Asiatica Film Mediale

Cosa c’è nella scatola di Durin In The Rings Of Power Episodio 2?

Cosa c’è nella scatola di Durin In The Rings Of Power Episodio 2?
Debora

Di Debora

02 Settembre 2022, 04:08


Attenzione: spoiler in anticipo per gli episodi 1 e 2 di The Rings of Power Qual è il misterioso bagliore emanato dallo scrigno del tesoro di Durin III nel finale dell’episodio 2 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere? L’episodio 2 di Rings of Power vede il leggendario fabbro elfico Celebrimbor mostrare all’Elrond di Robert Aramayo i suoi progetti per una grande fucina, ma entrambi gli elfi sanno che un’impresa del genere non può essere compiuta entro il lasso di tempo desiderato. Se solo Elrond avesse un buon amico con migliaia di seguaci ed esperte capacità architettoniche… Riunitosi con Durin IV vent’anni dopo il loro ultimo incontro, Elrond riceve un gelido benvenuto quando il suo amico nano si offende per due decenni senza una visita. Le loro divergenze vengono (alla fine) risolte durante la cena e Durin IV porta la proposta di costruzione di una fucina di Elrond a suo padre.

È qui che le cose si fanno strane nell’episodio 2 di The Rings of Power. Durin III chiede a suo figlio se Elrond ha mostrato segni di sospetto. Durin IV risponde di no, ma il re di Khazad-dûm non è convinto, credendo che l’arrivo dell’elfo sia una “coincidenza” troppo grande per essere ignorata. I Durin producono quindi una cassa, il cui contenuto brilla d’argento sui volti dei nani, ma deliberatamente non viene mostrato allo spettatore. Qualunque cosa si trovi all’interno di questa scatola, Durin III non voleva che Elrond sapesse che i nani la possedevano…

Supponendo che Durin IV non abbia rubato la valigetta di Marcellus Wallace da Pulp Fiction, molto probabilmente il forziere contiene mithril. La Durin IV di Owain Arthur è mostrata nel filmato del trailer di The Rings of Power con in mano una pepita argentata di metallo, che secondo lui potrebbe essere “l’inizio di una nuova era”. Si presumeva ampiamente che questo minerale fosse mithril e molto probabilmente il petto di Durin III contenga un pezzo del metallo prezioso. Non solo il bagliore argentato si abbina perfettamente, ma Khazad-dûm è l’unica fonte conosciuta di mithril nella Terra di Mezzo e la vera ragione della gloria di Moria. Khazad-dûm è quasi completamente prosciugato da Il Signore degli Anelli, quindi ha senso che i nani abbiano iniziato a raccogliere mithril durante l’era della Seconda Era de Gli Anelli del Potere. Per paura che lo volessero per se stessi, qualsiasi nano detesterebbe lasciare che quei fastidiosi Elfi venissero a conoscenza di una scoperta così promettente, e questo spiega il sospetto di Durin III su Elrond.

I Nani possiedono un Silmaril negli anelli del potere?!

Un’altra possibilità (considerevolmente meno probabile) è che la scatola di Durin III nell’episodio 2 di The Rings of Power contenga un Silmaril. Forgiati da Fëanor diversi millenni prima dell’epoca de Gli Anelli del Potere, i tre Silmaril dovrebbero essere perduti: uno nel cielo, uno nel mare e uno sotto la terra. Forse i nani di Khazad-dûm si sono imbattuti nel Silmaril perso nella terra durante i loro sforzi minerari. Questo spiegherebbe il bagliore luminoso, perché l’oggetto è conservato dal re in una scatola speciale, e perché Celebrimbor ed Elrond rilasciano una tonnellata di esposizione sulla storia del Silmaril all’inizio dell’episodio. Gli Elfi e i Nani hanno combattuto per un Silmaril in passato, e quell’incidente ha causato cattivo sangue che non scompare mai. Se i Durin avessero davvero tirato fuori un Silmaril da Moria, avrebbero assolutamente voluto mantenere quel segreto a tutti gli elfi. Se la notizia venisse diffusa, i discendenti di Fëanor starebbero abbattendo la porta di Moria prima che tu possa dire “Mellon”.

Tuttavia, non cercare ancora la tua copia de Il Silmarillion di JRR Tolkien: il mithril è ancora il risultato molto più probabile. I nani che trovano un Silmaril nella Seconda Era Khazad-dûm rappresenterebbero un enorme cambiamento nella mitologia esistente e getterebbero nel caos l’intero paesaggio della Terra di Mezzo. Inoltre, immagineresti che un Silmaril brillerebbe molto più luminoso di qualsiasi cosa si trovi nella scatola di Durin III. La gemma invisibile di The Rings of Power brilla delicatamente sui volti del padre e del figlio come lo schermo di un telefono; un Silmaril sarebbe più vicino al faro di un’auto che inonda di luce brillante le cornee dei nani.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere continua giovedì/venerdì su Prime Video.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita


Potrebbe interessarti

L’identità dell’uomo delle meteore negli anelli del potere: cosa sappiamo e prevediamo
L’identità dell’uomo delle meteore negli anelli del potere: cosa sappiamo e prevediamo

Attenzione: spoiler in anticipo per gli episodi 1 e 2 di The Rings of Power. Chi è lo sconosciuto in Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere? Ecco tutto ciò che sappiamo (e alcune cose che pensiamo) su Meteor Man della Terra di Mezzo. Il marketing di Amazon per The Rings of Power si […]

Qual è il sigillo di Sauron in Rings of Power?  Ogni teoria spiegata
Qual è il sigillo di Sauron in Rings of Power? Ogni teoria spiegata

Attenzione: spoiler in anticipo per gli episodi 1 e 2 di The Rings of Power, cosa diavolo potrebbe essere il sigillo di Sauron in Il Signore degli Anelli: The Rings of Power? Ecco le teorie più grandi. Quando inizia The Rings of Power di Amazon, la sconfitta di Morgoth è un ricordo lungo e lontano […]