Notizie FilmDoctor Strange sfonda Spider-Man da una finestra in nessun...

Doctor Strange sfonda Spider-Man da una finestra in nessun modo a casa Concept Art

-


ATTENZIONE: questo articolo contiene spoiler per Spider-Man: No Way Home

Il concept art di Spider-Man: No Way Home vede Doctor Strange distruggere Peter Parker/Spider-Man, con in mano una sorta di libro, attraverso una finestra. Dalla sua uscita il 17 dicembre 2021, No Way Home di Jon Watts è riuscito a raggiungere il 12% del botteghino statunitense del 2021, battendo record in tutto il mondo. Gran parte del successo del film è dovuto al suo concetto multiversale e alla nostalgia dovuta al riportare in vita i personaggi di Spider-Man dal passato di Sony.

Dopo che Quentin Beck/Mysterio (Jake Gyllenhaal) ha incastrato Peter Parker (Tom Holland) e ha rivelato la sua identità nella scena dei titoli di coda di Far From Home, No Way Home vede Peter andare al New York Sanctum per chiedere aiuto al Dottor Strange (Benedict Cumberbatch). Strange tenta un incantesimo volto a far dimenticare al mondo che Peter Parker è Spider-Man. Sfortunatamente, Peter cambia l’incantesimo numerose volte per far ricordare ai suoi cari chi è veramente. Quando l’incantesimo va inevitabilmente storto, una manciata di volti familiari vengono portati nell’MCU, tra cui Doc Ock (Alfred Molina), Green Goblin (Willem Dafoe), Electro (Jamie Foxx), Sandman (Thomas Haden Church) e Lizard (Rhys Ifans). ). Dopo aver catturato detti cattivi, Peter scopre che Strange intende invertire l’incantesimo, che contiene in un cubo, e rimandare i cattivi nei loro rispettivi universi, dove moriranno combattendo contro Spider-Man. Per prevenire la loro morte, Peter ruba l’incantesimo e combatte Strange prima di intrappolare quest’ultimo nella Dimensione Specchio.

L’artista Maciej Kuciara ha recentemente utilizzato i social media per condividere alcuni concept art per No Way Home. I pezzi raffigurano Spider-Man e la battaglia di Strange, con lo stregone che distrugge Spider-Man attraverso una finestra. Guardando da vicino, è chiaro che Spider-Man tiene in mano un libro invece di un cubo. Dai un’occhiata alle due opere d’arte qui sotto:

Un altro fotogramma che ho realizzato ideando Strange vs Peter per Spiderman: No Way Home, dal trailer non sono sicuro che questa scena fosse presente, ma è stato comunque divertente lavorarci pic.twitter.com/JG3QFvd6h2

— maciejkuciara.eth (@maciej_kuciara) 2 gennaio 2022

Non sono sicuro che questa scena esatta sia finita in Spiderman: No Way Home, ma ho sicuramente visto questa parte del film nel trailer.
Un enorme grazie a @DGilfordDesign per avermi ospitato nello show e congratulazioni enormi a tutto il team che ha lavorato al film. Si è rivelato incredibile! pic.twitter.com/XD9l5lPGTp

— maciejkuciara.eth (@maciej_kuciara) 1 gennaio 2022

Prima di tutto il discorso sul multiverso, Far From Home ha creato un sequel molto diverso da quello che No Way Home è finito per diventare. Molti pensavano che il film avrebbe caratterizzato Kraven the Hunter, un antagonista che i fan vogliono vedere sul grande schermo. Alla fine, i Marvel Studios e la Sony hanno avuto l’idea di introdurre Doctor Strange ed esplorare l’idea di un desiderio andato storto, che porta ai cattivi del passato di Spidey. Tuttavia, mentre gli scrittori hanno sempre voluto includere anche Spider-Man (s) di Tobey Maguire e Andrew Garfield, gli attori non hanno firmato nel progetto fino a metà delle riprese. Con così tante cose in movimento, non è una sorpresa vedere Spider-Man con in mano un libro (piuttosto che un cubo) nella concept art. Data la propensione della Marvel per la segretezza, è anche del tutto possibile che a Kuciara sia stato detto “libro” invece di “cubo” per mantenere segreti i dettagli della trama.

Dalla lotta di Spider-Man con Strange e dalla cura di iconici cattivi alla discussione di grande potere e responsabilità con vecchi amici, Spider-Man: No Way Home è riuscito a esplorare con successo il suo concetto multiversale mentre preparava gli spettatori a ciò che verrà dopo. I titoli di coda del film terminano con lo slogan “Doctor Strange tornerà”. Per quanto riguarda i libri, la prossima avventura dello stregone, Doctor Strange in the Multiverse of Madness, lo vedrà cercare Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), che ha sperimentato il Libro dei Dannati, come si vede in WandaVision.

Fonte: Maciej Kuciara/Twitter

Date di uscita principali Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di rilascio: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023



Latest news

Sam Raimi reagisce al ritorno di Tobey Maguire in Spider-Man: No Way Home

Sam Raimi, regista della trilogia originale di Spider-Man, ha condiviso la sua reazione a Spider-Man: No Way Home,...

Le riprese del prossimo film di Bradley Cooper come regista inizieranno a maggio

Il prossimo progetto di Bradley Cooper come regista, Maestro, inizierà le riprese a maggio. L'attore quattro volte...

Perché Taylor Lautner non è tornato come Sharkboy in We Can Be Heroes

Taylor Lautner spiega perché ha deciso di non tornare come Sharkboy per We Can Be Heroes di Robert...

La star di Eternals non vedeva Harry Styles come un supereroe prima del casting dell’MCU

La star di Eternals, Lia McHugh, rivela che inizialmente non poteva pensare all'idea di Harry Styles come supereroe...

Le star di The Office John Krasinski e Steve Carell si riuniscono in un nuovo film

Gli ex co-protagonisti di Office Steve Carell e John Krasinski si riuniranno nel nuovo film della Paramount If,...

La Disney risponde alle critiche al film Biancaneve di Peter Dinklage

La Disney ha risposto alle critiche dell'attore Peter Dinklage sul nuovo adattamento live-action di Biancaneve. Basato sul...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you