Notizie Serie TVCome Penny Johnson Jerald della terza stagione di Orville...

Come Penny Johnson Jerald della terza stagione di Orville reagisce a quella morte grave

-


Avvertimento! Spoiler per la terza stagione di The OrvillePenny Johnson Jerald di The Orville reagisce alla morte di un personaggio principale nel penultimo episodio della terza stagione, parlando di quanto sia stato difficile dire addio. The Orville ha recentemente concluso la sua terza stagione su Hulu, dopo essersi trasferito dalla Fox. Insieme a Jerald, la serie è interpretata da Seth MacFarlane, Adrianne Palicki, Scott Grimes, Peter Macon, J. Lee e Mark Jackson.

L’Orville segue l’equipaggio dell’astronave titolare mentre esplora i confini dello spazio, fortemente ispirato dai primi Star Trek. La terza stagione ha visto l’introduzione di Charly Burke (Anne Winters), il nuovo navigatore della nave, che viene ucciso nel penultimo episodio della stagione, sacrificandosi per distruggere un’arma mortale. Nonostante il tono comico di The Orville, la stagione 3 si è appoggiata a narrazioni più ambiziose a causa di un budget più elevato e, di conseguenza, la morte di Charly ha dato molto peso alla storia dello show.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, Jerald parla di come non volesse sapere che sarebbe avvenuta la morte, non avendo letto le sceneggiature in anticipo. Tuttavia, dice che Winters ha affermato che sarebbe stata in giro solo per la stagione. Jerald continua dicendo quanto sia stato difficile girare la scena del funerale e come sia stata una sfida separare i sentimenti personali dalla recitazione nella scena. Leggi la sua citazione qui sotto:

Perché non ho letto gli episodi in anticipo, non lo sapevo, perché non volevo saperlo. Tuttavia, Anne ha detto a tutti: “Beh, sono qui solo per 10 episodi”, quindi sto pensando: “Chi lo fa? Perché? Oh, ok. Bene, va bene”. Quindi sapevo che sarebbe successo qualcosa, non sapevo cosa fosse, ma l’altro giorno le stavo dicendo che uno dei momenti più tristi per me è stato il funerale e come ogni personaggio, sei davvero vicino e personale attraverso la lente. Devi vedere davvero come quel personaggio ha influenzato la nave. Quando stai facendo una scena del genere, almeno con me, non puoi separare i sentimenti personali mentre l’attore disegna: “Oh, wow, quindi, ok, la bambolina non ci sarà”. Quindi hai qualcosa da cui attingere, quindi è un po’ triste.

È sempre una lotta per gli attori dire addio a un collega, con la performance che ha un senso di cameratismo più profondo rispetto alla maggior parte delle professioni. La citazione di Jerald indica come, anche se Winters è stata in The Orville per un breve periodo, la sua partenza ha avuto un impatto sui suoi colleghi membri del cast. Il lungo ciclo di produzione dell’Orville a causa dei pesanti effetti speciali e dei ritardi causati dal COVID ha anche permesso al cast di legarsi per un periodo più lungo rispetto ad altri spettacoli.

Sebbene le morti dei personaggi non siano mai divertenti o facili, sono necessarie per la narrazione per ricordare al pubblico il peso delle circostanze della storia e che anche la fantascienza non può sfuggire alla fredda realtà della mortalità. I sentimenti di perdita sono spesso quelli che rimangono con il pubblico più a lungo, piuttosto che effetti fantastici o battute divertenti, che colpiscono una corda con la verità universale che la morte può arrivare in qualsiasi momento. Per quanto sia stato difficile per Jerald e il resto del cast, The Orville sarà per sempre influenzato dalla vita e dalla morte di Charly Burke, un’eredità che si spera continuerà se la serie verrà rinnovata per una quarta stagione.

Ultime News

Joyce e Hopper finalmente ottengono il loro primo appuntamento nel fumetto di Stranger Things

Mentre gli spettatori aspettano la quinta stagione di Stranger Things, un fumetto creato dai fan immagina il primo...

Perché Jon Hamm non ha esitato a prendere il ruolo di damigelle d’onore

Oltre un decennio dopo aver ottenuto recensioni entusiastiche, Jon Hamm si apre sul motivo per cui ha accettato...

La scena della riunione dei fantasmi della Force di Obi-Wan e Qui-Gon ha fatto piangere Liam Neeson

L'attore di Qui-Gon Jinn, Liam Neeson, riflette sul suo ritorno nell'universo di Star Wars e rivela che il...

Henry Cavill diventa Captain Britain nella straordinaria fan art del MCU

Mentre il suo futuro nel DC Extended Universe rimane in gran parte sconosciuto, Henry Cavill è immaginato come...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te