Asiatica Film Mediale

“Cosa stavo pensando?”: Austin Butler riflette sul desiderio di interpretare James Bond.

“Cosa stavo pensando?”: Austin Butler riflette sul desiderio di interpretare James Bond.
Erica

Di Erica

28 Febbraio 2024, 23:34


Riassunto

  • Austin Butler reagisce ai suoi commenti del 2012 sul desiderio di essere il primo americano a interpretare James Bond, affermando che James Bond dovrebbe essere britannico.
  • Gli attori precedenti di Bond non sono stati tutti britannici, incluso George Lazenby e Pierce Brosnan.
  • Un Bond americano è improbabile, dato i candidati più probabili e le dichiarazioni precedenti della produttrice della saga, Barbara Broccoli.

Austin Butler riflette sui suoi commenti riguardo al desiderio di essere il primo americano a interpretare James Bond. Basato sul personaggio creato da Ian Fleming, il primo film di Bond, Dr. No, è stato rilasciato nel 1962, con Sean Connery nel ruolo principale. Da allora, altri cinque attori hanno interpretato il ruolo di 007, l’ultimo dei quali è stato Daniel Craig, che ha avuto un’uscita esplosiva dalla saga alla fine di No Time To Die nel 2021.

Mentre si aspetta Bond 26, Butler visita lo show di Jimmy Fallon per promuovere Dune: Parte Due e condivide un estratto del suo servizio fotografico per Teen Vogue del 2012, in cui esprimeva interesse a essere “il primo James Bond americano.”

“È pazzesco,” afferma Butler, reagendo all’estratto. “Cosa stavo pensando?” continua, “Sono cresciuto amando James Bond.” Quando Fallon afferma che Butler sarebbe un ottimo Bond, Butler si oppone, dicendo, “No, deve essere britannico.”

Sarà Mai James Bond Interpretato da un Americano?

Perché è Improbabile Avere un 007 Americano

Nella storia cinematografica di Bond, che ha 60 anni di storia, è vero che non è mai stato interpretato da un americano. Vale la pena menzionare, tuttavia, che 007 non è sempre stato interpretato da un attore britannico. George Lazenby, che ha recitato in Al servizio segreto di Sua Maestà nel 1969, il suo unico film di 007, è australiano. Pierce Brosnan, che ha interpretato l’iconica spia in quattro film, non è nemmeno britannico, essendo nato in Irlanda.

C’è certamente un precedente, quindi, per il ruolo di Bond andare a un attore non britannico, ma la saga non ha ancora effettivamente scelto un americano. Sebbene non siano stati fatti annunci sul prossimo interprete di 007, non vi sono attori americani tra i principali candidati considerati. Secondo una varietà di rapporti, attori come Aaron Taylor-Johnson, Jack Lowden, Damson Idris, James Norton e Regé-Jean Page potrebbero essere presi in considerazione, ed è importante sottolineare che provengono tutti dal Regno Unito.

Riguardo a Bond 26, la produttrice della saga, Barbara Broccoli, ha recentemente dichiarato a Deadline che “non sta succedendo nulla al momento,” suggerendo che l’attesa per il prossimo film sarà lunga.

Barbara Broccoli, produttrice della saga, si è anche espressa sulla possibilità di un Bond non britannico, dicendo in un’intervista del 2021 con THR che “dovrebbe essere britannico.” Considerando che Broccoli è una delle figure chiave che controlla la saga, è lecito supporre che il pubblico non debba aspettarsi un 007 americano a breve. Da parte sua, sembra che Butler abbia lasciato i suoi sogni di James Bond nel passato.

Fonte: The Tonight Show Starring Jimmy Fallon


Potrebbe interessarti

Hunger Games Cosplayer ricrea l’abito della ragazza in fiamme di Katniss Everdeen (incluse 1 dettaglio principale)
Hunger Games Cosplayer ricrea l’abito della ragazza in fiamme di Katniss Everdeen (incluse 1 dettaglio principale)

Sommario Cosplayer @crescentshay ricrea in modo impressionante l’iconico vestito “Girl on Fire” di Katniss Everdeen. Il video di making-of su Instagram e YouTube dettaglia il processo di cucitura e la creazione sicura del vestito iconico. Nella serie “The Hunger Games”, Katniss indossava diversi abiti iconici. Un’impeccabile cosplay di The Hunger Games ricrea il classico vestito […]

Il prossimo film del regista de “The Greatest Showman” finalmente ha una data di uscita
Il prossimo film del regista de “The Greatest Showman” finalmente ha una data di uscita

Riassunto Il biopic di Robbie Williams, Better Man , ha ora una data di uscita ufficiale da parte di Paramount Pictures. Il film avrà una distribuzione limitata il 25 dicembre 2024 prima di espandersi il 17 gennaio 2025. Il film è il primo progetto narrativo di lungometraggio del regista Michael Gracey dopo il successo The […]