Asiatica Film Mediale

Daredevil “Diverso” dell’MCU non ha mai contraddetto la versione di Netflix

Daredevil “Diverso” dell’MCU non ha mai contraddetto la versione di Netflix
Debora

Di Debora

29 Ottobre 2022, 14:06


“Man Without Fear”, Daredevil, è leggermente diverso nel MCU, ma ciò non contraddice la versione di Daredevil di Netflix. Dopo che gli spettacoli della Marvel Television su Netflix sono stati cancellati nel 2018 e nel 2019, gli spettatori del MCU erano ansiosi di vedere personaggi affermati come Matt Murdock e Wilson Fisk farsi strada nel canone del MCU. Daredevil è stato finalmente introdotto nel MCU in Spider-Man: No Way Home, anche se sono gli ultimi due episodi di She-Hulk: Attorney at Law in cui il personaggio ottiene un vero sviluppo. Da allora, c’è stato un dibattito sul fatto che la versione MCU del personaggio sia semplicemente troppo diversa dalla versione Netflix.

Mentre la serie Netflix Daredevil mostrava una versione più oscura e cruda del Devil of Hell’s Kitchen, l’attore di Daredevil Charlie Cox ha dichiarato durante un’intervista con Entertainment Weekly che la versione più spensierata e spiritosa nel MCU è la stessa cosa. Molti hanno suggerito che il tono diverso di Daredevil contraddica tutto il lavoro svolto nella versione Netflix, ma in realtà non è così. Pur essendo molto radicato e pesante, Daredevil di Netflix ha anche presentato al pubblico un Matt Murdock che scherza con i suoi amici e ha un senso dell’umorismo incredibilmente divertente e asciutto, che si traduce perfettamente nel mondo dal tono più leggero del MCU.

Perché le scelte Daredevil dell’MCU erano così divise

Daredevil è stato forse il più popolare degli spettacoli televisivi Marvel su Netflix, in parte a causa della sua rappresentazione oscura di una città che cerca di ricostruirsi sulla scia della battaglia di New York. La performance di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock ha ricevuto grandi elogi, portando in vita il tormento della città con alcuni momenti davvero brutali, come quelli nella famosa scena di combattimento nel corridoio di Daredevil. Quando è stato confermato che Daredevil si sarebbe unito all’MCU, molti si sono chiesti se questi toni più pesanti sarebbero andati persi durante la transizione, dal momento che l’MCU ha sostenuto con orgoglio un approccio più ironico per tutto il tempo. Il test perfetto per questo è arrivato durante She-Hulk: Attorney at Law, che ha visto Murdock collaborare con Jennifer Walters, alias She-Hulk.

Il marchio di She-Hulk come commedia legale significava che la personalità di Daredevil avrebbe dovuto essere adattata per adattarsi al tono, attenuando la brutalità che ha reso il personaggio così popolare su Netflix. Anche se questo piccolo cambiamento ha suscitato un certo dibattito tra i fan irriducibili, Daredevil è un personaggio pieno di calore, carisma, arguzia e leggerezza, il che significa che si adatta perfettamente al mondo di She-Hulk. Nella sua intervista a EW, Charlie Cox ha dichiarato di essersi “divertito davvero” esplorando come inserirsi nel mondo del MCU senza interpretare un personaggio diverso da quello di cui gli spettatori si sono innamorati.

La Marvel ha dimostrato che Daredevil può essere eccezionale nel MCU

Daredevil apparirà nella sua serie Disney+ di 18 episodi, Daredevil: Born Again, nel 2024, quindi le sue apparizioni in Spider-Man: No Way Home e She-Hulk: Attorney at Law sono state una sorta di prova per la nuova e migliorata versione del personaggio. La sensazione più spensierata dell’MCU significa che Charlie Cox può mettere alla prova i limiti del suo personaggio tanto amato e trovare nuove aree della sua personalità che la serie Netflix Daredevil non è riuscita a raggiungere. Il fatto che Matt Murdock abbia avuto il tempo di svilupparsi dai suoi tempi su Netflix e che il personaggio sia passato dall’essere costantemente oscuro e minaccioso ad avere un senso dell’umorismo molto più palese significa che Daredevil andrà sempre più rafforzandosi.

