Notizie FilmDoctor Strange 2 Arc di Scarlet Witch migliora WandaVision

Doctor Strange 2 Arc di Scarlet Witch migliora WandaVision

-


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness non solo continua l’affascinante arco narrativo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch di WandaVision, ma migliora anche l’ampio sviluppo del personaggio nello show. Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) ha camminato sul confine tra il bene e il male, apparendo inizialmente in Avengers: Age of Ultron come antagonista. Da allora Wanda ha combattuto al fianco dei più potenti eroi della Terra, anche se non senza subire una pesante dose di trauma. Armata di Chaos Magic e Darkhold, la Strega Scarlatta assume il ruolo di una cattiva in Multiverse of Madness, combattendo con Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) e inseguendo l’America Chavez (Xochitl Gomez) con l’obiettivo di usare il suo potere per fuggire in una realtà alternativa in che può vivere felicemente con i suoi figli. Doctor Strange in the Multiverse of Madness funge da logica estensione della straziante storia di dolore di WandaVision, rendendo la narrativa collettiva di Scarlet Witch ancora più avvincente.

WandaVision è approdato su Disney+ all’inizio del 2021 come prima serie originale della Marvel. Deviazione stilistica dal genere dei supereroi, WandaVision ha reso omaggio a sei diverse epoche della sitcom televisiva nei suoi nove episodi, illustrando al contempo il tumulto di Wanda nella ricaduta di Avengers: Endgame, dopo Avengers: Infinity War, in cui Vision (Paul Bettany) è morto a la sua stessa mano. Il dolore di Wanda l’ha spinta a costruire una falsa realtà nella città di Westview, nel New Jersey, ea creare una nuova Visione oltre ai suoi gemelli Billy (Julian Hilliard) e Tommy (Jett Klyne). Inizialmente ignara del danno che la sua sottomissione ha inflitto ai residenti della città, Wanda ha finalmente rilasciato la sua presa su Westview dopo che Agatha Harkness (Kathryn Hahn) l’ha esposta alla verità del suo atto. Alla conclusione di WandaVision, Wanda recuperò Darkhold da Agatha e adempì il suo destino di mitica Scarlet Witch.

Un’interpretazione comune di Doctor Strange in the Multiverse of Madness sostiene che il film cancella lo sviluppo del personaggio di Wanda da WandaVision. Contrariamente a tale idea, Doctor Strange 2 funziona sufficientemente in tandem con la serie Disney+, esaminando le fasi del dolore di Wanda e soddisfacendo il suo senso di identità. La ritrovata agenzia e convinzione di Wanda in Multiverse of Madness rappresentano una direzione soddisfacente per il personaggio, poiché, in retrospettiva, WandaVision funge da inizio della scoperta di sé di Wanda piuttosto che un singolare esempio di dramma personale. Grazie alla resa dell’arco narrativo di Scarlet Witch, Doctor Strange in the Multiverse of Madness non solo si espande, ma migliora anche WandaVision come ambientazione perfetta per il film.

Come WandaVision ha preceduto il ruolo di Scarlet Witch in Multiverse of Madness

Il finale di WandaVision porta direttamente a Doctor Strange in the Multiverse of Madness, poiché l’incarnazione di Scarlet da parte di Wanda implica la sua imminente malvagità. Il recupero di Darkhold da parte di Wanda è il segno più importante della sua svolta imminente, poiché il libro contiene gli incantesimi di magia oscura necessari per aumentare le abilità di Scarlet Witch e ordinarla come la forza indistruttibile che rappresenta in Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Agatha prefigura esplicitamente il futuro sinistro di Wanda, come le fa notare nell’episodio 8, “Non hai idea di quanto sei pericoloso”, mentre nel finale di WandaVision dichiara: “È il tuo destino distruggere il mondo” e “Non ne hai idea cosa hai scatenato.” Opportunamente, la scena post-crediti del finale di WandaVision ritrae Wanda che legge il cosiddetto Libro dei dannati mentre Billy e Tommy chiedono aiuto da un’altra realtà. La sequenza prende in giro la sua eventuale ricerca dei ragazzi attraverso il multiverso Anche se ha lasciato andare la gente di Westview, Wanda non è mai stata redenta alla fine di WandaVision, è stato semplicemente un punto di svolta verso la fase successiva, più oscura del suo dolore.

