Notizie Serie TVDisaccoppiato: qual è la trapunta di Mike References?

Disaccoppiato: qual è la trapunta di Mike References?

-


In Uncoupled di Netflix, Michael (Neil Patrick Harris) fa un commento disinvolto sul fatto di non avere rapporti sessuali non protetti perché tutto ciò a cui riesce a pensare è il suo “nome su quella trapunta” e il ragazzo più giovane con cui sta non sa di cosa sta parlando. La scena si svolge in uno dei tanti tentativi disastrosi di allacciamenti che ricordano Sex and the City in Uncoupled. Il contesto della scena è in qualche modo umoristico, ma il riferimento stesso parla di un trauma più profondo che colpisce la comunità gay.

Mentre riprende il suo posto nella scena degli appuntamenti gay dopo la brusca fine della sua relazione di 17 anni con il suo partner, Colin, Michael ha un incontro carino con un uomo più giovane in un negozio di alimentari. Tornato all’appartamento dell’altro ragazzo, Michael è sconvolto dalla resistenza all’uso del preservativo. Michael cerca di spiegare le sue preoccupazioni sulle malattie sessualmente trasmissibili e di essere aggiunto a “quella coperta” per l’insistenza del suo potenziale partner sul fatto che la protezione non è necessaria per gli uomini gay nei giorni nostri. Allo stesso modo, quando in seguito Michael subisce pressioni per far fare a qualcuno il Botox il suo buco del culo, si salva dalla situazione coercitiva.

La trapunta a cui fa riferimento Michael è la trapunta commemorativa dell’AIDS del progetto NAMES. Questo memoriale interattivo commemora le persone perse a causa dell’AIDS con pannelli trapuntati realizzati dai loro cari. The Quilt è composto da quasi 50.000 pannelli con i nomi di oltre 105.000 persone perse a causa dell’epidemia in tre decenni. Michael ha 40 anni e avrebbe raggiunto l’adolescenza negli anni ’90, mentre l’altro uomo è un millenario e probabilmente sui 30 anni, quindi Michael ha una maggiore consapevolezza dell’epidemia di AIDS dal 1981 all’inizio degli anni ’90, soprattutto attraverso le amicizie con i sopravvissuti anziani gay come Jack (André De Shields di Tick, Tick…Boom!).

La menzione della trapunta di Uncoupled è un segno di un problema più grande

Il riferimento di Uncoupled alla trapunta parla di un problema più ampio tra generazioni di persone LGBTQ+. Molte persone nella comunità queer più giovane non conoscono tutti i dettagli della storia queer perché non viene insegnata a scuola e l’epidemia di AIDS ha lasciato la comunità a corto di anziani sopravvissuti a tramandare la storia. Di conseguenza, gran parte dei millennial e della Gen-Z gay e queer non sono sempre consapevoli di quanto gravemente l’epidemia di AIDS e altri impatti storici negli anni ’80 e ’90 abbiano traumatizzato e devastato le comunità gay e queer.

Michael fa altri riferimenti che anche l’uomo più giovane nella scena non ottiene, come un riferimento ad Annie Hall, ma la differenza nelle reazioni di Michael alla mancanza di riconoscimento dell’uomo più giovane sottolinea l’importanza dell’AIDS Memorial Quilt e l’impatto persistente del Epidemia di AIDS sulla comunità gay. La reazione potrebbe anche offrire un suggerimento su alcuni dei temi alla base del finale della prima stagione di Uncoupled e sulla premessa generale dello spettacolo, poiché molti uomini gay dell’età di Colin non si aspettavano di raggiungere la mezza età. Michael ignora la domanda su chi sia Annie Hall, ma è inorridito dal fatto che questo gay non abbia familiarità con The Quilt, che non è solo profondamente importante per le persone che hanno perso i propri cari a causa dell’AIDS, ma anche la più grande opera d’arte popolare del mondo.

I ripetuti problemi di Michael con i cambiamenti nella scena degli appuntamenti da quando era single 17 anni prima mettono in evidenza le preoccupazioni per la comunità gay che dimentica la propria storia. Netflix ha anche aperto l’opportunità di esplorare l’impatto dell’epidemia di AIDS sui giovani uomini alla fine degli anni ’80 e all’inizio degli anni ’90 con l’attrazione per lo stesso sesso in Stranger Things, rivelando che Will Byers ha sentimenti romantici per Mike. Tra Stranger Things e Uncoupled, Netflix potrebbe essere sulla buona strada per aiutare ad affrontare la mancanza di consapevolezza sull’epidemia di AIDS e altre forme di oppressione vissute dalla comunità queer nella storia recente.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Jeff Goldblum parla della diagnosi di cancro del suo compagno di cast in Jurassic Park

La star di Jurassic Park, Jeff Goldblum, ha affrontato la diagnosi di cancro al sangue di stadio 3...

Il ritorno di Cenerentola di Brandy dopo 26 anni in un nuovo clip del film Disney.

La star di Cinderella, Brandy, ha ripreso il suo ruolo principale in un nuovo video. Il musical del...

“Dal Dr. STONE a KonoSuba!, Crunchyroll annuncia i suoi nuovi arrivi per la Primavera 2023”

La piattaforma Crunchyroll ha emesso un comunicato stampa annunciando le licenze di distribuzione di anime che ha ottenuto...

Il dialoghista Aaron Sorkin si apre e parla del suo ictus nel 2022.

Aaron Sorkin parla del suo quasi-fatale ictus del 2022. Lo sceneggiatore acclamato per il suo caratteristico dialogo frizzante,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te