Asiatica Film Mediale

Criminal Minds: Evolution Showrunner spiega completamente l’assenza di Spencer Reid

Criminal Minds: Evolution Showrunner spiega completamente l’assenza di Spencer Reid
Debora

Di Debora

25 Novembre 2022, 15:22


Avvertimento! Spoiler avanti per Criminal Minds: Evolution La showrunner Erica Messer svela il vero motivo per cui Matthew Gray Gubler non è tornato nei panni del dottor Spencer Reid in Criminal Minds: Evolution. Paramount + riporta i profiler dell’FBI preferiti dai fan, ma mentre la maggior parte del cast principale dello show della CBS ritorna nel revival, alla squadra mancheranno un paio di agenti. Daniel Henney non riprenderà il ruolo di Matt Simmons a causa del suo impegno per la Ruota del tempo di Amazon, mentre il motivo dell’assenza di Gubler è un po’ più complesso. Per un po’, si è ipotizzato che fosse una decisione dell’attore non prendere parte a Criminal Minds: Evolution, ma potrebbe non essere esattamente accurato.

In una nuova intervista con Deadline alla luce della premiere speciale di due episodi di Criminal Minds: Evolution, Messer rivela la vera ragione del non coinvolgimento di Gubler nel revival. Secondo lei, i conflitti di programmazione hanno giocato un ruolo importante nell’assenza di Reid nel revival di Criminal Minds. Leggi la sua analisi completa della situazione di seguito:

Sta facendo altri progetti e molti di quelli erano in fila durante la nostra finestra. La nostra finestra di riprese andava solo da agosto al 2 dicembre. È stato lo stesso con Daniel Henney, che stava lavorando a The Wheel of Time. Quindi non sono stato in grado di ottenerli, ma ho potuto ottenere gli altri sei membri del cast. Non sono mai stati migliori. Sono così felici. I loro personaggi si sono presi lo stesso tempo libero che abbiamo avuto nella vita reale, con la pandemia. Il mondo è cambiato dall’ultima volta che abbiamo visto il BAU. E per questo motivo, i personaggi sono cambiati. Avevamo bisogno di scrivere alla realtà della nostra esistenza di tutti.

Reid di Gubler può ancora tornare in Criminal Minds: Evolution?

Certo, non vedere Reid lavorare sul nuovo caso BAU alla ricerca di una rete di UnSubs fondata durante la pandemia da Elias Voit su Criminal Minds: Evolution è deludente. In qualità di membro del cast originale, il genio era anche uno dei preferiti dai fan della procedura di polizia della CBS. La sua intelligenza e la sua memoria eidetica lo hanno reso parte integrante delle operazioni della cellula dell’FBI, sebbene la BAU abbia risolto casi senza Reid prima. A parte la sua vita professionale, anche il suo arco personale è avvincente poiché è stato regolarmente sottoposto a sfide. È sopravvissuto a molteplici perdite e a un periodo di prigione, il tutto mentre aveva a che fare con il deterioramento della salute di sua madre.

La cosa buona è che, dal momento che Criminal Minds: Evolution non esclude il ritorno di Reid in quanto tecnicamente, è ancora un membro della BAU, c’è sempre la possibilità che possa tornare. Semmai, l’ultima spiegazione di Messer sull’assenza di Gubler ha appena aumentato le possibilità che appaia nel procedimento di polizia della Paramount +. In precedenza, sembrava che l’attore avesse deciso di non unirsi affatto, ma ora sembra che lo volesse, e le cose non si sono allineate per lui in termini di programmazione. Quindi forse se Criminal Minds: Evolution viene rinnovato per una stagione 2, Gubler può finalmente apparire.

Nel frattempo, il BAU dovrà rintracciare Voit con la squadra attiva che hanno ora. Criminal Minds: Evolution deve ancora spiegare completamente perché Reid non è con la sua squadra se è ancora un membro, anche se potrebbe avere qualcosa a che fare con il vice Bailey che ha intenzione di smantellare la cellula dell’FBI. Indipendentemente da ciò, fintanto che lo spettacolo non uccide il personaggio, c’è sempre la possibilità che il genio di BAU ritorni, anche in una capacità limitata.

Criminal Minds: Evolution va in onda il giovedì su Paramount+

Fonte: Scadenza


Potrebbe interessarti

Diego Luna rivela come la sorella di Andor si collega a Rogue One
Diego Luna rivela come la sorella di Andor si collega a Rogue One

La star di Andor Diego Luna suggerisce che la ricerca del suo personaggio per la sorella scomparsa non è mai veramente finita e continua fino agli eventi di Rogue One: A Star Wars Story. Seguendo la storia di Cassian Andor di Luna prima che diventasse la spietata spia ribelle che il pubblico ha incontrato per […]

Chi ha davvero ucciso l’agente dell’FBI nella terza stagione di Dead To Me?
Chi ha davvero ucciso l’agente dell’FBI nella terza stagione di Dead To Me?

Avvertenze: contiene spoiler per Dead To Me stagione 3. Dead To Me stagione 3 ha molti colpi di scena, ma non conferma mai veramente chi ha davvero ucciso l’agente dell’FBI, Glenn Moranis, alla fine dell’ultima stagione. La terza stagione di Dead To Me continua l’amicizia tra Jen (Christina Applegate) e Judy (Linda Cardellini) mentre cercano […]