Notizie FilmDaniel Radcliffe dice che il suo cattivo in The...

Daniel Radcliffe dice che il suo cattivo in The Lost City è divertente e patetico

-


Daniel Radcliffe, protagonista della commedia d’azione e avventura The Lost City, descrive la personalità del suo personaggio malvagio Abigail Fairfax come “patetica” e “molto divertente”. Avendo inizialmente tagliato i denti da bambino in vari progetti, Radcliffe è una delle star del cinema più riconosciute e amate al mondo grazie alla sua interpretazione del mago titolare nel franchise di film di Harry Potter. Tuttavia, da quando ha detto addio al personaggio dopo Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 nel 2011, Radcliffe ha goduto di una carriera variegata interpretando un buffet di ruoli distintivi che sono ben lontani dalla sua interpretazione più famosa. Dall’avvocato perseguitato Arthur Kipps in The Woman in Black, al cadavere flatulento Manny in Swiss Army Man e “Weird Al” Yankovic nel film biografico in uscita Weird: The Al Yankovic Story, Radcliffe ha dimostrato la sua versatilità come attore più e più volte da quando ha lasciato Hogwarts dietro di lui.

Il progetto più recente di Radcliffe, The Lost City, vede l’attore in un altro ruolo eccentrico, nel ruolo della miliardaria e criminale internazionale Abigail Fairfax. Diretto e co-scritto dai fratelli Nee, il film vede Fairfax rapire la scrittrice di romanzi rosa Loretta Sage (Sandra Bullock) in modo che possa condurlo al tesoro inestimabile noto come la “Corona di fuoco”, poiché ha basato i suoi romanzi su genuini ricerca storica. Con un cast impressionante che include anche Channing Tatum, Da’Vine Joy Randolph, Patti Harrison, Oscar Nunez e Brad Pitt, The Lost City ha superato le aspettative al botteghino e si è guadagnato una serie di recensioni positive per la sua versione divertente e umoristica il genere azione-avventura.

Radcliffe ha ora fornito i suoi pensieri su come vede il suo ricco e eccentrico antagonista. Parlando in un’intervista con Empire, la star sottolinea come Fairfax sia “un cattivo molto divertente” perché “c’è qualcosa di così patetico in tutte le sue motivazioni”, soprattutto perché “pensa di essere davvero simpatico e simpatico”. Leggi il resoconto completo di Radcliffe del suo personaggio di seguito:

Penso che i registi vadano in due modi con me. Forse meno adesso, ma dopo Potter in particolare, se il 50% dei registi mi vedeva solo come una cosa e mi vedeva solo come Harry, l’altro 50% era entusiasta della possibilità di essere le persone che mi mostravano qualcos’altro. Penso che questi registi fossero davvero entusiasti di potermi mostrare come questo cattivo sociopatico. Ma è anche un cattivo molto divertente, per me. C’è qualcosa di così patetico in tutte le sue motivazioni. È l’idea che, ovviamente, nessuno è il cattivo della propria storia, quindi pensa di essere davvero simpatico e simpatico, e sta rapendo il personaggio di Sandra, pensando per tutto il tempo: “Se ci pensi davvero, scoprirai di essere rapito è divertente! Se ti rendi conto di che bella opportunità è questa. Questo è stato un aspetto molto, molto divertente di questo personaggio per me.

L’amore di Radcliffe per il film e per il ruolo è palpabile, una sensazione che ha spesso esclamato in varie interviste. Oltre a spiegare come lavorare con Bullock sia stato “strabiliante” per lui, Radcliffe ha paragonato La città perduta a La mummia (1999), essendo quest’ultimo uno dei suoi film preferiti. È certamente evidente che l’umorismo che Fairfax porta come un eccentrico antagonista è stato un enorme punto di forza per l’attore nell’assumere il ruolo. In particolare, l’elemento patetico del suo personaggio nel pensare che sia davvero un bravo ragazzo nonostante il rapimento di Loretta sembra essere stato particolarmente attraente per lui. Ma oltre a questo, il fatto che affermi che “questi registi erano davvero entusiasti di poter mostrare [him] come questo cattivo sociopatico” sottolinea ancora una volta il nome che Radcliffe si è fatto dopo Potter adottando un catalogo così diversificato di ruoli insoliti che non hanno alcuna somiglianza con il ragazzo mago.

Dato che Radcliffe ha interpretato una serie di personaggi bizzarri in vari film insoliti negli ultimi anni – come Horns e Guns Akimbo – potrebbe essere che alcuni spettatori inizieranno ad associare l’attore più a questo tipo di genere che a Harry Potter. Suggerisce anche che si tratta di un genere per il quale Radcliffe ha trovato una vera passione, il che significa che la possibilità che interpreti l’ennesima personalità bizzarra dopo la sua interpretazione di “Weird Al” è tutt’altro che improbabile. E con la speculazione su un sequel di The Lost City che sta guadagnando terreno, potrebbe anche essere che il pubblico possa persino vedere Radcliffe interpretare ancora una volta il divertente e patetico Fairfax.

Fonte: Impero

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Nancy dovrebbe stare con Steve o Jonathan? La star di Stranger Things risponde

Cose più strane La star Natalia Dyer ha parlato del triangolo amoroso della quarta stagione tra Nancy, Jonathan...

Il poster di Clerks 3 rivela il primo sguardo a Jay e Bob al Quick Stop

L'ultimo poster per il prossimo film di Kevin Smith Impiegati 3 offre ai fan il loro primo...

James Cameron è molto sincero sulle prospettive al botteghino di Avatar 2

Il regista da record James Cameron, vincitore di un Oscar, ha parlato in modo molto schietto delle prospettive...

Downton Abbey 3 Potenziali trame affrontate da Hugh Bonneville

Hugh Bonneville considera che tipo di trame potrebbe presentare un potenziale Downton Abbey 3. L'amato dramma britannico...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te