Notizie FilmDaniel Craig potrebbe ottenere l'onore della spia nella vita...

Daniel Craig potrebbe ottenere l’onore della spia nella vita reale dalla regina nel 2022

-


Entrando nel 2022, Daniel Craig potrebbe fare come James Bond e guadagnare un vero onore da spia dalla regina Elisabetta. Il 2021 ha segnato l’ultima volta che Craig avrebbe mai interpretato l’iconica spia grazie al tanto atteso arrivo di No Time to Die. È entrato per la prima volta nella parte di James Bond per Casino Royale del 2006, uno sforzo ben accolto che ha offerto una nuova interpretazione di 007 mentre metteva a tacere gli oppositori che si opponevano al casting di Craig. Craig ha poi interpretato Bond in un totale di cinque film; No Time to Die ha portato al suo commiato epico ed emotivo.

Molti attori sono entrati nel ruolo di Bond nel corso degli anni, da Sean Connery a Pierce Brosnan. I fan stanno ora rivolgendo la loro attenzione a chiunque interpreterà la parte successiva, ma Craig si sta ancora godendo il suo tour di addio. No Time to Die avrebbe dovuto debuttare l’anno scorso, ma la pandemia di coronavirus è rimbalzata all’ottobre 2021. Ha ricevuto recensioni positive da fan e critici e Craig ha condiviso la sua stessa soddisfazione per come il suo arco narrativo di Bond si è concluso.

Con No Time to Die ora disponibile a casa, sembrava che i festeggiamenti per Craig sarebbero finiti. Tuttavia, secondo The Daily Mail, potrebbe esserci un’ultima punta di eccitazione. Secondo quanto riferito, Craig sarà tra quelli inclusi nel Queen’s New Year Honours. Craig avrebbe ricevuto il raro Most Illustre Ordine di San Michele e San Giorgio, che è tipicamente riservato a spie e diplomatici. In effetti, Bond detiene questo onore in molte delle sue storie.

Ciò avviene dopo che Craig è stato insignito dello stesso rango della Royal Navy di Bond in un gesto onorario poco prima del rilascio di No Time to Die. Questo, insieme all’Ordine di San Michele e San Giorgio, dimostra davvero quanto sia stata iconica la performance di Craig come spia. Sebbene ci sia stata qualche reazione negativa al suo casting, ha contribuito a ridefinire Bond per l’era moderna, eliminando alcuni degli aspetti più obsoleti del suo personaggio e portando una nuova gravità alla parte. La maggior parte degli attori spera solo di ricevere premi o riconoscimenti dai fan dopo aver interpretato un personaggio popolare, ma Craig si è guadagnato dei veri onori proprio come Bond.

Che questa possa essere la vera conclusione per il tempo di Craig come James Bond è piuttosto appropriato. L’attore non ha sempre avuto il momento più facile con il ruolo, con lui anche notoriamente dicendo che preferirebbe tagliarsi i polsi piuttosto che interpretare di nuovo Bond. Da allora, però, Craig ha riaffermato il suo amore per il franchise e ha dato tutto se stesso per l’addio perfetto. È giusto che riceva uno dei più alti onori possibili per tutto ciò che ha portato al mondo di James Bond.

Fonte: The Daily Mail

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Yellowjackets: cosa è successo a Jackie alla fine della prima stagione

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per Yellowjackets. Il finale della prima stagione di Yellowjackets su SHOWTIME si è...

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul ruolo di No Way Home

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul suo ruolo in Spider-Man: No Way Home e...

Il poster di Danny Trejo Boba Fett è il più vicino a Machete nello spazio

Un nuovo poster di The Book of Boba Fett presenta Danny Trejo nei panni dell'allenatore del rancore, che...

Bradley Cooper ha dovuto rimanere nudo per 6 ore sul set di Nightmare Alley

Bradley Cooper rivela che, durante le riprese di una scena in Nightmare Alley, ha dovuto rimanere nudo per...

Yellowjackets Writer & Star Address Question of Cannibalism In The Show

Contiene spoiler per Yellowjackets Stagione 1. La prima stagione di Yellowjackets ha preso in giro il cannibalismo senza mai...

La figlia del regista di Don’t Look Up ha scritto la battuta migliore di Ariana Grande

Il regista di Don't Look Up, Adam McKay, rivela che sua figlia e la sua amica hanno scritto...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you