Notizie Serie TVDexter: il cameo di New Blood Trinity Killer rende...

Dexter: il cameo di New Blood Trinity Killer rende la morte di Rita ancora più oscura

-


Avvertimento: SPOILER in arrivo per Dexter: New Blood episodio 7.

L’episodio 7 di Dexter: New Blood riempie una scena chiave mancante della serie originale con il cameo di Trinity Killer, ma rende anche la morte di Rita molto più oscura. Il Trinity Killer di Dexter, alias Arthur Mitchell, era il cattivo principale della stagione 4 di Dexter, avendo eluso le autorità per oltre 30 anni. Mentre risiedeva a Miami con una moglie e due figli, Trinity lasciò che il suo Passeggero Oscuro alimentasse i suoi impulsi mentre stava costruendo viaggi per la sua beneficenza Four Walls, durante i quali avrebbe preso quattro vittime nel suo rituale. Prima, Arthur uccideva una giovane donna nella vasca da bagno con un rasoio a mano libera, poi costringeva una madre di due bambini a togliersi la vita, poi picchiava a morte un padre di due figli e infine uccideva un bambino di 10 anni. . Mentre Arthur se la cavava con il suo ciclo di uccisioni per 30 anni, si assicurava che la sua ultima vittima avrebbe danneggiato personalmente l’uomo che lo stava abbattendo: la moglie di Dexter e la madre di Harrison, Rita.

Nell’episodio finale della stagione 4 di Dexter, Trinity ha scoperto che Kyle Butler, che era recentemente diventato vicino alla sua famiglia, era in realtà Dexter Morgan. Lui e Dexter hanno lottato mentre l’analista degli schizzi di sangue cercava di fermare il suo rituale, ma Arthur decise di togliersi un’altra vita prima di pianificare la fuga. Dexter trova Trinity che cerca di lasciare la città e alla fine lo uccide, ma non prima di tornare a casa e trovare Rita assassinata nella loro vasca da bagno con un neonato Harrison che piange in una pozza di sangue. La morte di Rita è stata uno degli omicidi più tragici nella serie originale di Dexter insieme a quella di Deb, ma, fuori dal personaggio per Dexter, l’omicidio di Rita non è mai stato effettivamente mostrato; Dexter ha appena trovato le conseguenze.

Sebbene Dexter abbia ucciso il Trinity Killer nella stagione 4, Arthur Mitchell di John Lithgow è stato annunciato per tornare per Dexter: New Blood, insieme a Dexter, Deb e Harrison. Le circostanze del cameo di Trinity erano sconosciute fino a quando non è apparso nel flashback di Harrison nell’episodio 7 di Dexter: New Blood. Harrison ricorda il momento in cui è “nato nel sangue”, dicendo a Dexter che ricorda tutto sull’omicidio di Rita, con la serie che mostra un flashback di Il punto di vista di Harrison in cui Trinity, nuda, si avvicina per confortare Harrison dopo aver brutalmente ucciso sua madre nella vasca da bagno. Questa è stata una scena estremamente importante che non è mai stata mostrata nella serie originale di Dexter, e la sua inclusione in New Blood riempie il contesto del trauma di Harrison, rendendo anche la morte di Rita molto più oscura.

Dexter: New Blood mostra una scena mancante della serie originale

Considerando quanto sia stata significativa la morte di Rita per la vita di Dexter, la possibilità che Harrison sviluppasse un Passeggero Oscuro e semplicemente l’uccisione finale del cattivo più terrificante di Dexter, è sorprendente che questa scena sia stata tagliata. Allo stesso tempo, Trinity era un killer assolutamente brutale, quindi mostrare il momento della paura di Rita mentre guarda Harrison seduto sul pavimento che la guarda mentre sta morendo sarebbe un momento completamente traumatizzante. Dexter aveva già mostrato agli spettatori come appariva il MO di Trinity per gli omicidi nella vasca da bagno con le vittime precedenti, quindi era più potente lasciare quella stessa situazione per Rita nella mente del pubblico invece di mostrarla sullo schermo. In quanto tale, il pubblico era all’oscuro dei dettagli dell’omicidio di Rita tanto quanto lo era Dexter, soprattutto perché Trinity non ha nemmeno detto a Dexter di averla uccisa mentre era sul suo tavolo. Lasciare il momento come uno shock completo sia per gli spettatori che per lo stesso Dexter è stata la mossa giusta, soprattutto perché la serie originale di Dexter riguardava maggiormente il modo in cui questi momenti hanno influenzato Dexter.

New Blood, tuttavia, tiene ugualmente conto del trauma, dei sentimenti e dei ricordi di Harrison, rendendo così importante che questa scena venga finalmente mostrata sullo schermo come un flashback per Harrison. Si tratta del momento “nato nel sangue” di Harrison, e lo rende molto più traumatizzante quando il punto di vista proviene da un bambino nel sangue di sua madre invece che da una prospettiva in terza persona. Tuttavia, l’uccisione di Rita non viene mai mostrata, semplicemente il momento subito dopo quando la vasca piena di sangue trabocca e una Trinity nuda conforta Harrison. Proprio come i flashback di Dexter sull’omicidio di sua madre non hanno mai rappresentato la sua morte, Harrison sta anche reprimendo il momento più brutale e traumatizzante.

