Asiatica Film Mediale

Disney+ cancella serie già girate, la produzione cerca una nuova casa per gli episodi completati

Disney+ cancella serie già girate, la produzione cerca una nuova casa per gli episodi completati
Debora

Di Debora

28 Agosto 2023, 18:07



Disney+ cancella la serie completata Nautilus, basata sul 20.000 Leghe sotto i mari di Jules Verne, come parte delle misure di taglio dei costi. Lo show, composto da dieci parti, esplora le origini del Capitano Nemo e del suo famoso sottomarino. Disney+ sta cercando attivamente una nuova casa per Nautilus, lavorando con il team di produzione per assicurarsi un nuovo accordo.

Disney+ sta cancellando un’altra serie completata, Nautilus, mentre la società di produzione dello show cerca una nuova casa. Basato sul romanzo di Jules Verne 20.000 Leghe sotto i mari e composta da dieci parti, Nautilus è una serie di live-action in dieci parti sulle origini del Capitano Nemo e del suo famoso sottomarino Nautilus. Nella versione di Disney+, Shazad Latif di Star Trek: Discovery avrebbe interpretato Nemo.

Deadline conferma ora che Disney+ non andrà avanti con Nautilus. La decisione fa parte del piano in corso della compagnia di rimozione dei contenuti in streaming, dato che Disney ha annunciato a febbraio di voler tagliare 3 miliardi di dollari in tutta la società in termini di spese per la programmazione non sportiva. La nuova versione del Capitano Nemo è già stata girata. Disney+ sta lavorando con il team di produzione per trovare una nuova casa per Nautilus, con incontri in corso. La notizia segue la cancellazione di The Spiderwick Chronicles, che è anch’esso completato e sta cercando distribuzione.

Nautilus sarebbe stata interpretata da Latif come un principe indiano privato del suo diritto di nascita e della sua famiglia. Nemo è un prigioniero della Compagnia delle Indie Orientali che è concentrato sulla vendetta contro le forze che gli hanno tolto tutto. Una volta salpata con la sua stravagante ciurma a bordo del Nautilus, però, Nemo oltre a combattere il suo nemico, scopre anche un magico mondo sottomarino.

Oltre a Latif, nel cast di Nautilus ci sono Georgia Flood, Thierry Frémont, Pacharo Mzembe, Arlo Green, Tyrone Ngatai, Ling Cooper Tang, Andrew Shaw, Ashan Kumar, Céline Menville e Kayden Price. La serie non avrebbe solo adattato un racconto familiare, ma con un cast diversificato e una prospettiva unica, avrebbe potuto essere un viaggio interessante da esplorare.

La rimozione dei contenuti è iniziata con Disney+ che ha tolto alcuni titoli dalla sua piattaforma. Mentre continua a tagliare i costi riducendo il numero delle sue produzioni originali, speriamo che show come Nautilus non siano una vittima dello streaming, dove spesso storie interessanti e performance coinvolgenti possono scomparire completamente a causa di considerazioni finanziarie a breve termine.

Fonte: Deadline


Potrebbe interessarti

Un altro reboot di Frasier si confronta con il revival ufficiale rilasciandosi un giorno prima.
Un altro reboot di Frasier si confronta con il revival ufficiale rilasciandosi un giorno prima.

Sommario Prima dell’uscita del revival di Frasier su Paramount+, sarà presentato un remake di Frasier completamente diverso. Il progetto partecipativo si propone di rifare l’episodio finale della prima stagione di Frasier intitolato “Il mio caffè con Niles” in vari stili artistici. L’episodio finale della prima stagione di Frasier è stato un episodio speciale che ha […]

Lui è la fonte!: Perché il coinvolgimento del creatore del manga di One Piece era vitale per il regista dello show di Netflix
Lui è la fonte!: Perché il coinvolgimento del creatore del manga di One Piece era vitale per il regista dello show di Netflix

Sommario L’involvement di Eiichiro Oda nello sviluppo e nelle decisioni creative dello spettacolo live-action di One Piece è stato cruciale, poiché egli è il creatore. Le precedenti trasposizioni di manga amati, come Cowboy Bebop e Death Note, hanno suscitato reazioni negative dai fan a causa di problemi come il whitewashing e le deviazioni dal materiale […]