Notizie Serie TVDaredevil non può essere lo stesso su Disney+: come...

Daredevil non può essere lo stesso su Disney+: come la stagione 4 sarebbe diversa

-


Se Daredevil di Netflix dovesse essere rianimato dopo aver trovato una nuova casa su Disney+, sarebbe molto diverso da ciò che il pubblico si aspetta dalla quarta stagione. Daredevil, insieme a tutte le altre serie Marvel come Jessica Jones, The Punisher e Agents of SHIELD, lasceranno Netflix il 1° marzo 2022. Sebbene non ci sia stato alcun annuncio ufficiale sul loro destino, queste proprietà Marvel sono probabilmente dirette a Disney+ / Hulu si unirà al MCU e ad altri spettacoli Marvel come Agent Carter.

Immediatamente dopo che la notizia di questa migrazione è diventata pubblica, la conversazione su Daredevil che ha ricevuto una quarta stagione ha ripreso a crescere. Daredevil è stato lo spettacolo più popolare della line-up Marvel di Netflix e il pubblico ha chiesto un revival da quando lo spettacolo è stato cancellato nel novembre del 2018. Il ritorno di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock in Spider-Man: No Way Home, insieme a Vincent D’Onofrio riprendendo il ruolo di Wilson Fisk in Hawkeye, ha riacceso le speranze dei fan di ottenere una quarta stagione. Ora che Daredevil sarà di nuovo sotto il controllo della Marvel, le probabilità che accada una quarta stagione sono migliori di quanto non lo siano mai state prima.

Tuttavia, se la stagione 4 di Daredevil verrà mai realizzata su Disney+, sarà molto diversa dalle stagioni prodotte da Netflix. Una quarta stagione di Daredevil sarebbe più connessa che mai all’MCU, con le apparizioni di altri membri del cast dell’MCU e contenendo riferimenti più diretti agli eventi dei film. Inoltre, la violenza cruda che Daredevil eccelleva nel ritrarre avrebbe dovuto essere attenuata per adattarsi all’immagine Disney a misura di famiglia. Inoltre, la potenziale quarta stagione di Daredevil si discosterebbe dal formato di 13 episodi consueto per le uscite Marvel di Netflix e probabilmente seguirà il formato di 6 episodi dei Marvel Studios che hanno usato per la maggior parte delle loro uscite Disney+. Tutti questi fattori combinati renderebbero la stagione 4 di Daredevil molto diversa dalle tre precedenti.

No Way Home & Hawkeye significano più connessioni Daredevil MCU

Dopo anni di attesa, il pubblico ha finalmente potuto vedere alcuni dei personaggi Marvel di Netflix tornare nell’MCU principale nella Fase 4. Il finale di Occhio di Falco della Marvel ha visto il ritorno di Kingpin, interpretato ancora una volta da Vincent D’Onofrio, nei panni di New York City. capo del crimine. Poco dopo, Charlie Cox ha ottenuto la sua reintroduzione nel MCU come l’uomo senza paura, Matt Murdock, in No Way Home come avvocato di Parker (Tom Holland). Questo ha segnato la prima volta che i Marvel Studios hanno scelto di utilizzare un personaggio introdotto in uno spettacolo non Disney+ nei loro film e serie.

Ciò creerebbe un cambiamento significativo per la serie Daredevil se dovesse accadere una quarta stagione. Daredevil e Kingpin erano i due personaggi più importanti della serie, e ora entrambi questi personaggi hanno legami con altri personaggi del MCU. Anche se il finale di No Way Home significa che Daredevil non è più a conoscenza dell’esistenza di Peter Parker, ha ancora familiarità con Happy Hogan (Jon Favreau). Wilson Fisk, d’altra parte, ha stabilito legami con Clint Barton (Jeremy Renner), Kate Bishop (Hailee Steinfeld), Maya Lopez (Alaqua Cox) e altri. Ciò significa che se una quarta stagione di Daredevil venisse mai realizzata, presenterebbe più connessioni MCU che mai, consolidandosi saldamente nell’universo condiviso e confermando la sua canonicità, che è ancora nell’aria.

La storia di Daredevil 4 non può essere autocontenuta

Inoltre, l’ipotetica quarta stagione di Daredevil non sarebbe autonoma come le tre precedenti. Anche se Daredevil si è incrociato con gli altri Defenders e principalmente The Punisher (Jon Bernthal) durante la sua corsa su Netflix, lo spettacolo non ha mai spostato l’attenzione dallo stesso Murdock e ha mantenuto la storia incentrata sul personaggio principale. Una versione Disney+ di Daredevil non sarebbe autonoma; piuttosto, sarebbe più fortemente interconnesso con l’MCU come ogni altra uscita dei Marvel Studios. La storia raccontata all’interno della stagione si collegherebbe ad altri film e spettacoli del MCU, allo stesso modo in cui WandaVision ha condotto Doctor Strange in the Multiverse of Madness e Loki ha catalizzato gli eventi della Fase 4 sbloccando il multiverso.

