Asiatica Film Mediale

Confermato il rinnovo della stagione 3 di La Brea, potrebbe essere l’ultimo dello show della NBC

Confermato il rinnovo della stagione 3 di La Brea, potrebbe essere l’ultimo dello show della NBC
Debora

Di Debora

01 Febbraio 2023, 12:59


La stagione 3 di La Brea è confermata, ma potrebbe essere l’ultima dello show. Il dramma di fantascienza, presentato in anteprima sulla NBC nel settembre 2021, si è subito distinto per la sua premessa: presenta l’inizio memorabile di un’enorme voragine che si apre proprio nel mezzo di Los Angeles che trascina le persone nel pericoloso ambiente del 10.000 a.C. resto del mondo fa del suo meglio per capire cosa sia successo esattamente, la serie segue uno specifico gruppo di personaggi che include la famiglia di Gavin Harris (Eoin Macken), sua figlia Izzy (Zyra Gorecki), la sua ex moglie Eve (Natalie Zea) e il figlio Josh (Jack Martin).

Secondo Deadline, la NBC ha ordinato la stagione 3 di La Brea. Secondo quanto riferito, il rinnovo è per sei episodi, che è significativamente più breve della stagione 1, che ne aveva dieci, e della stagione 2 di La Brea, che è attualmente in onda e durerà per 14. che il numero di episodi più breve è influenzato dalla possibilità di uno sciopero di scrittori / attori e che la terza uscita potrebbe essere l’ultima stagione dello show. La NBC deve ancora confermare la notizia, ma è stato notato che al cast è stato offerto un rilascio dallo show in cambio dell’accettazione di ridurre le garanzie minime contrattuali a sei episodi. Ciò renderebbe gli attori disponibili per altri progetti.

Perché potrebbe verificarsi un nuovo sciopero degli scrittori

Ci sono diversi motivi per cui potrebbe verificarsi uno sciopero degli scrittori. Nell’era di Peak TV, anche con molti spettacoli in giro (quasi 600 serie sceneggiate entro la stima del 2022), il conteggio degli episodi è relativamente più breve di quanto non fosse in passato. La maggior parte degli spettacoli non va oltre i dieci episodi, con alcuni che oscillano tra i sei e gli otto. Gli spettacoli sono spesso anche molto guidati dai creatori, come il dramma per adolescenti della HBO Euphoria, per il quale il creatore Sam Levinson ha scritto ogni episodio della seconda stagione. Tutto ciò significa che gli scrittori hanno meno opportunità di essere accreditati per il loro lavoro e di essere pagati di conseguenza.

Ci sono altri problemi in gioco, come la retribuzione minima che non tiene il passo con l’inflazione e agli scrittori che viene chiesto di inviare proposte (e più revisioni di quelle proposte) senza essere pagati in cambio. Ma il problema più grande è il modo in cui lo streaming ha avuto un impatto negativo sulla compensazione residua. Poiché le metriche di streaming sono tenute segrete, è difficile sapere quanto dovrebbero essere pagati coloro che hanno lavorato alla serie, anche se lo spettacolo sembra essere molto popolare. In sostanza, gli scrittori stanno spingendo per una retribuzione più equa e trasparente. Se un accordo non viene raggiunto entro il 1 maggio, che è quando l’attuale accordo scade, potrebbe verificarsi uno sciopero diffuso.

Tutto quello che sappiamo su La Brea Stagione 3

Prima del ritorno della stagione 2 di La Brea dal suo finale invernale, Eve e Gavin sono entrati in una dolina. Di conseguenza, hanno lasciato il 1988 per riunirsi con i loro figli nei tempi molto più pericolosi del 10.000 aC David Appelbaum, lo showrunner e produttore esecutivo, ha anche anticipato alcune sorprese che coinvolgono Lucas (Josh McKenzie); il personaggio si fa avanti, proteggendo le altre persone. Anche altri sopravvissuti dovranno affrontare le proprie lotte nelle loro radure. Data la natura imprevedibile della fantascienza e dato che mancano molti altri episodi, lo stato di avanzamento cambierà probabilmente molto prima della terza e potenzialmente ultima puntata.

Fonte: Scadenza


Potrebbe interessarti

Diversi Adam Drivers recitano in una bizzarra pubblicità del Super Bowl
Diversi Adam Drivers recitano in una bizzarra pubblicità del Super Bowl

Diverse versioni di Adam Driver recitano in una bizzarra pubblicità del Super Bowl per Squarespace. Nell’ultimo decennio, la star due volte nominata all’Oscar è emersa come uno dei migliori attori di Hollywood, conducendo una carriera di successo sia prima che dopo la sua interpretazione di Kylo Ren nella trilogia del sequel di Star Wars. Driver […]

Night Court Revival affronta il passato da donnaiolo di Dan Fielding
Night Court Revival affronta il passato da donnaiolo di Dan Fielding

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per la stagione 1 di Night Court, episodio 4, “Dan Vs. Dating”. Il revival di Night Court della NBC ha affrontato un problema importante della serie originale, con Dan Fielding che affronta la sua vita passata come un donnaiolo sfrenato. Una delle maggiori domande riguardanti la nuova serie era come […]