Nuovi indizi su Blood Flashback Harrison sa che Dexter è collegato a Trinity Killer

Mentre descriveva la morte di Rita dal punto di vista di Harrison ha rivelato perché è così fissato su Trinity e ha la stessa lama di rasoio, il cameo di Dexter: New Blood ha anche suggerito perché Harrison è così spietato e arrabbiato con Dexter. Quando il personaggio di Dexter di John Lithgow si avvicina a Harrison, dice: “Ecco, là. Papà tornerà presto a casa”, il che è significativo perché questo flashback proviene dalla memoria di Harrison. Ciò implica che Trinity e Dexter si conoscessero, perché non c’è altra spiegazione sul motivo per cui avrebbe parlato di suo padre o menzionato che sarebbe tornato a casa presto. Questa frase è chiaramente rimasta nella memoria di Harrison e suggerisce che sa che Dexter e Trinity erano collegati oltre a lui uccidendo Rita. Proprio come sospettato, Harrison potrebbe serbare rancore contro Dexter per aver conosciuto Trinity e non essere riuscito a prevenire la morte di Rita. Dexter ora sa che dovrà dire a Harrison la verità su se stesso, ma potrebbe peggiorare le cose quando gli dice che aveva numerose possibilità di uccidere Trinity in anticipo. La trama di Harrison e Dexter di New Blood li vede allontanarsi ulteriormente, ma tutto ciò potrebbe essere sottolineato da Harrison che lo incolpa dell’omicidio di Rita.

Come il flashback di Harrison rende più oscura la morte di Rita in Dexter

Harrison è davvero il figlio di suo padre, e la sua origine da Passeggero Oscuro è tornata a essere stata trovata in una pozza di sangue di Rita dopo che è stata brutalmente uccisa dal Trinity Killer nella stagione 4 di Dexter. Dexter era un po’ più vecchio di Harrison quando ha visto il suo la morte della madre, quindi aveva sperato e immaginato che Harrison non ricordasse nulla. Gli è stato detto tanto quando Harrison era un bambino, ma Dexter si chiedeva ancora se il solo sapere che sua madre era stata uccisa da Trinity ed essere stata trovata in una pozza del suo sangue sarebbe stato sufficiente per incitare il Passeggero Oscuro di Harrison. Come dimostra l’episodio 7 di Dexter: New Blood, Harrison ricorda tutto di questo momento, il che rende la morte di Rita molto più oscura.

Nella serie originale di Dexter, tutti si aspettavano che Harrison non avesse alcun ricordo dell’evento a causa di quanto fosse giovane, il che in qualche modo lo rendeva un po’ meno tragico di quanto avrebbe potuto essere. Ora che Dexter: New Blood ha dimostrato che Harrison ricorda ogni dettaglio, la brutalità della morte di Rita è molto peggiore, poiché suo figlio avrebbe continuato a rivivere questo momento per i prossimi 15 anni. Il flashback di Harrison rivive anche gli aspetti estremamente inquietanti dell’omicidio di Rita che erano sconosciuti, rivelando che Trinity ha davvero rispettato la sua routine quando l’ha uccisa. Harrison guarda il Trinity Killer uscire dalla vasca da bagno nudo e coperto del sangue di sua madre con un sorriso sul volto, rendendo il momento ancora più inquietante poiché Trinity pensa alla sua morte come gratificante sia per i suoi impulsi che per la sua vendetta contro Dexter. Considerando che Trinity dovrebbe apparire di nuovo in Dexter: New Blood, nella serie potrebbero essere scoperti anche dettagli più oscuri sulla morte di Rita.

Dexter: New Blood pubblica nuovi episodi la domenica su Showtime.

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Le prime stagioni di Le bizzarre avventure di JoJo finalmente ottengono il doppiaggio

La piattaforma Netflix ha aggiornato il suo catalogo in America Latina, aggiungendo infine i doppiaggi in spagnolo latino...

L’abominio di Roth crea uno scontro perfetto con Hulk (ma con un problema)

La recente presa in giro di Tim Roth dell'apparizione dell'Abominio in She-Hulk crea un potenziale scontro con Bruce...

Il pubblico di Daredevil aumenta notevolmente dopo No Way Home e Occhio di Falco

Daredevil di Netflix sta attualmente vedendo i fan tornare a rivedere la serie sulla scia dell'enorme personaggio rivelato...

Netflix svela in anteprima il doppiaggio di Komi-san wa, Komyushou Desu

La piattaforma Netflix ha rivelato attraverso la sua applicazione mobile un'anteprima del doppiaggio in spagnolo latino dell'adattamento anime...

Le foto dal set di Creed 3 rivelano il ritorno di Michael B. Jordan nei panni di Adonis

Le nuove foto dal set di Creed 3 rivelano il ritorno di Michael B. Jordan nei panni di...

La scena eliminata di Occhio di Falco introduce correttamente Kingpin nel Flashback di Echo

Una scena eliminata da Occhio di Falco arriva e introduce Kingpin correttamente nella scena del flashback di Echo...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you