Questo offre anche a Daredevil l’opportunità di usare un cattivo diverso. Sebbene Wilson Fisk fosse un terrificante antagonista multidimensionale, le stagioni di Netflix non hanno dato ad altri personaggi della galleria dei ladri di Daredevil la possibilità di brillare oltre a Fisk e The Hand. Essere più connessi all’MCU non solo consente a Daredevil di affrontare i cattivi che sono solitamente associati ad altri personaggi Marvel, ma consente anche ai Marvel Studios di utilizzare i cattivi di Daredevil in altri progetti e trasformarli in minacce globali. Ciò renderebbe Daredevil più intrecciato con il resto dell’MCU, che è un obiettivo che sono tenuti a tentare di completare poiché le prime tre stagioni erano così disconnesse.

Inoltre, i Marvel Studios probabilmente sceglierebbero di includere cameo di diversi personaggi del MCU nella quarta stagione, in modo simile a come War Machine (Don Cheadle) è apparso in The Falcon and the Winter Solider. Ci sono molti personaggi Marvel che potrebbero apparire in una serie MCU Daredevil, soprattutto considerando il gran numero di eroi con cui Murdock ha collaborato nei fumetti. Questo elenco include personaggi del calibro di Spider-Man, She-Hulk (Tatiana Maslany), Moon Knight (Oscar Isaac), Maya Lopez, Blade (Mahershala Ali) e altri, che sono già nell’MCU o che si uniranno presto.

Gli attuali spettacoli dell’MCU suggeriscono che la violenza di Daredevil sarebbe attenuata

Un aspetto che probabilmente subirà un drastico cambiamento è l’iper-violenza di Daredevil. Gli spettacoli Marvel di Netflix erano, in generale, più maturi delle uscite Disney+ MCU. Ciò è stato sottolineato dall’approccio imperturbabile degli spettacoli alla violenza. Programmi come Daredevil e The Punisher non hanno evitato lo stile di combattimento cruento dei loro personaggi, e loro stavano meglio. Alcune delle scene più iconiche degli spettacoli Netflix sono accadute quando gli eroi hanno abbracciato la loro natura violenta, come la scena del combattimento in corridoio della prima stagione di Daredevil e il massacro della prigione di Punisher nella seconda stagione. Ciò non si adatterebbe all’immagine Disney adatta alle famiglie e lo farebbe sicuramente rompe lo schema PG-13 che l’editore è noto per imporre a tutte le sue proprietà, il che significa che se Daredevil è destinato a ricevere una quarta stagione su Disney+, il livello di violenza dovrebbe essere notevolmente attenuato.

Fortunatamente, c’è un altro lato di quella medaglia; Anche la prossima uscita Disney+ della Marvel, Moon Knight, è un personaggio super violento, e il trailer di Moon Knight per lo spettacolo ha indicato che la sua brutalità verrà trasferita dai fumetti e sullo schermo. Più recentemente, il capo dei Marvel Studios Kevin Feige ha affrontato la preoccupazione che la violenza di Moon Knight sarà attenuata lui stesso, rassicurando i fan del personaggio che “non si tratteranno”. Questo fa ben sperare per Daredevil perché indica che c’è una possibilità per lo spettacolo di andare avanti sotto lo stendardo Disney senza annacquare la violenza, che è stata una delle più grandi attrattive della serie.

La stagione 4 di Daredevil sarebbe più breve delle stagioni di Netflix

Daredevil, insieme a tutti gli altri programmi Netflix ad eccezione di The Defenders, ha avuto episodi di 13 ore per ogni stagione. Mentre questo ha funzionato per Daredevil, ha trascinato fuori inutilmente le storie di altri come Iron Fist. D’altra parte, la maggior parte delle serie live-action dei Marvel Studios è lunga solo sei episodi e anche il prossimo Moon Knight continuerà questa tendenza. Una quarta stagione di Daredevil, se mai dovesse accadere, seguirebbe probabilmente la struttura a sei episodi, piuttosto che rimanere con l’originale 13. Ciò è dovuto alle diverse strutture di rilascio di Netflix e Disney+. Mentre Netflix pubblicava intere stagioni dei suoi programmi Marvel lo stesso giorno, Disney+ ha deciso di abbandonare i propri episodi settimana dopo settimana, prolungando la presa dello spettacolo sull’attenzione del pubblico e attirando più attenzione con ogni episodio. Pertanto, la stagione 4 di Daredevil verrebbe probabilmente ridotta a sei episodi se la Disney dovesse far rivivere lo spettacolo.

