Asiatica Film Mediale

Creed III di Michael B. Jordan viene posticipato al 2023

Creed III di Michael B. Jordan viene posticipato al 2023
Erica

Di Erica

29 Luglio 2022, 05:30


Il terzo capitolo dell’acclamata serie spin-off di Rocky, Creed 3 con Michael B. Jordan, è stato spostato dalla data di uscita iniziale nelle sale del 2022 al 2023. Oltre a interpretare il personaggio principale del franchise, Adonis Creed, Jordan sta anche realizzando il suo regista debutto con Creed 3. Tessa Thompson di Thor: Love & Thunder tornerà nei panni di Bianca, insieme a Phylicia Rashad nei panni di Mary Anne Creed. Tuttavia, la star di Rocky Sylvester Stallone è in particolare assente dalla formazione del cast, rendendo questo il primo film nell’universo di Rocky a non presentare la sua apparizione. Stallone rimane coinvolto come produttore, però.

Jonathan Majors, noto per aver recitato nella serie HBO Lovecraft Country e per aver interpretato il ruolo di Kang il Conquistatore nel MCU, sarà il cattivo principale di Creed 3, il che significa che probabilmente si schiererà contro Jordan. Tuttavia, i dettagli della trama del nuovo film sono ancora sconosciuti, quindi tutto è ancora speculativo. Recentemente è stato anche annunciato un film spin-off del precedente sequel, Creed 2. Intitolato Drago, si concentrerà sui personaggi di Ivan e Viktor Drago, interpretati rispettivamente da Dolph Lundgren e Florian Munteanu di Shang-Chi.

Secondo Variety, la data di uscita di Creed 3 è stata spostata indietro di diversi mesi dalla data di uscita iniziale del 22 novembre 2022 al 3 marzo 2023. Creed 3 era precedentemente impostato per aprire 12 giorni dopo Black Panther: Wakanda Forever, ma ora aprirà invece direttamente contro Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves della Paramount. I due film dovranno affrontare la forte concorrenza di Aquaman e The Lost Kingdom, che arriverà solo 14 giorni dopo.

Secondo quanto riferito, Creed 3 è stato girato utilizzando telecamere IMAX e ha iniziato la produzione all’inizio del 2022 prima di concludere la produzione in primavera. Sebbene la sequenza temporale delle riprese non abbia necessariamente comportato problemi per la data di uscita di novembre, era piuttosto indicativo che fino a quel momento c’erano stati pochi materiali promozionali per il film. Creed 3 ha mostrato un poster a una fiera delle licenze quest’anno, ma un trailer deve ancora emergere. La maggior parte dei film più importanti che debutteranno entro la fine del 2022, come il già citato Wakanda Forever e Avatar della Disney: La via dell’acqua, hanno già debuttato con i loro trailer, quindi la mancanza di uno di Creed 3 sembrava indicare che un ritardo potrebbe essere probabile.

Jordan è stato aperto sulla sua dedizione al franchise di Creed e sulla sua determinazione a farlo bene con il suo debutto alla regia. Spingendo Creed 3 indietro fino al prossimo anno, il regista per la prima volta ha ora l’opportunità di rendere davvero speciale il prodotto finito. Sfortunatamente, questo significa che i fan dovranno aspettare più a lungo per guardare il prossimo capitolo del viaggio di Adonis e la sua probabile battaglia contro le Majors. Tuttavia, con la quantità di anticipazione e talento che ruota attorno a Creed 3, probabilmente varrà la pena aspettare per il pubblico di tutto il mondo.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Mission: Impossible 8 lancia la star di Mindhunter Holt McCallany
Mission: Impossible 8 lancia la star di Mindhunter Holt McCallany

Mission: Impossible – Dead Reckoning Part Two aggiunge la star di Mindhunter Holt McCallany al suo cast come Segretario alla Difesa Bernstein. Dopo il miglior successo del franchise di Mission: Impossible – Fallout nel 2018, è stato annunciato che la protagonista Tom Cruise e il regista Christopher McQuarrie sarebbero tornati per altri due film, che […]

Taron Egerton rivela perché ha rifiutato di interpretare Han Solo
Taron Egerton rivela perché ha rifiutato di interpretare Han Solo

Taron Egerton rivela perché ha rinunciato all’opportunità di interpretare Han Solo in Solo: A Star Wars Story del 2018. Dopo il ruolo di Gary “Eggsy” Unwin al fianco di Colin Firth in Kingsman: The Secret Service del 2014 e il suo sequel, Kingsman: The Golden Circle, Egerton è diventato uno dei più promettenti emergenti di […]