-romanzo ricorda stranamente i Toclafane, futuri umani che furono piegati alla volontà del Maestro e armati contro la Terra nella storia di David Tennant “The Sound of Drums”. Questo potrebbe suggerire che i Dalek che il Dottore sta incontrando in “Emancipation of the Daleks” sono essenzialmente una sorta di propaggine evolutiva, creando utilizzando campioni genetici umani – nel qual caso potrebbero essere molto diversi dai Dalek tradizionalmente visti in Doctor Who.

Fonte: Gran Finale

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Ginny & Georgia Suggerimenti per l’aggiornamento della stagione 2 Lo spettacolo Netflix si sta avvicinando al ritorno

La data di uscita della seconda stagione di Ginny & Georgia sembra essere sempre più vicina. La...

Edens Zero presenterà in anteprima la sua seconda stagione nel 2023

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hiro Mashima, Eden Zeroè stata pubblicata una...

Better Call Saul Finale Shot Finale alternativo per Kim

Il finale della serie Better Call Saul ha filmato una scena finale leggermente diversa per Kim Wexler e...

Tensei Shitara Slime Datta Ken sorprende con un nuovo trailer del suo film

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime delle light novel Tensei Shitara Slime Datta Ken (Quella volta che mi...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te