Asiatica Film Mediale

Dettagli sconvolgenti della disputa tra John Stamos e Bob Saget nel Full House sono descritti in un nuovo estratto.

Dettagli sconvolgenti della disputa tra John Stamos e Bob Saget nel Full House sono descritti in un nuovo estratto.
Debora

Di Debora

25 Ottobre 2023, 17:27


Riassunto

  • L’attore John Stamos rivela il suo scetticismo iniziale sul talento del collega Bob Saget e la loro lite precoce sul set di Full House.
  • Stamos descrive Saget come un “egoista umile” e riconosce le sfide di lavorare insieme rispettando i rispettivi processi creativi.
  • Nel corso del tempo, i sentimenti di Stamos nei confronti di Saget e di Full House si sono attenuati e ora considera i suoi compagni di scena come “fratelli” e riflette con nostalgia sul tempo trascorso insieme.

L’attore John Stamos descrive la sua scioccante lite con il collega di Full House, Bob Saget. Stamos ha interpretato Jesse Katsopolis accanto a Danny Tanner di Saget nella popolare commedia-dramma poiché i personaggi erano legati dal matrimonio attraverso Pamela Tanner (Christine Houser) – la sorella di Jesse e la prima moglie di Danny. Full House è andato in onda dal 1987 al 1995 prima di essere ripreso per la serie spinoff Fuller House su Netflix oltre due decenni dopo. Sia Saget che Stamos sono tornati per alcuni episodi di Fuller House prima che Saget morisse nel 2022.

Ora, Stamos descrive la sua lite iniziale di Full House con Saget in un estratto del suo nuovo memoir If You Would Have Told Me (via Variety). Secondo l’estratto, Stamos era inizialmente scettico sulle capacità di Saget come attore, dato il suo talento nel campo della commedia. Si diceva anche che Saget fosse geloso del fatto che Stamos si avvicinava molto al collega di Full House, Dave Coulier, che interpretava Joey Gladstone. Stamos ha definito Saget “l’egoista umile” che conosce, spiegando come alla fine ha imparato ad apprezzare il comico. Ecco la citazione completa di Stamos:

“Bob è l’egoista umile che abbia mai conosciuto, ma compensa il suo narcisismo essendo dannatamente amabile. Una contraddizione vivente, compensa la sua insicurezza autoinflitta aggrandendo se stesso. So che Bob è estremamente talentuoso. Al momento, però, non glielo dico in faccia. Ma se voglio imparare qualcosa sulla commedia, devo studiare Bob… Bob ed io ci tolleriamo a vicenda e cerchiamo di evitare di interferire nei nostri processi creativi, anche se può essere difficile.”

“Bob, Dave ed io non siamo più solo tre ragazzi che lavorano nella stessa serie; siamo fratelli preoccupati che donne straordinarie ci sfuggano. Tutta la paura, la lotta per la famiglia e la frustrazione della perdita ci hanno insegnato a ridimensionare la nostra banalità sul set. Ora vediamo non solo ciò che è importante nelle nostre relazioni reciproche, ma anche le nostre relazioni con i fan là fuori che stanno affrontando questioni di vita e di morte.”

John Stamos Ha Una Relazione Complicata Con Full House

Fortunatamente, Stamos e Saget hanno cominciato a piacersi sul set di Full House. Questo probabilmente ha creato una dinamica migliore sullo schermo, poiché Jesse e Danny hanno sviluppato relazioni più strette nel corso della serie, in particolare quando si ricordavano di Pamela. Come ha scritto Stamos, la forza di Full House ha “abbattuto alcune delle loro piccinerie sul set”. Non è stato l’unico problema fuori dallo schermo che l’attore ha affrontato, infatti ha rivelato anche che quasi ha fatto licenziare le gemelle Olsen (Michelle Tanner) da Full House perché piangevano molto.

La disputa di Stamos con Saget e i suoi sentimenti generali su Full House si sono attenuati col tempo. Ora non solo considera Coulier e Saget come “fratelli”, ma riflette con nostalgia sul suo tempo trascorso in Full House. L’attore che interpreta Jesse ha detto che “finalmente l’ha capito. È più di una semplice serie televisiva. È una famiglia” durante la promozione del suo memoir. Stamos ha alla fine cambiato idea per esprimere parole simili a quelle che i telespettatori di lunga data di Full House avrebbero potuto provare.

Fonte: Variety


Potrebbe interessarti

I Can Feel The Threads: l’EP di Castlevania Adi Shankar svela come le visioni future plasmano il suo nuovo show.
I Can Feel The Threads: l’EP di Castlevania Adi Shankar svela come le visioni future plasmano il suo nuovo show.

Sommario La narrazione di Adi Shankar trae ispirazione dalla sua eredità indiana, che include una linea di mistici e un profondo legame con le intuizioni spirituali. I sogni di Shankar spesso contengono visioni profetiche che guidano il suo processo creativo e gli permettono di svelare narrazioni con rilevanza e lungimiranza. L’amore rappresenta una frequenza centrale […]

Fargo Stagione 5 Trailer: Casalinga si trasforma in Final Girl contro i rapitori mentre lo sceriffo Jon Hamm la caccia
Fargo Stagione 5 Trailer: Casalinga si trasforma in Final Girl contro i rapitori mentre lo sceriffo Jon Hamm la caccia

Riassunto La quinta stagione di Fargo debutterà su FX il 21 novembre, vantando un cast di stelle. FX Networks ha rilasciato il trailer ufficiale della quinta stagione, dando ai fan un assaggio di quello che li aspetta. Il trailer mostra una casalinga che si difende dai rapitori e diventa il centro di un’indagine. Finalmente è […]