Notizie FilmCosa è successo a Kittridge tra Mission: Impossible 1...

Cosa è successo a Kittridge tra Mission: Impossible 1 e M:I7?

-


Eugene Kittridge è stato il direttore dell’IMF (Impossible Mission Force) nel primo film di Mission: Impossible, ma da allora è stato assente dal franchise, lasciando gli spettatori in attesa del suo ritorno in Mission: Impossible – Dead Reckoning a chiedersi cosa sia successo al personaggio . Il Missione impossibile i film sono iniziati come storie di avventura autonome senza molte connessioni tra ogni puntata, quindi i personaggi non tornavano per i sequel era normale. Man mano che la serie continuava, tuttavia, la costruzione del mondo e il cast di ritorno sono cresciuti ad ogni voce, e ora con le ultime due puntate di Mission: Impossible, ci si poteva aspettare che qualsiasi personaggio vivente del franchise facesse la sua comparsa.

Interpretato da Henry Czerny, Kittridge è stato visto per l’ultima volta in Mission: Impossible del 1996 accusando ingiustamente Ethan Hunt (Tom Cruise) di essere una talpa del FMI. Ethan e il suo team hanno incontrato molti traditori all’interno del FMI, tra cui Sean Ambrose in Mission: Impossible 2 e Musgrave in Mission: Impossible III, il che dà peso ai sospetti di Kittridge riguardo ai suoi agenti. È sicuro dire che dopo il primo finale di Mission: Impossible, Kittridge ha lasciato l’agenzia, poiché Mission: Impossible III vede Theodore Brasssel (Lawrence Fishburne) come il capo dell’agenzia di spionaggio indipendente. Successivamente, il direttore della CIA Alan Hunley (Alec Baldwin) ha assunto il ruolo di direttore del FMI alla fine di Mission: Impossible – Rogue Nation e poi è tornato per Mission: Impossible – Fallout, in cui è stato ucciso. La vita nella professione di spionaggio è pericolosa, quindi Kittridge è ancora in piedi vicino alla settima puntata di Mission: Impossible mostra la sua resilienza e astuzia.

La morte di Alan Hunley nel film precedente apre un posto per la posizione di regista del FMI, quindi il ritorno di Kittridge in Mission: Impossible 7 ha senso. Se sarà un antagonista deve ancora essere visto, anche se riapparire alla fine del franchise sembra indicare che è stato presente sullo sfondo sin dall’inizio. Nel trailer di Mission Impossible 7, Kittridge dice a Ethan: “I tuoi giorni di lotta per il cosiddetto bene superiore sono finiti”. In un’intervista con /Film, Czerny ha anche affermato che Kittridge ha guardato Ethan negli ultimi 25 anni, aggiungendo che Ethan è come il fuoco e “se lasci che il fuoco faccia quello che vuole, sei nei guai”. Dopo il loro incontro durante gli eventi dell’originale Mission: Impossible, secondo Czerny, “Ethan istruire Kittridge su chi fosse veramente la talpa e catturare la talpa, è stato il trampolino di lancio per 25 anni in cui Kittridge ha attraversato diverse agenzie in modo che avrebbe non essere più istruito”. Ciò significa che in Mission: Impossible 7, Kittridge tornerà più astuta che mai.

Kittridge era un uomo della compagnia in Mission: Impossible che sembrava vedere solo in bianco e nero. Che sia stato trasformato o meno non importa se le sue opinioni sono state deformate da così tanto tempo in diverse agenzie di spionaggio. Nel trailer di Mission: Impossible 7, Kittridge dice anche a Ethan che ha bisogno di “Scegliere da che parte stare”, il che suggerisce che Kittridge stia cercando di reclutare Ethan per la sua causa. Dopo aver osservato Ethan per così tanto tempo, lo avrebbe comprensibilmente voluto come alleato piuttosto che come nemico. Kittridge è stato subdolo nella sua prima apparizione, mettendo Ethan con una seconda squadra del FMI. La nuova conoscenza di Kittridge potrebbe essere manipolata da una qualsiasi delle varie cellule terroristiche viste durante il franchise di Mission: Impossible durante la sua assenza.

Sembra probabile che, data la conoscenza accumulata da Kittridge di Ethan Hunt e del mondo più ampio dello spionaggio, se si fosse imbattuto nelle persone sbagliate, avrebbe la capacità di essere un formidabile nemico, specialmente per Ethan. Anche se è improbabile che Kittridge sarà il cattivo principale di Mission: Impossible – Dead Reckoning, è probabile che serva come informatore. Nel trailer, sta cercando di rimuovere Ethan dal tabellone. Includere Kittridge nel sequel aggiunge un nemico che conosce Ethan da più tempo della maggior parte, mentre risolve anche alcuni problemi in più nel franchise di Mission: Impossible prima del suo capitolo finale, Mission: Impossible 8.

Date di rilascio chiave Mission: Impossible – Dead Reckoning Part One (2023)Data di rilascio: 14 luglio 2023 Mission: Impossible 8 (2024)Data di rilascio: 28 giugno 2024

Ultime News

La Disney va avanti con il casting dei nani di Biancaneve nonostante il contraccolpo

Martin Klebba ha confermato il suo ruolo di Grumpy nel prossimo Snow White. Dopo il successo strepitoso...

I Porgs brandiscono le spade laser e combattono Darth Vader nell’arte isterica dell’IA

I porg degli Ultimi Jedi brandiscono spade laser contro Darth Vader in un'opera isterica di Star Wars generata...

Il video del set della seconda stagione di Loki mostra Morbius e God of Mischief insieme

Loki e Mobius sono tornati insieme in un nuovo video ambientato nella seconda stagione di Loki. La...

The Boys: Il retroscena animato di Black Noir spiegato da Showrunner

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per la stagione 3 di The Boys Lo showrunner di The Boys, Eric Kripke,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te