Notizie FilmDaniel Craig afferma che accettare il ruolo di James...

Daniel Craig afferma che accettare il ruolo di James Bond è stata una decisione molto spaventosa

-


Daniel Craig, attore di lunga data di James Bond, ammette che la decisione di accettare il ruolo iconico è stata spaventosa. Craig è stato presentato per la prima volta come la spia che beve martini di Ian Fleming in Casino Royale del 2006 prima di apparire in altri quattro film. La sua quinta apparizione come personaggio in No Time To Die dell’anno scorso si è rivelata l’ultimo addio di Craig a Bond, lasciando il casting ancora una volta aperto per una nuova interpretazione del leggendario agente segreto.

Avendo interpretato il personaggio nel corso di 15 anni, Craig è attualmente l’attore di James Bond più longevo, se non addirittura il più prolifico. Tuttavia, anche il suo incarico ha avuto una buona dose di alti e bassi. Mentre il suo secondo film Quantum of Solace si è rivelato un deludente seguito per molti, il successo di critica e finanziario Skyfall è stato spesso citato come il miglior film di Bond di tutti i tempi. E sebbene la devozione di Craig all’interpretare Bond sembrasse in dubbio all’epoca dell’uscita di Spectre, ha chiarito di essere estremamente soddisfatto dell’addio della sua interpretazione in No Time To Die.

Ora, Craig rompe il silenzio su come è stato essere offerto il ruolo della spia più famosa del mondo. Parlando in un’intervista al podcast di THR Awards Chatter, Craig parla del suo amore per la recitazione fin dalla giovane età, così come della sua carriera pre-Bond lavorando in film come Lara Croft: Tomb Raider, Road to Perdition e Layer Cake. Ma una volta che viene fuori l’inevitabile argomento del suo casting per il franchise di spionaggio riavviato, Craig sottolinea la sua iniziale apprensione nell’assumere il ruolo:

Sapevo che l’avrebbe ribaltato e che non ci sarebbe stato alcun ritorno a chi ero o cosa ero, né personalmente né professionalmente. Ed è stato molto, molto, molto spaventoso. Mi sembrava di rischiare qualcosa, non sapevo cosa fosse, ma stavo rischiando qualcosa. Ma la decisione che ho preso, alla fine della giornata, è stata che se non l’avessi fatto, me ne sarei pentito. Ho fatto questa battuta con un amico che [if I passed on the role then] tra 20 o 30 anni sarei stato seduto in un bar in un angolo dicendo: ‘Sarei potuto essere Bond, sai!’ E non è la persona che volevo essere.

L’attore rivela inoltre come, quando gli è stato offerto il ruolo dalla produttrice Barbara Broccoli, ha insistito sul fatto che non poteva accettare nulla fino a quando non gli è stata data una sceneggiatura (che Craig ammette era una cosa ridicola da fare), cosa che non gli sarebbe stata fornita con per altri 6 mesi. A quel tempo, Craig non aveva idea di cosa avrebbe potuto apportare al personaggio che sarebbe stato diverso e temeva che avrebbe finito per fare un’impressione dei precedenti attori di James Bond. In effetti, sembra che inizialmente non fosse particolarmente interessato al ruolo e sentiva che, una volta letta la sceneggiatura, sarebbe stato “un facile no”. Ma la forza della sceneggiatura ha dimostrato il contrario. Rivela inoltre come anche il suo regista di Monaco Steven Spielberg lo abbia convinto ad assumere il ruolo dopo che Craig gli ha segretamente dato una copia della sceneggiatura di Casino Royale da leggere.

Sebbene queste rivelazioni possano sorprendere alcuni, la trepidazione di Craig nell’accettare uno dei personaggi più riconosciuti e amati del film è del tutto comprensibile. Certamente non sarebbe stato il primo attore ad aver rifiutato di interpretare James Bond per i dubbi su cosa potesse significare assumere il ruolo. Con il franchise che è una delle imprese cinematografiche di maggior successo a livello globale di tutti i tempi, insieme a tutta la pubblicità che ne deriva, non è certo una decisione che può essere presa alla leggera. Ma mentre molti fan stanno ancora elaborando la drammatica uscita di Craig dalla serie di film in No Time To Die, è probabile che siano rassicurati dal fatto che, cinque film dopo, Craig chiaramente non rimpiange la sua decisione di dire di sì a Bond nonostante il suo scetticismo iniziale.

Fonte: THR

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il prossimo film di Wes Anderson fissa la data di uscita dell’estate 2023

Il prossimo film di Wes Anderson, Asteroid City, ha ora una data di uscita. Il film vede...

Le prime reazioni di Avatar 2 lo definiscono cinematicamente rivoluzionario come il primo

Le prime reazioni sono state pubblicate per Avatar: The Way of Water e stanno elogiando il film. ...

Brenton Thwaites dei Titans risponde alla fissazione dei fan di Nightwing sul suo sedere

La star di Titans Brenton Thwaites, che interpreta l'eroe della DC Dick Grayson, alias Nightwing, dà una risposta...

Lo showrunner di The Witcher affronta il contraccolpo dei fan sull’uscita di Henry Cavill

Con molti comprensibilmente delusi dalla partenza, la showrunner di The Witcher Lauren Schmidt Hissrich ha affrontato il contraccolpo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te