Multiverse Of Madness è una continua esplorazione del dolore di Wanda

Nella Fase 4, Wanda subisce due fasi di lutto. Il primo, esplorato in WandaVision, la circonda mentre affronta la perdita della vista, mentre Doctor Strange in the Multiverse of Madness affronta il dolore di Wanda per la perdita dei suoi figli. WandaVision ha visto Wanda esprimere la sua negazione della morte di Vision, poiché alla fine accetta che devono essere separati. Tuttavia, aveva creato Billy e Tommy solo di recente, lasciandola così con un trauma e un dolore non elaborati per aver assistito ai suoi figli strappati via da lei così presto. Una donna che perde il suo amante e una madre che perde i suoi figli difficilmente si assomigliano, e la Marvel fa bene a non semplificare eccessivamente il dolore di Wanda. L’arco narrativo malvagio di Scarlet Witch in Multiverse of Madness rappresenta lo stadio della rabbia, poiché la perdita dei suoi figli infligge un tipo di dolore più duro. Doctor Strange 2 descrive lo stato di disperazione più forte di Wanda, che deriva da un accumulo di dolore che risale alla perdita dei suoi genitori da bambino e alla visione di Pietro morire. Il desiderio di Scarlet di fuggire in una realtà alternativa riflette l’idea della dissociazione come mezzo per far fronte al trauma.

Multiverse Of Madness affronta il viaggio di Wanda con la maternità

Doctor Strange in the Multiverse of Madness ripaga la relazione di Wanda con i suoi figli iniziata in WandaVision. Il film esamina il suo viaggio con la maternità, sfruttando il suo desiderio di ricongiungersi con i suoi figli perduti. Dopo aver scoperto l’universo della Terra-838 di Doctor Strange 2, in cui esistono Billy e Tommy, Wanda impiega le sue capacità per sognare di entrare nel suo sé alternativo. Nella sua ricerca dell’America, Scarlet Witch appare imperturbata dal massacro di innocenti a Kamar-Taj, che a prima vista sembra contraddittorio alla compassione che ha mostrato alla fine di WandaVision.

Tuttavia, la motivazione dietro lo spargimento di sangue di Scarlet Witch è logica, da un punto di vista narrativo. Per capire la sua logica, non bisogna guardare oltre L’ultima seduta di Agatha Christie, in cui la famosa autrice scrive: “L’amore di una madre per suo figlio non ha eguali al mondo. Non conosce legge, non ha pietà. Osa ogni cosa e schiaccia senza rimorsi tutto ciò che si frappone sul suo cammino”. L’MCU illustra sapientemente queste parole attraverso Wanda in Multiverse of Madness, mentre le sue osservazioni “Sono io che sono ragionevole” e “Non sono un mostro . . . I’m a mother” riassume l’identità di madre di Wanda e spiega le misure violente a cui ricorre in nome dei suoi figli. Come qualcuno che ha assistito alla sua infanzia derubata da lei dalla guerra, Wanda prova empatia per l’abbandono e probabilmente si sente in colpa al pensiero di abbandonare Billy e Tommy dopo WandaVision. Il suo obiettivo finale è fornire ai suoi ragazzi l’educazione che non ha mai avuto.

