Notizie FilmDavid Ayer, regista di Suicide Squad, spiega perché il...

David Ayer, regista di Suicide Squad, spiega perché il suo reboot di Scarface non si è mai realizzato.

-


Sommario

  • La riaccensione di Scarface del regista David Ayer non è mai avvenuta a causa di un disaccordo con lo studio, non perché la sceneggiatura fosse troppo violenta.
  • Ayer ha descritto la sua sceneggiatura come un “viaggio ricco e profondo nel mondo della droga”, ma lo studio voleva qualcosa di più divertente.
  • Nonostante sia la seconda IP più importante di Universal, con molti registi coinvolti nel corso degli anni, la riattivazione di Scarface rimane nel limbo senza una chiara direzione.

David Ayer spiega perché la sua riattivazione di Scarface non è mai avvenuta, citando un disaccordo tra lui e lo studio. Basato sul romanzo del 1930 di Armitage Trail, Scarface è stato adattato per lo schermo da Howard Hawks nel 1932 e da Brian De Palma nel 1983 con due visioni separate della storia di un gangster immigrato coinvolto nel crimine organizzato in America. Dopo aver diretto Suicide Squad nel 2016, che è diventato un successo al botteghino nonostante le recensioni negative, Ayer si è legato al riavvio di Scarface di Universal nel 2017, anche se ha presto lasciato il progetto nello stesso anno.

In una nuova intervista con Total Film (tramite GamesRadar), Ayer ha raccontato perché la sua riattivazione di Scarface non è mai avvenuta. Il regista ha smentito le voci secondo cui il suo riavvio fosse “troppo violento” e invece ha affermato che la sua sceneggiatura era un “viaggio ricco e profondo nel mondo della droga”, anche se lo “studio voleva qualcosa di più divertente”. Leggi qui di seguito la sua spiegazione completa:

Non era troppo violento. La violenza – posso gestirla. Se qualcuno viene sparato, posso filmarlo con una testa che esplode e ottenere un rating più restrittivo, ma non andrò ad allontanare le persone. È semplice. È il primo insegnamento per un regista. Ho creato questo viaggio ricco e profondo nel mondo della droga, per come è. Lo studio voleva solo qualcosa di più divertente. Volevano catturare un pubblico più ampio possibile. F**king amo Universal. Persone incredibili. Abbiamo avuto questa conversazione davvero onesta sul film che loro avrebbero voluto e il film che avrei voluto fare io. C’è molta differenza tra di noi. È solo più semplice dire “Mettiamo da parte tutto questo”.

Svariati registi sono stati associati al riavvio di Scarface

Scarface è la seconda IP più importante di Universal, come afferma Ayer, ed è per questo motivo che lo studio sta cercando di riavviare il progetto da anni con diversi registi coinvolti. Antoine Fuqua è stato uno dei primi registi associati al riavvio di Scarface, avendo lavorato in precedenza con Ayer rispettivamente come regista e sceneggiatore di Training Day nel 2001. Tuttavia, Fuqua è stato costretto a lasciare il progetto di Scarface per lavorare a The Equalizer 2.

Nel 2017, Ayer è subentrato a Fuqua, ma ha abbandonato il progetto più tardi nello stesso anno. All’epoca, si diceva che avesse lasciato anche a causa di un conflitto di programmazione con il suo film Bright per Netflix, ma anche perché la sua sceneggiatura era troppo violenta. Ora, Ayer sostiene che non fosse questo il caso, anche se ha suggerito che la sua sceneggiatura fosse più oscura di quanto Universal fosse a suo agio.

Entrambi i film di Scarface sono stati criticati al momento della loro uscita per la presenza di violenza eccessiva.

Questa pellicola gangster è stata vietata negli Stati Uniti ed è ridicolmente tranquilla a distanza di 90 anni

Luca Guadagnino, regista di Call Me by Your Name, è stato l’ultimo regista associato al riavvio, ma nel novembre 2023 ha confermato che non stava più “lavorando a Scarface”. Questo è l’ultimo aggiornamento riguardante il riavvio di Scarface e, dopo oltre un decennio di problemi di produzione, non è chiaro quale sia il prossimo passo per Universal.

Fonte: Total Film (via GamesRadar)

Erica
Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

L’esordio su Rotten Tomatoes delle Drive-Away Dolls rivela il punteggio per il primo sforzo solista di Ethan Coen.

Sommario Drive-Away Dolls ' Il punteggio di Rotten Tomatoes è del 72%, inferiore a tutti i film dei fratelli Coen...

Daenerys, il suo drago e altri personaggi di Game of Thrones ricevono il trattamento Disney in un’arte sorprendente.

Riassunto L'arte generata da intelligenza artificiale trasforma i personaggi di Game of Thrones in personaggi di...

Trailer straordinario della seconda stagione: una commedia con superpoteri con un punteggio del 100% su RT, è come la risposta del Regno Unito a...

Riassunto Il trailer della seconda stagione di Extraordinary anticipa la ricerca di superpoteri di Jen in un mondo in...

Il creatore di True Detective risponde alla reazione critica di Night Country.

Riassunto Nic Pizzolatto, creatore di True Detective, si è espresso sui social riguardo alla sua avversione per Night...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te