Asiatica Film Mediale

Cosa significa la statua della ballerina di Anya per i bambini del Midnight Club

Cosa significa la statua della ballerina di Anya per i bambini del Midnight Club
Debora

Di Debora

10 Ottobre 2022, 00:15


Per quanto banale possa sembrare inizialmente alla narrativa generale di The Midnight Club, la statua della ballerina di Anya fa una grande differenza nel futuro dei bambini di Brightcliffe Hospice. Dopo essere stata resa insensibile dalla sofferenza e dalla morte dei suoi amici all’ospizio, Anya, il personaggio di Ruth Codd in The Midnight Club, ha un comportamento freddo ed è spesso ostile nei confronti di Ilonka. Tuttavia, in seguito si scalda con lei e si apre sul suo passato ricordando come si è trasferita negli Stati Uniti dall’Irlanda dopo essere stata accettata in una prestigiosa scuola di danza.

Racconta che per quanto volesse essere un’abile ballerina, ha lottato per tenere il passo con la vita disciplinata e stimolante che richiedeva e ha iniziato a ribellarsi ai suoi genitori festeggiando e saltando gli allenamenti. Quando una notte i suoi genitori sono andati a cercarla, sono morti in un incidente. Per far fronte al travolgente dolore della loro morte, si è dedicata all’eroina e, nonostante i costanti sforzi della sua migliore amica Rhett per aiutarla, non è mai entrata in riabilitazione. Durante una brutta discussione con Rhett (interpretato da Daniel Diemer di The Half of It di Netflix), ha perso la pazienza e ha lanciato la statua della ballerina che le aveva regalato, che ha rotto una delle gambe della ballerina. Quasi come per destino, in seguito ha perso la stessa gamba della ballerina a causa del cancro.

Quando Ilonka consegna le cose rimanenti di Anya a Rhett, nota che la gamba della statua della ballerina è illesa, come se non fosse mai stata rotta in primo luogo. Mentre The Midnight Club non spiega mai come la gamba della ballerina sia stata magicamente riparata dopo la morte di Anya, sembra essere il modo in cui Anya ha rimediato ai suoi torti prima di scivolare dall’altra parte. Simboleggia come anche se non ha mai avuto l’opportunità di aggiustare la sua relazione con Rhett mentre era in vita, lo ha fatto dopo la morte. Considerando come la gamba rotta della statua della ballerina sia servita da specchio letterale di una fase oscura della vita di Anya e dell’ombra vivente della morte che l’ha seguita, la gamba riparata è una metafora di come è tutto dietro di lei, e lei è finalmente in pace con se stessa e il suo passato.

Vedere la statua di Anya ha un impatto enorme su Ilonka

Una parte significativa della narrativa di Ilonka e Anya in The Midnight Club ruota attorno alla loro paura della morte. Per distillare in qualche modo l’incertezza che circonda il loro imminente destino, Anya inizialmente fa promettere a tutti nel club che chiunque muoia per primo dovrebbe inviare un chiaro segno dall’altra parte. Spinta da una paura simile per l’ignoto, Ilonka cerca di salvare la vita di Anya eseguendo il rituale del culto Paragon e in seguito cade persino nella trappola di Julia Jayne nel tentativo di curare il proprio cancro. Verso la fine della prima stagione di The Midnight Club, niente funziona per Ilonka, ma la statua della ballerina le dà pace perché è un segno di Anya che le assicura che tutto va bene. Sebbene l’idea della morte rimanga ancora incomprensibile per Ilonka, si sente meglio sapendo che non è la fine della linea per nessuno di loro e che Anya è probabilmente in un posto molto migliore.

L’arco del personaggio di Ilonka in The Midnight Club ruota attorno alla ricerca di una cura per il suo cancro invece di accettare ciò che le attende. Si unisce persino all’ospizio per svelare il mistero attorno alla guarigione miracolosa di Julia Jayne e trovare una cura per se stessa. Tuttavia, il segno di Anya la aiuta ad accettare il suo destino invece di precipitare nel sinistro percorso di Julia Jayne di cercare l’immortalità a costo di tutto il resto. Dato che Ilonka è una “ragazza intelligente”, la sua ritrovata saggezza potrebbe causare problemi a Julia nella seconda stagione di The Midnight Club.


Potrebbe interessarti

The Boys: The Deep rende omaggio a Timothy The Octopus in un video divertente
The Boys: The Deep rende omaggio a Timothy The Octopus in un video divertente

In commemorazione della Giornata Mondiale del Polpo, The Boys ha pubblicato un nuovo esilarante video di The Deep in ricordo del suo amico caduto, Timothy the Octopus. Con la produzione della quarta stagione attualmente in corso a Toronto, in Canada, la serie Prime di successo ha lavorato duramente per mantenere i fan impegnati online. Prendendo […]

Doctor Who finalmente ritorna nel pianeta natale dei Cybermen dopo 56 anni
Doctor Who finalmente ritorna nel pianeta natale dei Cybermen dopo 56 anni

Doctor Who sembra finalmente tornare sul pianeta Mondas, pianeta natale dei Cybermen, dopo 56 anni. Il Doctor Who Centenary Special celebra i 100 anni della BBC e, secondo lo showrunner Chris Chibnall, sarà anche una celebrazione della storia di Doctor Who. Doctor Who, la serie TV di fantascienza più longeva al mondo, è considerata uno […]