Il multiverso della follia garantisce a Wanda la vera autorità (e responsabilità)

In WandaVision, Wanda non comprendeva l’estensione del suo potere, perennemente lontana dal controllo. Nella sua accettazione del titolo di Scarlet Witch, Wanda subisce un immenso punto di svolta nel suo viaggio, poiché sceglie di smantellare la Maledizione, imparare da Darkhold e usare la sua Magia del Caos per trovare Billy e Tommy. Questo evento ha un significato enorme perché Wanda ha vissuto privata del libero arbitrio per tutta la sua vita. L’MCU giustifica l’estremo cambiamento di carattere di Wanda sottolineando l’autonomia come suo fattore principale. The Darkhold può corrompere il suo codice morale già instabile, ma è Wanda che ha il controllo delle sue azioni. In definitiva, l’intento rappresenta la differenza tra il ritratto di Wanda prima della fine di WandaVision e Scarlet in Multiverse of Madness.

In Doctor Strange 2, Scarlet Witch possiede per la prima volta un genuino senso di autorità, poiché si appoggia deliberatamente alla versione più oscura di se stessa, che crede sia giustificata dalla sua ricerca della felicità. Wanda non è semplicemente un agente del caos di Darkhold, ma è una donna autonoma che decide che vale la pena essere percepita come un mostro per recuperare ciò che ha perso. Quando finalmente inverte la rotta alla vista dei suoi figli spaventati, distrugge completamente Darkhold alle sue condizioni, a simboleggiare la sua ultima accettazione della responsabilità che era assente da WandaVision. L’essenza dell’arco narrativo MCU di Scarlet Witch è definita dalla sua ricerca del controllo relativo alla propria vita. Sarebbe stato riduttivo se il finale di Scarlet Witch’s Multiverse of Madness avesse coinvolto Strange o un altro personaggio a sconfiggerla, poiché la sua scelta di responsabilità dimostra la sua crescita come donna autogovernata, e non c’è niente di più potente di questo.

Come Multiverse Of Madness imposta la redenzione di Wanda

Nonostante abbia abbattuto su se stessa la tomba del Monte Wundagore alla fine di Doctor Strange 2, ci sono poche ragioni per credere che l’onnipotente Scarlet Witch sia davvero morta nel MCU. La natura ambigua del suo finale suggerisce che Wanda potrebbe riapparire nel MCU. Le circostanze del suo ritorno rimangono un mistero, ma Multiverse of Madness offre l’opportunità a Wanda di riscattarsi e incarnare la fase finale del suo dolore: l’accettazione. È possibile che Wanda cercherà Agatha, che, a partire dal finale di WandaVision, risiede ancora a Westview. L’MCU potrebbe prefigurare un progetto futuro che coinvolge le due streghe nella prossima serie Disney+ Agatha: House of Harkness. Ora che Wanda e Agatha hanno abbandonato Darkhold, esiste un’opportunità per loro di rispecchiare la loro relazione a fumetti di una dinamica mentore-allievo. Ancora più importante, però, la redenzione di Scarlet Witch deve sembrare guadagnata, poiché il dolore e il trauma non possono scomparire in un istante. Guarire da un incantesimo di azioni sbagliate promette di creare un segmento accattivante di Wanda, quindi, l’MCU è pronto a fornire un monumentale pezzo di narrazione dopo Doctor Strange nel Multiverso della follia.

Date di rilascio chiave

  • Thor: Love and Thunder (2022) Data di uscita: 08 luglio 2022
  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

In che modo Tom Cruise ha influenzato la morte di Mission: La prima squadra di Impossible

Il coinvolgimento di Tom Cruise in Mission: Impossible ha portato a una delle decisioni più scioccanti del film....

Stranger Things Hopper & Joyce Romance era un’idea degli attori

David Harbour dice che la storia d'amore tra Hopper e Joyce in Stranger Things è stata un'idea sua...

La star dei ragazzi non vuole vedere il riscatto di Patria

ATTENZIONE: Spoiler in vista per la stagione 3 di The Boys. Antony Starr, che interpreta Homelander in The Boys,...

Star Trek: Strange New Worlds, l’attore Hemmer tornerà nello show

L'attore Hemmer di Star Trek: Strange New Worlds, Bruce Horak, tornerà nello show in futuro. L'ultima serie...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te