Asiatica Film Mediale

Com’è tornato Moriarty di TNG in Star Trek: Picard Stagione 3?

Com’è tornato Moriarty di TNG in Star Trek: Picard Stagione 3?
Debora

Di Debora

12 Ottobre 2022, 15:22


Il professor James Moriarty (Daniel Davis) è tornato in Star Trek: Picard stagione 3, ma come? Moriarty è tra le grandi sorprese del nuovo trailer della terza stagione di Star Trek: Picard, incentrato sui cattivi dell’ultima stagione della serie di successo Paramount+ che riunisce l’ammiraglio Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) con il cast completo di Star Trek: La prossima generazione. Star Trek: Picard stagione 3 riporta anche Lore (Brent Spiner) e introduce un nuovo Big Bad chiamato Captain Vadic (Amanda Plummer). Ma è il ritorno di Moriarty che forse solleva più interrogativi.

Moriarty compare alla fine del trailer della terza stagione di Star Trek: Picard, dove pronuncia la frase “Saluti, vecchi amici!” ed estrae una pistola. Apparentemente è lo stesso Moriarty che è stato visto l’ultima volta nell’episodio della sesta stagione di Star Trek: The Next Generation, “La nave in bottiglia”. Eppure Moriarty è sempre stato un ologramma, quindi la mente criminale del 19° secolo è tornata in carne e ossa? Ci sono un paio di modi in cui questo è possibile, se è così. Star Trek: Voyager ha introdotto l’emettitore mobile che ha permesso al Dottore olografico (Robert Picardo) di lasciare l’Infermeria; forse il professor Moriarty ha una versione del dispositivo del 25esimo secolo che gli consente di funzionare al di fuori di un programma di ponte ologrammi. Un’altra possibilità è che Moriarty sia tornato in un corpo sintetico. Dopotutto, Star Trek: Picard stagione 1 ha introdotto androidi perfettamente simili a umani in Soji e Dahj (Isa Briones), e lo stesso Jean-Luc Picard è morto ed è risorto in un corpo sintetico. Forse il genio Moriarty ha compiuto la stessa impresa, da solo o forse con l’aiuto di Lore.

Il professor James Moriarty di TNG ha spiegato

Moriarty è stato introdotto nell’episodio della seconda stagione di Star Trek: The Next Generation “Elementary Dear Data”. Era il fiore all’occhiello di Data (Brent Spiner), a cui piaceva interpretare il ruolo di Sherlock Holmes, con Geordi La Forge (LeVar Burton) nei panni di Watson, sul ponte ologrammi. Moriarty è stato aggiornato in un programma in grado di sfidare l’intelletto di Data, e il cattivo virtuale è diventato rapidamente consapevole di sé e ha tentato di prendere il controllo della USS Enterprise-D. Insieme al suo interesse amoroso, la contessa Regina Bartholemew (Stephanie Beacham), Moriarty ha nuovamente cercato di ottenere il controllo dell’Enterprise nell’episodio della sesta stagione di TNG, “La nave in bottiglia”. La soluzione del capitano Picard era quella di collocare Moriarty e Regina in un programma di rigenerazione infinita del ponte ologrammi che avrebbe permesso loro di esplorare la galassia e vivere le loro vite.

Tuttavia, è sempre stata una domanda persistente cosa sia successo a Moriarty e al suo programma dopo che l’Enterprise-D è stata distrutta in Star Trek Generations. Non è mai stato determinato se il programma di Moriarty fosse stato salvato o perso. Tuttavia, Moriarty è ora tornato in Star Trek: Picard stagione 3, che si spera fornisca una spiegazione di come ciò sia possibile.

Tutto è stato rivelato sul ritorno della terza stagione di Moriarty in Star Trek: Picard

Daniel Davis ha recentemente fornito alcuni dettagli più scintillanti sul suo ritorno come Professor Moriarty in un Cameo che è stato riportato da TrekMovie.com. Secondo l’attore, Moriarty appare solo in un episodio di Star Trek: Picard stagione 3, e il suo ritorno è “un po’ un richiamo a una stagione precedente, molto prima che Moriarty apparisse effettivamente, il primo incontro tra Riker e Data”. Davis deve riferirsi al pilot di Star Trek: The Next Generation, “L’incontro a Farpoint”, quando il comandante Will Riker (Jonathan Frakes) incontrò per la prima volta Data e chiamò l’androide “Pinocchio”.

Davis ha anche aggiunto che Riker dice nella sceneggiatura della sua apparizione in Star Trek: Picard stagione 3, “‘Questa non è la Moriarity che conosciamo dall’Enterprise.’ E in effetti, questo è vero… È un diverso tipo di Moriarty, ma è pur sempre Moriarty”. I suggerimenti di Daniel Davis indicano la possibilità che Moriarty sia tornato come un sintetico o che abbia subito un profondo cambiamento dalla sua ultima apparizione in TNG, sia fisicamente che mentalmente. Il mistero del Professor James Moriarty è sicuramente uno degli aspetti più avvincenti di Star Trek: Picard stagione 3.

Star Trek: Picard Stagione 3 debutterà il 16 febbraio 2023 su Paramount+.


Potrebbe interessarti

L’episodio 6 di Andor ha i fan che celebrano il ritorno di Peak Star Wars
L’episodio 6 di Andor ha i fan che celebrano il ritorno di Peak Star Wars

Spoiler per l’episodio 6 di Andor, “The Eye” di seguito Dopo l’uscita dell’episodio 6 di Andor, i fan si sono rivolti ai social media per condividere la loro eccitazione e felicità per il ritorno del picco di Star Wars. Ambientato cinque anni prima della battaglia di Yavin, in Star Wars: Episodio IV – Una nuova […]

Come sarebbe l’universo di Doctor Who se il piano del maestro funzionasse?!
Come sarebbe l’universo di Doctor Who se il piano del maestro funzionasse?!

Secondo il trailer del Doctor Who Centenary Special, il Master mira a cancellare il Dottore dalla storia e, così facendo, a cambiare la natura del tempo stesso. Il Maestro si è sempre considerato la più grande nemesi del Dottore, ma la rivelazione del Bambino Senza Tempo – la scoperta che lui, insieme ad ogni altro […]