Asiatica Film Mediale

Denis Villeneuve parla della decisione di Dune che ha guadagnato il rispetto di Hans Zimmer

Denis Villeneuve parla della decisione di Dune che ha guadagnato il rispetto di Hans Zimmer
Erica

Di Erica

18 Marzo 2022, 18:49


Denis Villeneuve rivela la decisione di Dune che secondo lui gli è valsa il rispetto del compositore Hans Zimmer. Il regista canadese ha adattato la prima metà dell’omonimo romanzo di fantascienza di Frank Herbert con il suo film del 2021, uscito nelle sale americane a ottobre con il plauso della critica. Dune è nominato per 10 Oscar, incluso quello per il miglior film, e un sequel intitolato Dune: Part 2 è previsto per il 2023.

Tra le nomination all’Oscar c’è anche la colonna sonora di Zimmer’s Dune, con la quale il famoso compositore ha tentato di spingere contro le convenzioni delle colonne sonore dei film di fantascienza utilizzando una strumentazione fortemente ispirata all’Europa. Dal momento che il film si svolge in un lontano futuro, Zimmer ha cercato non solo di creare suoni nuovi e sconosciuti, ma anche di immaginare come potrebbe suonare la musica dopo che molti degli strumenti di base di oggi sono caduti in disuso. È per questo motivo che l’elemento più consistente della musica di Dune è la voce umana, che è l’unico strumento musicale garantito per sopravvivere a millenni di sviluppo umano.

Tuttavia, un suono molto riconoscibile nella musica di Dune viene dalle cornamuse che sono usate per rappresentare House Atreides, la famiglia del protagonista Paul e uno dei poteri politici più significativi della narrazione. Durante un’apparizione al The Tonight Show con Jimmy Fallon, Villeneuve rivela che questo aspetto era in realtà una sua idea, che aveva dopo aver realizzato di aver bisogno di qualcosa per rappresentare la cultura di Atreides durante la scena in cui arrivano per la prima volta sul pianeta deserto Arrakis. Il regista crede che questa decisione gli sia valsa il rispetto di Zimmer, che ha ammesso che le cornamuse potrebbero sopravvivere fino all’anno 10.000. Dai un’occhiata alla citazione completa di Villeneuve di seguito:

C’è una scena… in cui gli Atreides stanno atterrando, e io… c’era qualcosa che mancava. C’era qualcosa, volevo dare un’occhiata alla cultura degli Atreides, e mi sono svegliato nel cuore della notte all’improvviso, dicendo: ‘Cornamuse!’ E fortunatamente, il mio primo assistente, Chris Carreras, non si è fatto prendere dal panico e ha portato la cornamusa sul set. E poi, penso di aver guadagnato il rispetto di Hans Zimmer. Ha accettato che le cornamuse esisteranno tra 10.000 anni, questa era la sua concessione.

Le cornamuse di Dune si distinguono sicuramente e forniscono un forte motivo per gli Atreides, ma è interessante apprendere che non facevano parte del piano originale di Zimmer. A differenza della maggior parte della musica del film, le cornamuse sono in realtà suonate all’interno della scena descritta da Villeneuve, e questa sembra essere l’origine del loro ruolo nella colonna sonora. Il riferimento si adatta: mentre la tradizione della famiglia Atreides include immagini di paesi come la Spagna, con la tradizione della corrida, il maestro d’armi Gurney Halleck porta e cita un libro di scritture simile alla Bibbia, che sembra un pezzo con un legame duraturo con la Gran Bretagna .

Non è chiaro da questo aneddoto se il rispetto di Zimmer derivasse dall’idea che le cornamuse sarebbero sopravvissute migliaia di anni nel futuro, o dal fatto che fosse rimasto colpito dalla totalità della visione di Villeneuve per Dune, ma in ogni caso era disposto a incorporare lo stimolo del regista. decisione del momento. Il suono delle cornamuse ritorna in particolare quando Gurney guida un gruppo di soldati in un’ultima carica contro l’imboscata di Harkonnen, un momento travolgente in una delle scene più straordinarie del film. Dato che gli Atreides hanno subito perdite così pesanti, sarà interessante vedere fino a che punto le cornamuse compaiono nella colonna sonora di Dune: Part 2.

Fonte: The Tonight Show con Jimmy Fallon

Date di rilascio chiave Dune 2 (2023)Data di rilascio: 20 ottobre 2023


Potrebbe interessarti

Annunciata la data di uscita di Scream 6 ed è molto prima del previsto
Annunciata la data di uscita di Scream 6 ed è molto prima del previsto

Dopo il successo del nuovo Scream, la Paramount dà il via libera a Scream 6 per una versione del 2023. Scream del 2022, il quinto film del franchise, ha portato un nuovo team creativo per riportare in vita il franchise, il cui ultimo capitolo, Scream 4, è stato rilasciato nel 2011. Tyler Gillett e Matt […]

Il film Barbie di Margot Robbie sceglie l’attrice degli X-Men Alexandra Shipp
Il film Barbie di Margot Robbie sceglie l’attrice degli X-Men Alexandra Shipp

Il prossimo film di Barbie live-action della Warner Brothers ha ufficialmente aggiunto l’attrice degli X-Men Alexandra Shipp al già impressionante elenco del film. Dopo la partenza di Amy Schumer e Anne Hathaway dal film in uscita per diversi motivi, Margot Robbie è stata scelta per interpretare l’iconico giocattolo Mattel nel film live-action, con Ryan Gosling […]