Reviving Daredevil per la stagione 4 sarebbe la decisione migliore?

Dare a Daredevil una quarta stagione non è l’unico modo per dare a Matt Murdock più tempo sullo schermo del MCU. I Marvel Studios potrebbero continuare a usarlo nello stesso modo in cui lo hanno usato in No Way Home, facendolo apparire come personaggio secondario in diversi progetti. Ci sono molti progetti di Fase 4 e 5 in cui il Daredevil di Charlie Cox può tornare. She-Hulk, Moon Knight, Echo, Blade e Spider-Man 4 sono solo alcuni dei progetti che potrebbero caratterizzare l’uomo senza paura. Tuttavia, la popolarità di Daredevil gli garantisce quasi un progetto MCU da solista su tutta la linea, anche se si fa vedere in vari altri.

Invece di un revival, i Marvel Studios potrebbero scegliere di riavviare la serie mantenendo gli stessi attori. Ciò non starebbe bene ai fan della serie Netflix, soprattutto perché gli eventi di Daredevil non contraddicono nessuno dei veri canoni del MCU. Un’altra opzione sarebbe quella di avere Daredevil alla guida del suo film MCU. Mentre molti credono che Daredevil sia più adatto per il piccolo schermo, i Marvel Studios hanno già dimostrato di poter racchiudere una grande quantità di sviluppo del personaggio in un film di due ore. Ciò darebbe al personaggio più visibilità e lo presenterebbe al pubblico mainstream. Sfortunatamente, il calendario dei Marvel Studios è già pieno di uscite di successo, con almeno tre film MCU programmati per uscire nei cinema ogni anno per il prossimo futuro, quindi potrebbe non esserci più spazio per il diavolo di Hell’s Kitchen per ottenere il suo film.

Anche con tutte queste opzioni sul tavolo, la migliore linea d’azione dei Marvel Studios sarebbe comunque un revival di Daredevil. Le tre stagioni pubblicate da Netflix hanno ricevuto elogi quasi onnipresenti sia dalla critica che dai fan, e sprecare lo sviluppo del personaggio e il retroscena costruiti durante queste tre stagioni sarebbe un errore. Mentre personaggi come Luke Cage e Jessica Jones potrebbero stare meglio come personaggi secondari, Daredevil è troppo popolare e amato dai fan per essere messo da parte.

Il futuro di Daredevil e degli altri programmi Netflix rimane incerto. Non c’è ancora un annuncio ufficiale da parte della Disney sull’eventuale aggiunta o meno degli spettacoli a Disney+ o Hulu. Occhio di Falco e No Way Home hanno dimostrato che i Marvel Studios sono disposti a utilizzare i personaggi di Netflix nel MCU, il che fa ben sperare per la continuazione di Daredevil. C’è una chiara richiesta per una quarta stagione dello show Netflix, che è stata dimostrata dalle oltre 430.000 firme ricevute dalla petizione “SaveDaredevil”. Resta da vedere se i Marvel Studios daranno il via libera a una quarta stagione di Daredevil su Disney+ o sceglieranno di portare il personaggio in una strada diversa, ma anche se verrà realizzata una quarta stagione, Daredevil sotto Disney+ potrebbe essere irriconoscibile da ciò che i fan vengono utilizzati a.

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Simu Liu ricorda il tempo in cui ha ignorato il processo di casting segreto della Marvel

La star di Shang-Chi e de La leggenda dei dieci anelli, Simu Liu, ammette di aver sfidato il...

La concept art di Doctor Strange 2 mostra la Clea di Charlize Theron che usa i suoi poteri

Il nuovo concept art di Doctor Strange in the Multiverse of Madness mostra la Clea di Charlize Theron...

Il droide LOLA di Obi-Wan Kenobi ottiene il suo giocattolo Animatronic

Hasbro sta rilasciando un nuovo giocattolo animatronic del droide L0-LA59 (LOLA) della nuova serie Obi-Wan Kenobi su Disney+....

Rivelati i dettagli della storia della sesta stagione di The Good Fight

La buona battaglia i co-creatori rivelano i dettagli sulla sesta stagione. La buona battaglia è stato presentato per...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te