Asiatica Film Mediale

CW aggiunge nuove serie in mezzo alla riduzione degli investimenti nella rinnovazione di contenuti originali e sceneggiati.

CW aggiunge nuove serie in mezzo alla riduzione degli investimenti nella rinnovazione di contenuti originali e sceneggiati.
Debora

Di Debora

27 Aprile 2023, 00:06



The CW ha aggiunto una nuova serie tv, Sullivan’s Crossing, alla sua programmazione autunnale, nonostante la recente diminuzione del numero di programmi televisivi. The CW sta subendo importanti cambiamenti dal momento in cui Nexstar Media ha acquisito il 75% della proprietà della rete a fine 2022. Nexstar vuole portare la rete in una nuova direzione, concentrarsi sulla diversificazione dell’età del suo pubblico target e utilizzare serie originali meno costose. Ciò è accaduto in seguito alla cancellazione di molti programmi televisivi e al blocco del rinnovo di molti altri programmi.

Come riportato da THR, The CW sta collaborando con la rete canadese CTV e Fremantle per portare Sullivan’s Crossing alla sua programmazione autunnale. Il drama familiare, che vede protagonisti le ex star di The CW Chad Michael Murray e Scott Patterson, è attualmente in onda su CTV e si basa sulle opere dell’autrice di Virgin River, Robyn Carr. Poiché si tratta di una serie acquisita, si allinea alle misure di riduzione dei costi della rete e assicura agli spettatori che almeno un’altra serie televisiva verrà trasmessa su The CW in autunno. Ecco la dichiarazione del presidente dell’entertainment di The CW, Brad Schwartz:

“Sullivan’s Crossing è un drama familiare emotivamente ricco e autentico che si identificherà immediatamente con il pubblico grazie a un incredibile cast e temi facilmente comprensibili come l’autoriflessione, le seconde opportunità e il potere della comunità. È incredibilmente speciale riportare Chad e Scott a casa, su The CW.”

Finora, la programmazione 2023-2024 di The CW sembra molto contenuta. Sullivan’s Crossing aggiunge una nuova serie tv alla programmazione della rete, ma pochi altri titoli sono previsti. The CW ha diversi programmi in onda attualmente, ma la maggior parte probabilmente non verranno rinnovati. L’unica serie tv in onda su The CW rinnovata per la prossima stagione televisiva è All American, che è stata rinnovata per la sesta stagione sotto Nexstar.

Secondo alcune notizie, il numero totale di serie tv originali sulla rete la prossima stagione potrebbe essere solo di tre. Inizialmente, erano previste 11 serie tv per la programmazione 2023-2024 di The CW, ma il numero sarebbe stato ridotto. Queste notizie non sono ancora state confermate da The CW e Nexstar, ma in caso di conferma, significa che titoli come The Winchesters, Walker: Independence e Superman & Lois dovranno contendersi uno spazio limitato nella programmazione a venire. Ciò accade dopo la cancellazione di molte serie dell’Arrowverse nel 2022 e con The Flash, Riverdale e Nancy Drew che stanno terminando le loro trasmissioni.

La notizia dell’acquisizione di Sullivan’s Crossing prima del rinnovo di qualsiasi altro programma televisivo su The CW dimostra che la rete sta dando la priorità all’importazione e all’acquisizione di contenuti originali a basso costo. Dimostra anche che la rete ha un metodo per aumentare la sua programmazione anche in seguito alle cancellazioni e ai rinvii dei rinnovi. Sebbene questa notizia prometta nuovo contenuto televisivo per gli spettatori, solleva ulteriori preoccupazioni per i programmi attuali su The CW, che potrebbero non essere più necessari, dato che la rete sta trovando modi unici per introdurre contenuti televisivi.


Potrebbe interessarti

Il creatore di Babylon 5 fa intendere un nuovo annuncio misterioso (ma non si tratta del rifacimento)
Il creatore di Babylon 5 fa intendere un nuovo annuncio misterioso (ma non si tratta del rifacimento)

Il creatore di Babylon 5, J. Michael Straczynski, ha fatto intendere che ci sarà un annuncio imminente per la saga di fantascienza che non ha nulla a che fare con un possibile reboot. La popolare serie di space opera racconta di personaggi umani e alieni sulla stazione spaziale Babylon 5, una località neutrale creata dopo […]

Il protagonista di Better Call Saul, Bob Odenkirk, annuncia il suo prossimo ruolo televisivo in una serie acclamata dalla critica.
Il protagonista di Better Call Saul, Bob Odenkirk, annuncia il suo prossimo ruolo televisivo in una serie acclamata dalla critica.

La star di Better Call Saul, Bob Odenkirk, ha ottenuto un ruolo in un’altra acclamata serie TV, The Bear. Lo spin-off di Breaking Bad di Odenkirk ha concluso la sesta e ultima stagione l’anno scorso, guadagnando molti elogi e consolidando il ruolo di Jimmy McGill / Saul Goodman come il ruolo definitivo dell’attore. Dopo la […]