Asiatica Film Mediale

Daisy Ridley rivela la scena di Rey di cui è più orgogliosa in Star Wars

Daisy Ridley rivela la scena di Rey di cui è più orgogliosa in Star Wars
Erica

Di Erica

23 Gennaio 2023, 16:47


Ripensando al suo tempo durante la trilogia del sequel di Star Wars, Daisy Ridley rivela il momento sorprendente del suo tempo interpretando Rey di cui è più orgogliosa. Ridley è stata una star emergente dell’ultima puntata della “Skywalker Saga”, dove ha fatto il suo debutto come protagonista della trilogia del sequel di Star Wars. Durante la trilogia del sequel, Rey è cresciuta da un solitario spazzino che vagava per i depositi sabbiosi di Jakku nell’ultima speranza dell’Ordine Jedi, sviluppando forti legami con una nuova generazione di eroi, leggende galattiche e un guerriero del Lato Oscuro, il tutto trovando la verità del suo passato e il suo posto ultimo nell’universo.

Quando si è seduta per discutere del suo ruolo in A volte penso di morire con IMBD per il loro segmento di domande ardenti, Ridley ha discusso brevemente del suo personaggio di Star Wars, durante il quale le è stato chiesto quale momento si è distinto come il suo momento preferito coinvolgendo Rey dalla trilogia del sequel di Star Wars . In risposta, Ridley ha evidenziato il momento in cui Han Solo (Harrison Ford) ha regalato a Rey la sua caratteristica pistola blaster NN-14 dopo essere atterrata su Takodana in Star Wars: The Force Awakens del 2015, perché era orgogliosa della sua interpretazione al fianco dell’attore nonostante il nervosismo sentimenti che avrebbe potuto provare. Dai un’occhiata alla risposta completa di Ridley di seguito:

Oh mio Dio. La cosa che mi viene in mente è in The Force Awakens con Harrison Ford, l’attore poco conosciuto. Mi ha dato quella pistola, io dico qualcosa come “posso prendermi cura di me stesso” o qualcosa del genere. Ero così nervoso che quando lo stava facendo ho pensato “Oh mio Dio, è Harrison Ford”. Quindi ero orgoglioso di aver superato la cosa e sembravo abbastanza disinvolto.

Come la relazione di Rey con Han, Luke e Leia l’ha resa una Jedi migliore

Insieme alle icone di Star Wars Luke Skywalker (Mark Hamill) e Leia Organa-Solo (Carrie Fisher), Han ha svolto un ruolo chiave nel viaggio di Rey per compiere il suo destino. Dopo che Rey è cresciuta orfana su Jakku, i suoi incontri con BB-8 e Finn (John Boyega) le hanno permesso di lasciarsi finalmente alle spalle la sua vita di spazzino. Lungo la strada, Rey ha incontrato Han e Chewbacca (Peter Mayhew e Joonas Suotamo), e il vecchio contrabbandiere l’ha incoraggiata a considerare di lasciarsi finalmente alle spalle la vita da scrapper offrendole un posto nel suo equipaggio nonostante le sue apprensioni, portandola anche inconsapevolmente a la spada laser della famiglia Skywalker.

Mentre Han cadeva cercando di convincere suo figlio Kylo Ren (Adam Driver) a rivolgersi alla luce, il suo tempo tra la Resistenza l’ha portata ad Ach-to, dove avrebbe cercato di convincere il vecchio maestro Jedi a insegnarle i modi. della Forza. Mentre all’inizio Luke era titubante nell’insegnare a Rey, lo stanco Jedi non solo le avrebbe insegnato come connettersi alla Forza Vivente in tutto ciò che la circonda, ma le avrebbe dato accesso ai Sacri Testi Jedi e ha esemplificato il vero potenziale eroismo di cui è capace uno Jedi. attraverso la sua resistenza finale. Infine, Leia ha aiutato a completare l’addestramento Jedi di Rey attraverso l’uso dei testi e l’ha aiutata a venire a patti con l’ascesa di Ben Solo a Leader Supremo, poiché la coppia ha concordato che il Jedi caduto avrebbe dovuto trovare la propria strada verso la luce. Mentre i suoi legami con Finn, Ben e gli altri nuovi eroi della galassia l’hanno aiutata e hanno svolto un ruolo fondamentale nella sua crescita, i tre leggendari personaggi di Star Wars hanno aiutato Rey ad avere una prospettiva migliore sul suo potenziale posto nell’universo, trasmettendo ciò che imparato dal giovane Jedi.

Con Rey pronto a continuare l’Ordine Jedi dopo gli eventi della trilogia del sequel, il personaggio di Ridley è diventato una delle figure più importanti del franchise. Pertanto, il viaggio di Rey l’ha vista prendere parte a una serie di momenti cruciali nei film finali di “Skywalker Saga”. La scelta di Ridley della sua scena preferita può sorprendere i fan di Star Wars a causa della sua natura discreta, ma è un punto culminante per la star che mostra anche la fiducia e l’ottimismo che hanno reso caro il personaggio a molti spettatori.

Fonte: IMDB


Potrebbe interessarti

Ant-Man & Wasp: Quantumania Box Office dovrebbe uscire sotto Thor 4
Ant-Man & Wasp: Quantumania Box Office dovrebbe uscire sotto Thor 4

Ant-Man and the Wasp: le proiezioni al botteghino del fine settimana di apertura di Quantumania stimano che il prossimo film Marvel guadagnerà meno di Thor: Love and Thunder della scorsa estate. Diretto ancora una volta da Peyton Reed, Ant-Man and the Wasp: Quantumania darà il via alla Fase 5 dell’MCU dopo che Black Panther: Wakanda […]

L’attore di Spider-Man per Playstation rivela se è presente in The Spider-Verse
L’attore di Spider-Man per Playstation rivela se è presente in The Spider-Verse

Spider-Man: Across the Spider-Verse includerà la versione del personaggio di Insomniac Games, con l’attore di Peter Parker del franchise di gioco, Yuri Lowenthal, che si apre sul suo possibile coinvolgimento nel film. Spider-Man: Across the Spider-Verse è il seguito del film vincitore dell’Oscar Spider-Man: Into the Spider-Verse. Il sequel del film d’animazione riporta Miles Morales, […]