I Marvel Studios hanno già dimostrato che questa versione del personaggio funziona nel MCU, specialmente negli ultimi due episodi di She-Hulk: Attorney at Law, che lo mostrano sviluppare una relazione con l’eroe titolare. Le battute di Daredevil e She-Hulk sono estremamente divertenti ed è l’aggiunta perfetta alla serie, dimostrando anche che l’eroe cornuto può interagire con altri personaggi dell’MCU mentre si aggrappa a quella cosa speciale che lo rende così guardabile, segnando buone notizie per il futuro MCU di Daredevil progetti. Il personaggio è lo stesso di Netflix, ma più forte a causa dell’elemento aggiunto della sua arguzia e della sua gamma dinamica.

Born Again avrà più di Dark Daredevil di Netflix, ma non dovrebbe perdere l’umorismo

Gli spettatori hanno avuto un assaggio dell’oscuro Daredevil che hanno imparato a conoscere e ad amare durante She-Hulk: Attorney at Law, dove una di quelle scene di combattimento nel corridoio si stava svolgendo prima dell’interruzione di Jen. Ciò dimostra che i Marvel Studios si impegnano a offrire al pubblico la stessa versione del personaggio che è stata introdotta in Daredevil di Netflix. Anche così, la leggerezza che Matt Murdock ha espresso durante la sua serie Netflix può essere aumentata di dieci volte nel suo nuovo spettacolo Disney+ Marvel Studios, Daredevil: Born Again. Non era tutto doom-and-gloom su Netflix, infatti, i momenti comici di Murdock sono stati resi ancora più luminosi dall’oscurità che lo circondava, come le sue brillanti battute con l’amico e socio in affari Foggy Nelson, compreso il doppiaggio di se stessi” Avocado-at-law”.

Daredevil: Born Again sarà sicuramente una corsa da brivido se riuscirà a trovare la perfetta combinazione di oscurità e umorismo. I fan della serie Netflix vorranno vedere la stessa brutalità nella versione MCU di Daredevil, ma She-Hulk: Attorney at Law ha dimostrato che sarà ancora così, aggiungendo anche un nuovo spettro di emozioni alla personalità del personaggio . Questa potrebbe essere la scelta migliore per il personaggio che farà la sua prossima apparizione nel MCU durante Echo prima della sua massiccia serie solista, che metterà il nuovissimo (ma sempre lo stesso) Daredevil direttamente sotto i riflettori.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Data di rilascio di Blade 2024: 06-09-2024
  • Data di rilascio di Deadpool 3: 08-11-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 2025-02-14
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 01-05-2026


Potrebbe interessarti

Cosa ha “preso” Flynne dal Peripheral’s Research Institute?
Cosa ha “preso” Flynne dal Peripheral’s Research Institute?

L’episodio 3 di Peripheral conferma che l’Istituto di ricerca sta dando la caccia a Flynne perché lei gli ha rubato qualcosa – e il pubblico può già iniziare a indovinare cosa potrebbe essere. Da quando Aelita West ha trascinato Flynne Fisher nel futuro e ha usato le sue straordinarie abilità nei videogiochi per infiltrarsi nel […]

Picard Stagione 3: Worf’s TNG Reunion Ignorare DS9 sarebbe un errore
Picard Stagione 3: Worf’s TNG Reunion Ignorare DS9 sarebbe un errore

Sarebbe un grosso errore per Star Trek: Picard ignorare gli eventi devastanti di Star Trek: Deep Space Nine quando riportano Michael Dorn nei panni di Worf. L’amato personaggio tornerà nell’ultima stagione di Picard come parte di un’attesissima riunione del cast di Star Trek: The Next Generation, tuttavia Worf è stato anche parte integrante di DS9 […]